Post

Analizzare un testo descrittivo attraverso i dati di movimento - "Il temporale" di Azra Hromadzic

Immagine
Temporale
Un pomeriggio dei nuvoloni scuri lentamente invasero il cielo. All'improvviso ci fu un lampo accecante e gli uccelli del bosco spaventati, volarono a rifugiarsi nella siepe. Subito dopo un tuono fortissimo rimbombò tra le nubi facendo scappare nelle tane i conigli impauriti. E poi che acquazzone! Prima enormi gocce che incresparono la superficie dello stagno; quindi un vero diluvio di gocce più piccole che cadevano con scrosci sempre più violenti. il vecchio rospo strisciò fuori dal suo riparo sotto una pietra e rimase sotto la pioggia, aprendo e chiudendo la bocca felice, mentre l'acqua gli scorreva sul dorso. Il riccio cercò un angolo riparato e si appallottolò disgustato: non gli piaceva sentire la pioggia sulle spine, gli faceva ilsolletico. Presto un odore penetrante si levò dai campi e dalla siepe: l'odore della terra bagnata. Gli animali lo annusavano e lo trovavano delizioso, mentre ascoltavano il mormorio, il fruscio, il picchiettio della pioggia.
Azra Hromadzic
E…

San Francesco e il lupo - Analisi e comprensione del testo

Immagine
San Francesco e il lupo
Un giorno Francesco si recò in visita nella città di Gubbio. Quando vi entrò vide che non c’era nessuno: né animali, né persone. Tutti i cittadini erano chiusi nelle loro case per paura di un lupo pericoloso e affamato. Gli abitanti del luogo conoscevano la bontà di Francesco e gli chiesero se poteva aiutarli. Francesco si inoltrò nella foresta e andò a parlare con il lupo. Lo chiamò e gli disse:
”Fratello lupo, nel nome di Dio ti ordino di non fare più del male a nessuno”. Quando l'animale si avvicinò Francesco fece il segno della Croce. Subito il lupo si accovaccio ai suoi piedi e si lasciò accarezzare.
Infine rivolto agli abitanti di Gubbio disse: “Il lupo ora vuole vivere in pace con voi, mi promettete che gli vorrete bene e darete  da mangiare al vostro nuovo Fratello?”. Da quel giorno grazie a Francesco e alla buona volontà, sia del lupo, sia dei cittadini di Gubbio, tornò la pace; il lupo ogni giorno si recava a trovare gli abitanti della città che lo a…

Uso corretto dei connettivi logici: perciò, perché, dunque (esercizio). - Rapporto causa - effetto (scheda)

Immagine
Analizzo i rapporti di causa effetto usando i connettivi logici

Completo le frasi con i connettivi logici corretti perché, perciò, dunque

Il treno è in ritardo ................ c'è un guasto sulla linea.

Il cuoco ha dimenticato di aggiungere il sale ............... la salsa è insipida.

Luigi ha fatto un'indigestione ............... ha mangiato troppo.

Elisa è assente ............... è ammalata.

Ho aperto l'ombrello ............... non mi sono bagnato.

Non ho terminato i compiti ............... non posso uscire.

La zia ha preso una multa ............... è passata col rosso.

Sei allenata ............... hai vinto la gara.

Ho la febbre ............... non vado a scuola.

Non ho saputo rispondere ............... non ho studiato.

Visualizza e stampa

Ti potrebbero interessare:

La grammatica

Schede di grammatica

Analisi grammaticale

Spiegazione ed esercizi di grammatica

Spiegazione ed esercizi di analisi logica

I nomi

Gli articoli

Gli aggettivi

I pronomi

Le congiunzioni

I verbi

Gli avverbi

Le preposizioni

L…

La grandine: analisi dei dati visivi, uditivi, di movimento (descrizione di una grandinata)

Immagine
Una grandinata
Improvvisamente cominciò un frusciare negli alberi e parecchie foglie di aceri ingiallite , cacciate dal vento, giunsero dalla foresta. Caddero delle grosse gocce di pioggia e rimbalzarono dal suolo. Allora si fece come un debole chiarore attraverso la bruma serale, poi delle foglie staccate danzarono di nuovo sul prato. Nelle nuvole si avvertiva come il rotolio di pesanti palle di sabbia. E in quel momento tutto all'intorno si scatenò un vero e proprio inferno. Gli alberi si animavano e i tronchi scricchiolarono. Dal tetto del fienile furono divelte delle asse intere e si misero a danzare in aria. Nello stesso istante sibilò e cadde un primo chicco di grandine: rimbalzò e rotolo saltando sul suolo.
P. Rosegger
Una grandinata
Improvvisamente cominciò un frusciare negli alberieparecchie foglie di aceri ingiallite , cacciate dal vento, giunsero dalla foresta. Caddero delle grosse gocce di pioggiae rimbalzarono dal suolo. Allora si fece come un debole chiarore attraverso la brum…

La descrizione della luna - La metafora e la similitudine presenti nel testo - L'aggettivo qualificativo

Immagine
La Luna
Un'ora dopo il calar del Sole, la Luna si mostrò dal lato opposto dell'orizzonte, al di sopra degli alberi. La regina delle notti salì a poco a poco nel cielo, riposando su gruppi di nubi simili alla cima di alte montagne incoronate di neve. In terra la scena non era meno incantevole: la luce bluastra e vellutata della luna scendeva tra gli alberi e spingeva fasci di luce nelle tenebre. Il fiume che scorreva ai miei piedi ora si perdeva nei boschi, ora riappariva lucente per il riflesso delle costellazioni notturne. Tutto era silenzioso, fuorché la caduta di alcune foglie, il passaggio brusco di un vento improvviso e, di lontano, lo scroscio solenne di una cascata.
F. R. de Chatebriand
La descrizione: dati visivi, dati uditivi
Sottolineo, con colori diversi, i dati visivi e uditivi presenti nel testo che descrive la Luna
La Luna
Un'ora dopo il calar del Sole, la Luna si mostrò dal lato opposto dell'orizzonte, al di sopra degli alberi. La regina delle notti salì a poco a…

Progetto di educazione ambientale per la scuola primaria

Immagine
L'educazione al rispetto della natura è diventato un argomento di inquietante attualità. E' importante far crescere nelle nuove generazioni una presa di coscienza di come l'ambiente in cui viviamo sia da rispettare; è quasi superfluo ribadire quanto possa essere utile il contributo di ognuno di noi per la nostra stessa sopravvivenza.
Si può ipotizzare un percorso educativo didattico su questo tema trasversale a tutte le discipline:

Con una filastrocca o una poesiaAttraverso un testo di tipo argomentativoCon il disegno e i fumetti.Con una frase e la sua rappresentazione grafica.Semplicemente con dei disegni.Esempi:
Una filastrocca
Emissioni di CO2
Cresce l'economia globale, ad un ritmo ormai infernale. Gettiam via dalla Terra, quel che crea l'effetto serra. Se ne accorgano i potenti, non occorre esser veggenti, per capire che i più giovani, han ragione a protestare ed a farci ragionare. Fabbrichiamo un po' di meno, mettiam via la macchinetta e giriamo in bicicletta. Tornare…