DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

martedì 18 maggio 2010

Scheda di verifica - Scuola primaria - Classe quarta




Verifica di lingua italiana
  • Se devo individuare il soggetto in una frase, quale domanda mi pongo?
  • Da cosa è formato il predicato nominale?
  • Da quali parti della grammatica è preceduto il complemento indiretto?
  • Eseguo l'analisi logica delle seguenti frasi:
  1. Jari ama la natura.
  2. Ho scritto una lettera a Francesca.
  3. Ercole è un maestro severo.
  4. In inverno alcuni animali vanno in letargo.
Verifica di lingua italiana
  • Quali domande mi pongo (puoi spiegarlo anche servendoti di esempi) per riconoscere nella frase il soggetto ed il complemento oggetto?
  • Come posso individuare in una frase il predicato verbale? Perché non devo confonderlo con il predicato nominale?
  • Eseguo l'analisi grammaticale delle seguenti frasi:
  1. Alice dipinge un quadro.
  2. Chiara è una bambina generosa.
  3. Ho letto il libro di Daniele.
  4. Durante la notte una volpe entra nel pollaio.
Raccomandazioni:
  • Raccomandare agli alunni di non chiamare i complementi indiretti con altri nomi (esempio tempo e luogo). Durante l'analisi scrivere complemento oggetto e non complemento diretto.
  • Mantenere la calma e la concentrazione.
  • Porre qualche domanda sulla verifica al maestro.
  • Rispondere alle domande in un italiano corretto, coerente, logico.
  • Non avere fretta di finire.
Link correlati a questo post:




Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento