Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta modo imperativo

La leggenda della mimosa - Un racconto per l'8 marzo, festa della donna

La leggenda della mimosa Elena, una giovane donna, si innamorò del Sole, lo guardava attratta dalla bellezza dei suoi raggi e i suoi occhi lo guardavano rapiti dalla sua forza, dal suo calore. Ma il Sole non ricambiò tanto amore e la colpì con lance di fuoco. Lei continuava ad amarlo e lo cercava con lo sguardo. Pianse per giorni cercando di trasmettergli il bene che gli voleva. Ed ecco che le lacrime caddero sul terreno e si trasformarono in tanti piccoli e profumati fiori gialli. Nacque la mimosa, il fiore simbolo della donna. Ercole Bonjean    © Visualizza e stampa Potrebbero anche interessarti: Festa della donna Festa della mamma Festa del papà Racconti, poesie e filastrocche, del maestro Ercole Immagine: improntaunika

Tutti i modi dei verbi (indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo, indefiniti) le schede di verifica relative alle spiegazioni ed agli esercizi. Un esempio di lavoro

Immagine
Tutti i modi dei verbi (indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo, indefiniti) le schede di verifica relative alle spiegazioni ed agli esercizi.  Un esempio di lavoro: I verbi indefiniti La lingua italiana dispone di sette tipi di modi verbali che si distinguono in modi finiti: indicativo , congiuntivo , condizionale , imperativo , e in tre modi indefiniti : infinito, participio, gerundio. Le forme verbali di modo indefinito non precisano né la persona, né il numero dell'azione svolta dal verbo. Analizziamo la frase: - La mamma mi dice sempre di studiare . Studiare > è un verbo di modo infinito . Il modo infinito presenta due tempi, il presente e il passato . Presente > studiare > forma base dei verbi Passato > avere studiato > indica un'azione precedente a un'altra. > "Dopo aver studiato ho giocato a scacchi". Anche il modo gerundio non precisa la persona. La parola gerundio vuol dire "modo di

Scheda di grammatica - I verbi al modo imperativo

Immagine
I verbi al modo imperativo Osservando la vignetta e leggendo il primo fumetto si capisce che la moglie del maestro dà un vero e proprio ordine. La grammatica definisce questo modo di comunicare modo imperativo: il verbo che indica il comando. Al modo imperativo manca la prima persona perché nessuno può comandare se stesso; può essere addolcito dal per piacere o per cortesia, in modo tale che il comando non sembri più un ordine. Esempio: - Consegnate i compiti, per piacere. Al lavoro! Sottolinea il modo imperativo presente nelle seguenti frasi e poi esegui l'analisi grammaticale: Telefona subito! Vieni immediatamente! Scendi dall'altalena! Scrivi subito una lettera alla nonna per ringraziarla del regalo per il tuo compleanno. Smetti di giocare a scacchi ed esegui i compiti. 1. Telefona = voce del verbo telefonare 1^ coniugazione modo imperativo tempo presente 2^ persona singolare subito = avverbio di tempo 2. Vieni = Voce del verbo v

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

8 marzo, festa della donna - Brevi testi per la scuola primaria e media

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

La leggenda della mimosa - Un racconto per l'8 marzo, festa della donna

TITOLI DI TEMI

Tema: "Il mio cane" - Schema del testo descrittivo, relativo ad un animale, per la scuola primaria e media

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Testi utili per il riassunto

Tema: Descrivo me stesso - Schema del testo per la scuola primaria e media