Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta scuola primaria

Verifiche di fine anno (II quadrimestre) di italiano per tutte le classi della scuola primaria

E' ormai tempo di verifiche. In questo post ho raccolto vari link, relativi alla lingua italiana, in cui potrete trovare prove di vario tipo per tutte le classi della scuola primaria che potrebbero esservi utili. Ricordo alle colleghe ed ai colleghi che il motore di ricerca, presente in home page, è ricco di tantissimi argomenti da cui poter trarre spunto per le varie attività didattiche. Buon proficuo lavoro dal maestro Ercole! Verifiche finali di italiano per la classe prima della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe seconda della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe terza della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe quarta della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe quinta della scuola primaria Ti potrebbero interessare: Schede di grammatica e di analisi logica Scheda di grammatica: i pronomi - Spiegazioni, prove di verifica, ed esercizi di analisi grammaticale Scheda di grammatica: le preposizi

Un Anno Nuovo pieno di speranze: un messaggio per tutti noi nelle poesie di Pablo Neruda e Gianni Rodari - Analisi dei testi, interpretazione e commento, per la scuola primaria e per la scuola media

Immagine
Due modi diversi ma nel contempo simili di pensare all'Anno Nuovo: Pablo Neruda e Gianni Rodari in due poesie che rimarranno per sempre e danno forza ai nostri sogni, alla nostra voglia di cambiamento. "Il primo giorno dell'anno" di Pablo Neruda: analisi, comprensione ed interpretazione del testo, commento del maestro Ercole Filastrocca di Capodanno: "L'anno nuovo" di Gianni Rodari; approfondimenti linguistici. - Scheda stampabile della breve unità didattica. Ti potrebbe interessare: "Nuovo Anno", filastrocca a rima baciata di Ercole Bonjean

Poesie e racconti di Natale del maestro Ercole Bonjean - Idee per le attività educativo didattiche per la scuola primaria e media

Immagine
Le festività del Natale offrono molti spunti sia dal punto di vista didattico, sia educativo. Molto spesso si dice che la scuola italiana non sia al passo coi tempi.  Bene, ritengo invece che in alcuni casi sia meglio che la scuola  non si uniformi , non diventi lo specchio deformato di una realtà  volta all'immagine  più che  alla   sostanza ,  alla forma  più che  al contenuto . In particolare le festività natalizie sono diventate principalmente un affare commerciale e diventano l'esatto contrario dell'autentico messaggio di pace e d'amore. E' il momento quindi di andare  contro corrente  e ritornare al significato etimologico della parola Natale che significa  nascita , nascita di Gesù, ed esprime valori universali condivisibili dai credenti e dai non credenti: la pace, l'uguaglianza nella diversità, l'amore per se stessi e per gli altri, la solidarietà, sono valori dell'uomo in quanto tale.  I bambini risponderanno in modo positivo, alle poesie, ai r

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria e la scuola media

Immagine
Eseguo l'analisi logica delle seguenti frasi: Ho eseguito la verifica di grammatica. Gli ho dato la ricerca di storia. Mi ha inviato una cartolina da Atene. Roma fu saccheggiata dai Galli. In aprile sbocciano le viole. 1) Io= soggetto sottinteso ho eseguito predicato verbale la verifica= complemento oggetto di grammatica= complemento di specificazione 2) Io= soggetto sottinteso gli (a lui)= complemento di termine ho dato= predicato verbale la ricerca= complemento oggetto di storia= complemento di specificazione 3) Egli= soggetto sottinteso mi (a me)= complemento di termine ha inviato = predicato verbale una cartolina = complemento oggetto da Atene = complemento di moto da luogo 4) Roma= soggetto fu saccheggiata= predicato verbale dai Galli= complemento d'agente 5) In aprile = complemento di tempo determinato sbocciano = predicato verbale le viole = soggetto Eseguo l'analisi logica delle seguenti frasi: Il Colosseo, antico anfiteatro romano, è un grandioso monumento di epoca

"Equinozio d'autunno", una poesia per la scuola primaria e media

Immagine
E' arrivato settembre, il mio mese preferito, e con esso a poco a poco arriva l'autunno. Lo desideravo da tempo specialmente quest'anno dopo quest'estate afosa. Siamo vicini all'equinozio d'autunno che quest'anno cade il 23 settembre. Lentamente la natura cambia e si mostra in un'altra forma di bellezza che coinvolge tutto il nostro essere e prende il posto dell'estate. Nel post di oggi vi propongo una mia poesia in cui racconto me stesso in questo giorno in cui assaporo appieno la bellezza della vita. Equinozio d'autunno Ti potrebbero interessare: Ottobre: brevi unità didattiche di apprendimento. Novembre: brevi unità didattiche di apprendimento. La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento Schema utile alla descrizione di un ambiente naturale "Il Signor Autunno" di Ercole Bonjean - Filastrocca a rima a

La riflessione linguistica: morfologia, sintassi, lessico; percorsi operativi di apprendimento per la scuola primaria e la scuola media

Immagine
Gli obiettivi della riflessione linguistica consistono nella sistematizzazione della lingua, in funzione della comunicazione, e nell'analisi delle strutture che la governano. Perché ciò si realizzi, si deve tener conto: delle regole interne proprie della morfologia, della fonologia, della sintassi; dell'aspetto semantico a livello di parole, di frasi, di testo; delle dimensioni temporali, sociali, spaziali. La morfologia si identifica con lo studio delle parti del discorso nella loro flessione, cioè nella variazioni a cui vanno soggette secondo le diverse funzioni grammaticali. La sintassi studia le funzioni proprie della frase e degli elementi che la costituiscono. Il lessico concerne lo studio dei diversi significati delle parole nei vari contesti linguistici. Nel sito di didattica scuola primaria potrete trovare un valido supporto per lo studio della nostra bellissima lingua e le regole che la contraddistinguono Schede di grammatica Analisi grammaticale Spiegazione ed eserci

Progetto accoglienza: attività educativo didattiche per la scuola primaria e media

Immagine
"Chi ben comincia è a metà dell'opera" recita un antico detto popolare. Il tempo fugge veloce e non è ancora terminato l'anno scolastico che è già giunto il momento di pensare a come predisporre il progetto accoglienza per il prossimo anno scolastico. Vi propongo alcuni percorsi educativo didattici su questo tema che potrebbero essere utili per lo svolgimento delle lezioni nei primi importanti giorni di scuola. Spero di esservi stato utile e vi rimando ai seguenti link: Progetto accoglienza: A come amicizia, B come benessere, C come cultura Progetto accoglienza: giocare è bello se si rispettano le regole Progetto accoglienza: In viaggio in un mondo tutto a colori. - "Ho dipinto la pace" di Tali Sorek Educare alla pace, alla fratellanza, all'uguaglianza La scuola per la pace: poesie, filastrocche, testi di vario tipo, spunti di riflessione contro la guerra Educare alla pace, alla libertà, all'uguaglianza, alla parità di genere: le poesie e i racconti

Poesie di Pasqua per la scuola primaria e media

Immagine
Il 31 marzo ritorna la Santa Pasqua. Purtroppo quest'anno un'altra guerra dai risvolti imprevedibili, un'altra immane catastrofe, è entrata nelle vite di tante vittime innocenti. Mai come quest'anno si sente il bisogno di pace, di amore, di solidarietà. Il mio augurio è che  alla fine prevalga il buon senso e che si possa ritornare alla normalità. Che sia per tutti la Santa Pasqua della Resurrezione!!  Gesù o Barabba? "E' Pasqua!" di Maria Grazia Bucceri I due volti della Pasqua Vola colomba bianca "Gesù" di Giovanni Pascoli "Pasqua" di Ada Negri "Alleluja" di Angiolo Silvio Novaro "Resurrezione" di Alessandro Manzoni "La domenica dell'ulivo" di Giovanni Pascoli "Pasqua" di Giovanni Gozzano "Dall'uovo di Pasqua" di Gianni Rodari "Pasqua" di Gianni Rodari Ti potrebbero interessare: Racconto di Pasqua "La Risurrezione" di Giovanni Papini Cronaca delle vacanze pa

La mia scuola: racconti, descrizioni, poesie, filastrocche, per la scuola primaria e media.

Immagine
 Com'è bello andare a scuola!! In questo incipit di un tema, scritto da una bambina, è racchiuso il senso stesso del nostro lavoro. In questa sezione del sito troverete, racconti, descrizioni, poesie e filastrocche, relative alla scuola. Scrivo queste righe non senza una certa emozione ripensando agli anni passati e non nascondo un po' di nostalgia. Spero che i lavori proposti possano essere utili quale spunto per le lezioni. Eccovi alcuni dei numerosi link che potrebbero essere oggetto del vostro interesse: Il testo narrativo : "Una giornata di scuola che rimarrà per sempre impressa nei miei ricordi". Il primo giorno di scuola: i miei ricordi, le mie emozioni. Scuola primaria, classe quinta. La descrizione: descrivo le mie maestre.  - Schema del testo descrittivo   Il mio maestro La descrizione della persona - Tema: "La mia compagna di banco". La descrizione soggettiva: la piazza della mia scuola. La descrizione soggettiva ed oggettiva: la traccia del lavor

Oggi consiglio: schede di analisi logica per la scuola primaria

Immagine
Che cos’è l’analisi logica? Prendiamo in considerazione l’etimologia, cioè il significato di queste due parole. Analisi  deriva dal greco ana-lyo e vuol dire scomposizione di un tutto nelle sue parti,  logica  deriva dal greco logos e significa ragione. Fare l’analisi logica significa quindi  scomporre  la frase in tante parti e  ricercare il compito  che ogni parte compie nella frase stessa. Nel sito di didattica per la scuola primaria sono presenti numerosi post relativi all'analisi logica con la spiegazione del soggetto di una frase, del predicato verbale e nominale, di tutti i complementi e le prove di verifica. Accanto alla definizione di ogni singola parte troverete utili esercizi, da proporre alle bambine ed ai bambini, svolti a scuola. Eccovi l'elenco dei link a disposizione: Il soggetto e il predicato: l'enunciato minimo, spiegazioni ed esercizi Il soggetto e il predicato: spiegazioni ed esercizi Il soggetto e il predicato: es

Oggi consiglio: Leonardo da Vinci - Lettura e comprensione del testo di favole per la scuola primaria

Immagine
Leonardo da Vinci, grande genio universale, vanto dell'Italia e patrimonio dell'umanità, ha scritto numerose favole e leggende che si prestano allo svolgimento di attività educativo didattiche semplici, ma efficaci, volte ad appassionare le bambine ed i bambini alla lettura ed alla scrittura. Ricordo spesso quando il mio maestro ci ricordava di domandarci sempre il perché delle cose. Era solito ricordare come Leonardo da Vinci si poneva continuamente delle domande per poi trovare delle risposte. Questa curiosità nel conoscere la ritroviamo nelle sue favole, particolarmente adatte per la scuola primaria, dalle quali si comprende come la grande intelligenza si coniuga spesso alla semplicità.  "Leggere Leonardo da Vinci significa leggere noi stessi." Analizziamo la seguente favola: Il cedro e l'uragano Un cedro s'ergeva tra tante piante sorelle; ma gli pareva che la sua bellezza non avesse intorno abbastanza spazio per essere ammirata. Pregò

Post in evidenza: "Schede per il corretto uso della punteggiatura" - Spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria e media inferiore

Immagine
  Mi piace pensare ai vari segni della punteggiatura come alle pause di uno spartito musicale nel quale le parole sono le note e i segni d’interpunzione le pause, i tempi dell’opera. Il compositore è libero di creare musica come desidera; mentre compone l’opera suona il pianoforte e sovente cambia le pause, talvolta cambia le note, e la musica cambia. E’ ciò che avviene quando si scrive, se sposti una virgola cambia il senso di quanto vogliamo affermare. La grammatica non può dettarci una regola che non ha regola. Sta a noi valutare attentamente quando occorra o meno inserire nello scritto il segno che ci sembra più adatto allo scopo. Il buon senso e la logica sono la regola non scritta a cui dobbiamo fare riferimento. Come si scrive?                                                                             Come si scrive la parola rocce? Maestro guardi ho trovato un errore d’ortografia sul nostro libro di lettura! Perché il cielo è azzurro? Cosa significa la parola obsoleto?

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

Verifiche di fine anno (II quadrimestre) di italiano per tutte le classi della scuola primaria

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Verifiche finali di italiano per la classe quinta della scuola primaria

TITOLI DI TEMI

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

La gita scolastica: testi con schema per la scuola primaria e media

Compiti per le vacanze estive

Verifiche finali di italiano per la classe terza della scuola primaria

Verifica di analisi logica per la classe quinta della scuola primaria