Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Fedro

La leggenda della mimosa - Un racconto per l'8 marzo, festa della donna

La leggenda della mimosa Elena, una giovane donna, si innamorò del Sole, lo guardava attratta dalla bellezza dei suoi raggi e i suoi occhi lo guardavano rapiti dalla sua forza, dal suo calore. Ma il Sole non ricambiò tanto amore e la colpì con lance di fuoco. Lei continuava ad amarlo e lo cercava con lo sguardo. Pianse per giorni cercando di trasmettergli il bene che gli voleva. Ed ecco che le lacrime caddero sul terreno e si trasformarono in tanti piccoli e profumati fiori gialli. Nacque la mimosa, il fiore simbolo della donna. Ercole Bonjean    © Visualizza e stampa Potrebbero anche interessarti: Festa della donna Festa della mamma Festa del papà Racconti, poesie e filastrocche, del maestro Ercole Immagine: improntaunika

"La volpe e il caprone" di Fedro - Analisi ed interpretazione del testo

Immagine
La volpe e il caprone La volpe era caduta in un pozzo, tanto era sbadata, e vi rimaneva intrappolata, essendo il parapetto troppo alto, quand'ecco un caprone assetato sopraggiungere proprio in quello stesso luogo e chiedere immediatamente se l'acqua fosse dolce e abbondante. Quella, macchinando un tranello: - Scendi amico, la bontà dell'acqua è così grande che il mio piacere non può essere saziato. Il barbuto saltò dentro. Allora la volpacchiotta sgattaiolò fuori dal pozzo appoggiandosi sulle alte corna, lasciando il caprone imprigionato nell'acquitrino senza via d'uscita. Prima di agire occorre ragionare, altrimenti è poi difficile poter riparare all'errore. Fedro Analisi del testo Chi sono i personaggi di questo racconto? In quale ambiente si svolge la storia? Cosa accade alla volpe? Chi giunge in quel luogo? Cosa attrae il caprone? Cosa fa la volpe? Perché il caprone entra nel pozzo? Come riesce a liberarsi la volpe? Cosa accade al cap

Le favole di Fedro: percorsi educativo didattici di apprendimento.

Immagine
Nel sito di didattica per la scuola primaria sono presenti alcune favole di Fedro, relative alla lettura ed alla comprensione del testo, che riscuotono l'interesse delle lettrici e dei lettori. Eccovi l'elenco dei link attualmente (verrà di volta in volta aggiornato) a Vostra disposizione: "La volpe e il caprone" di Fedro - Analisi ed interpretazione del testo Il cane avido - Analisi ed interpretazione del testo   Il gallo, i gatti, la volpe - Analisi ed interpretazione del testo   La volpe e la cicogna - Analisi ed interpretazione del testo Il corvo e la volpe - Analisi del testo Ti potrebbero interessare: Antologia Lettura e comprensione del testo   Il testo narrativo Le favole di Esopo: percorsi educativo didattici di apprendimento   Immagine: favoleefantasia

"Il cane avido" di Fedro - Analisi ed interpretazione del testo

Immagine
Il cane che attraversa un fiume con un pezzo di carne Un cane che portava un pezzo di carne attraversando a nuoto un fiume, vide nello specchio delle acque cristalline la propria immagine, credette che una seconda preda fosse portata da un altro cane e volle strapparla; ma la sua avidità fu presa in trappola: lasciò cadere il cibo che teneva in bocca e per giunta non riuscì neppure a toccare quello che gli faceva gola. Molto spesso chi desidera l'altrui bene viene punito. Fedro Analisi del testo Chi è il protagonista di questa storia? Dove si svolgono i fatti? Cosa vide il cane nelle acque del fiume? Cosa fece? Come termina questa favola? Qual è la morale di questo racconto? Illustra la favola, in sequenza temporale, con il disegno e i fumetti. Visualizza e stampa Immagine: sportoutdoor24 Link correlati a questo post: Lettura e comprensione del testo Il testo narrativo Antologia

Fedro: "Il gallo, i gatti, la volpe". - Analisi del testo

Immagine
Il gallo trasportato in lettiga dai gatti Il gallo si serviva di gatti come portatori di lettiga. Appena la volpe lo vide farsi trasportare, tutto baldanzoso, così disse: “Ti consiglio di prendere le tue cautele contro un eventuale tranello; infatti, se osservi bene le facce di costoro, penseresti che portano una preda non un carico”. Appena quella masnada di belve sentì gli stimoli della fame, divorò il suo padrone e si divise il frutto del delitto. Fedro L'eccessiva sicurezza trascina spesso gli uomini nel pericolo. Tratto da Fedro “Favole” Oscar Mondadori Analisi del testo Da chi si faceva portare il gatto sulla lettiga? Cosa gli consiglia la volpe? Come finisce la favola? Interpretazione del testo Perché la volpe consiglia al gallo di non lasciarsi trasportare dai gatti? Cosa significa la frase “L'eccessiva sicurezza trascina spesso gli uomini nel pericolo”? Vocabolario lettiga = mezzo usato nell'antichità per portare le p

Lettura e comprensione del testo. - "La volpe e la cicogna" di Fedro

Immagine
La volpe e la cicogna Una volpe invitò a cena una cicogna e le offrì un cibo liquido contenuto in un piatto. La cicogna sebbene avesse molto appetito non poté gustare nulla. Avendo essa invitato a sua volta la volpe, preparò un vaso dal collo lungo pieno di cibo triturato. Introducendo il becco, essa si saziava, ma la povera volpe, non poté toccare cibo. E poiché la volpe continuava inutilmente a leccare il collo del vaso, la cicogna le disse: "Ognuno deve sopportare con rassegnazione ciò di cui ha dato l'esempio". L'insegnamento è molto chiaro: se uno fa del male c'è il pericolo che lo subisca in egual misura. Fedro  Proposte operative Lettura e comprensione del testo Per quale motivo la cicogna non può gustare il cibo della volpe? Per quale motivo la volpe non può gustare il cibo offertogli dalla cicogna? Interpretazione del testo Ritieni giusto il comportamento della cicogna? E' utile vendicarsi di chi ti ha fatto un torto? Tu cos

Lettura e comprensione del testo: "Il corvo e la volpe".

Immagine
Il corvo e la volpe Una volpe vide un corvo che aveva nel becco un bel pezzo di formaggio. Volendo impadronirsene gli disse: "Corvo, hai delle penne stupende. Se la tua voce è pari allo splendore delle tue penne, tu sei veramente il più bello degli uccelli". E lo stupido corvo, toccato nella sua vanità, aprì il becco per cantare e lascio cadere il formaggio che l'astuta volpe mangiò felice. Fedro Comprensione del testo Quali sono i personaggi della storia? Qual è l'animale astuto? Qual è l'animale vanitoso? I personaggi della storia sono la volpe e il corvo. L'animale astuto è la volpe. L'animale vanitoso è il corvo. Visualizza e stampa con Google Docs

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

8 marzo, festa della donna - Brevi testi per la scuola primaria e media

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

La leggenda della mimosa - Un racconto per l'8 marzo, festa della donna

TITOLI DI TEMI

Tema: "Il mio cane" - Schema del testo descrittivo, relativo ad un animale, per la scuola primaria e media

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Testi utili per il riassunto

Tema: Descrivo me stesso - Schema del testo per la scuola primaria e media