Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta modo infinito

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Com'è bello scrivere! Da quando sono in pensione lo posso fare in ogni momento: di giorno, di notte, ogni occasione è buona. Questa passione nasce da esigenze didattiche per poi sfociare in un mia esigenza personale. Scrivere racconti, poesie, filastrocche, è diventato un momento piacevole della giornata. Dai dati di Google in mio possesso ho scoperto che i miei scritti hanno superato, in questi anni, le cinquecentomila visualizzazioni di pagina a riprova dell'interesse delle lettrici e dei lettori del sito per il mio lavoro. Ho quindi pensato di creare un apposito link con tutti i miei scritti a cui se ne aggiungeranno spero ancora molti altri. Non mi resta che augurarvi buona lettura. Racconti e descrizioni : Sogno di Natale La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice "Chi dorme non piglia pesci"? Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si

Tutti i modi dei verbi (indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo, indefiniti) le schede di verifica relative alle spiegazioni ed agli esercizi. Un esempio di lavoro

Immagine
Tutti i modi dei verbi (indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo, indefiniti) le schede di verifica relative alle spiegazioni ed agli esercizi.  Un esempio di lavoro: I verbi indefiniti La lingua italiana dispone di sette tipi di modi verbali che si distinguono in modi finiti: indicativo , congiuntivo , condizionale , imperativo , e in tre modi indefiniti : infinito, participio, gerundio. Le forme verbali di modo indefinito non precisano né la persona, né il numero dell'azione svolta dal verbo. Analizziamo la frase: - La mamma mi dice sempre di studiare . Studiare > è un verbo di modo infinito . Il modo infinito presenta due tempi, il presente e il passato . Presente > studiare > forma base dei verbi Passato > avere studiato > indica un'azione precedente a un'altra. > "Dopo aver studiato ho giocato a scacchi". Anche il modo gerundio non precisa la persona. La parola gerundio vuol dire "modo di

Scheda di grammatica - Le coniugazioni dei verbi: il modo infinito

Le coniugazioni dei verbi Scriviamo e leggiamo con attenzione. Il maestro Ercole spiega la lezione. Cristiano ha letto un libro comico. Sentivo l'urlo dei gabbiani in cerca di cibo. Individuiamo il modo infinito dei verbi presenti nelle frasi: spiega > spieg are ha letto > legg ere sentivo > sent ire ARE > 1^ coniugazione ERE > 2^ coniugazione IRE >  3^ coniugazione Per scoprire a quale coniugazione appartiene un verbo, basta trasformarlo nel modo infinito. NOTA BENE I verbi ausiliari essere e avere non appartengono ad alcuna delle tre coniugazioni: hanno una coniugazione propria , cioè autonoma. I verbi al modo infinito non hanno persona , ma in grammatica sono importanti, perché sono i papà, i capifamiglia di tutti i verbi. Quanti capifamiglia esistono? Uno per ogni verbo espresso al modo infinito: spieg are , legg ere , sent ire , finiscono in are , finiscono in ere , finiscono in ire . ARE , ERE , IRE ,

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

TITOLI DI TEMI

Prove di ingresso scuola media - Schede stampabili e gratuite

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Dettato ortografico per la prima classe della scuola media (verifica dei prerequisiti ortografici)

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Testi utili per il riassunto

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

La descrizione di una persona cara: la nonna. Il testo e la traccia del lavoro.