Post

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Com'è bello scrivere! Da quando sono in pensione lo posso fare in ogni momento: di giorno, di notte, ogni occasione è buona. Questa passione nasce da esigenze didattiche per poi sfociare in un mia esigenza personale. Scrivere racconti, poesie, filastrocche, è diventato un momento piacevole della giornata. Dai dati di Google in mio possesso ho scoperto che i miei scritti hanno superato, in questi anni, le cinquecentomila visualizzazioni di pagina a riprova dell'interesse delle lettrici e dei lettori del sito per il mio lavoro. Ho quindi pensato di creare un apposito link con tutti i miei scritti a cui se ne aggiungeranno spero ancora molti altri. Non mi resta che augurarvi buona lettura. Racconti e descrizioni : Sogno di Natale La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice "Chi dorme non piglia pesci"? Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si

Për Nënë Terezën

Immagine
  Për Nënë Terezën Sa djerrë ishte kopshti im: i thatë, i thatë, i pajetë. Sot të takova, Të shtrëngova dorën: e ngrohtë, e rrudhur, mikpritëse. Drita e buzeqeshjes tende më ndriçon fytyrën. Unë nuk mund të shihja dhe ti më ktheve shikimin, Nuk dëgjova dhe tani mund të dëgjoj, Nuk kisha emocione dhe tani dua. Kopshti im është plot me lule: i lulëzuar, i frytshëm, plot jetë. Ercole Bonjean ©

我爱地球

  我爱地球,  这是我的生命, 是太阳,天空,海洋, 是黎明和日落, 是雪山, 是魔法森林, 是老虎,大象,海豚, 是吹在你灵魂上的风, 是一个小女孩的未来, 是我们的存在。 我爱地球, 是金钱之神的受害者, 是愚蠢的受害者, 是无知的受害者。 我爱地球, 不要杀害她。 Ercole Bonjean 

致特蕾莎修女

Immagine
  给特蕾莎修女的诗 我的花园是多么的荒芜: 干燥,贫瘠,没有生命。 今天我遇见了你, 我握着你的手: 温暖,皱纹,欢迎。 你微笑的光芒 照亮了我的脸庞。 我看不见,你让我恢复了视力, 我听不见,现在我可以听到, 我没有情感,现在我爱。 我的花园充满了鲜花: 繁花似锦,丰饶,充满生命。 埃尔科莱·邦让 ©

"Io amo la Terra" poesia per l'ambiente di Ercole Bonjean

Immagine
" La natura è un bene prezioso ed è indispensabile per noi, ma se non la rispettiamo e la inquiniamo senza accorgercene ci facciamo del male da soli. La natura ci nutre, offrendoci vegetali e carne che poi dall'uomo vengono "trasformati" in pasta, biscotti e riso, ma i cibi che mangiamo, a volte, non sono sani: gli animali vengono ingrassati artificialmente e le piante vengono protette dagli insetti con degli additivi, per fortuna però questo non accade molto spesso. Invece purtroppo l'aria è inquinata dal fumo delle fabbriche, dal gas di scarico di auto e camion e dalla mancanza di alberi. Infatti molti alberi vengono abbattuti per fabbricare la carta, i mobili o anche solo per liberare un territorio e meno alberi ci sono, meno ossigeno c'è e per noi l'ossigeno è vita! Inoltre per via delle numerose fabbriche che producono inquinamento si è formato un buco nell'ozono e quindi il sole ora è più pericoloso ... ". Questo scriveva una bambina  16 an

Arriva l'estate!! Cosa fare per tenersi in forma nello studio?

Immagine
  I compiti per le vacanze estive non sono certo amati da tutti gli alunni, tuttavia ritengo possano risultare utili qualora soddisfino determinati requisiti: E' bene siano eseguiti almeno dopo un mese dal termine delle lezioni per dare il tempo alle bambine ed ai bambini di riposarsi adeguatamente. Vanno svolti con gradualità: non tutti all'inizio non tutti alla fine dell'estate. E' necessario non studiare nelle ore più calde, ma nelle ore più fresche del mattino e della sera. Le attività non devono essere noiose: a tal scopo consiglio la lettura di racconti o romanzi che appassionino, con le relative schede operative. L' estate è sicuramente un argomento che stimola l'interesse delle bambine e dei bambini e può essere un ottimo spunto per lo svolgimento di varie attività educative. Eccovi una serie di unità didattiche da sfogliare: Le favole di Leonardo da Vinci Le favole di Esopo   Le favole di Fedro   "Le avventure di Pinocchio" di Carlo Collodi Il

A Madre Teresa poesia di Ercole Bonjean

Immagine
Madre Teresa di Calcutta, premio Nobel per la pace nel 1979, è il simbolo dell'amore tra i popoli di tutte le razze, di tutte le religioni, che si concretizza  “nel lavoro compiuto nella lotta per vincere la povertà e la miseria, che costituiscono anche una minaccia per la pace” . Nel sito di didattica per la scuola primaria sono presenti alcune sue poesie che esprimono appieno l'essenza del suo essere. Un importante esempio per tutti noi, credenti e non credenti. A Madre Teresa Com'era brullo il mio giardino: secco, arido, senza vita. Quest'oggi ti ho incontrata, stringevo la tua mano: calda, rugosa, accogliente. La luce del tuo sorriso illumina il mio volto. Non vedevo e mi hai ridato la vista, non sentivo e ora posso ascoltare, non avevo emozioni e ora amo. E' ricco di fiori il mio giardino: florido, fecondo, pieno di vita. Ercole Bonjean   © Visualizza e stampa Ti potrebbero interessare: "Donna", poesia di Madre Teresa di Calcutta "Dai il meglio d

Ed è subito sera di Salvatore Quasimodo

Immagine
Ed è subito sera  Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera  di Salvatore Quasimodo Soddisfo subito la richiesta di un visitatore del sito che richiede un mio commento sulla poesia del Nobel Salvatore Quasimodo. Rispondo subito in diretta, di getto. E' vero quanto il Poeta esprime in un ermetismo al limite dell'impossibile e centra la tristezza del tema della morte, di fronte alla quale siamo soli, proprio come nella vita. Anche se in chiave personale penso che quel breve raggio di sole sia una speranza breve, ma una dolce speranza da tenersi ben stretta e che forse qualcuno con noi c'è sempre, anche al di là dell'esistenza terrena. (Ercole Bonjean)  © (da un post del 4 maggio 2011) Ti potrebbero interessare: "Già la pioggia è con noi" di Salvatore Quasimodo: comprensione del contenuto, analisi della struttura della poesia, metafore e spiegazioni. "Autunno", poesia di Salvatore Quasimodo "Natale" p

Unità educativo didattiche per la settimana: la Festa della Mamma (12 maggio) - Proposte di grammatica e di matematica (I, II, III, IV, V)

Immagine
Eccovi alcune proposte educativo didattiche di apprendimento e da poter utilizzare per la seconda settimana di maggio. Il sito di didattica è ricco di argomenti per questo periodo e pertanto vi propongo alcune unità educativo didattiche che potrebbero risultare utili nelle varie attività di apprendimento.  Quali argomenti possono essere utili questa settimana quale spunto per le lezioni?   La Festa della Mamma è' sicuramente una delle feste più amate dai bambini e dai loro genitori: un'occasione per comunicare alla mamma tutto il bene che le vogliamo. Nel sito sono numerosi i post che potrebbero essere di spunto per le attività educativo didattiche. Ve li propongo, buona lettura! Eccovi i link relativi:  "La mia mamma": tema con schema di lavoro. Tema: La mia mamma (con relativo schema) "Mi ha fatto mia mamma" poesia di Gianni Rodari "La mamma", poesia di Ada Negri "Nostalgia", poesia da dedicare alla mamma di Antonio Giarola "Bambin

Unità educativo didattiche per la settimana: il 1° maggio Festa del lavoro - Proposte di grammatica e di matematica (I, II, III, IV, V)

Immagine
Eccovi alcune proposte educativo didattiche di apprendimento e da poter utilizzare per l'ultima settimana del mese di aprile e inizio maggio. Il sito di didattica è ricco di argomenti per questo periodo e pertanto vi propongo alcune unità educativo didattiche che potrebbero risultare utili nelle varie attività di apprendimento.  Quali argomenti possono essere utili questa settimana quale spunto per le lezioni?   Il 1° maggio ritorna la Festa del lavoro macchiata anche quest'anno da tanti, troppi, incidenti anche mortali. Vi consiglio una serie di link da cui poter trarre spunto; non è detto non possano essere d'aiuto per lo svolgimento delle lezioni: Festa del 1° maggio: breve iter didattico relativo alla Costituzione. (classe quinta) 1° maggio festa del lavoro: poesie di Gianni Rodari "1° maggio" poesia di Ercole Bonjean Le morti sul lavoro in ITALIA: ricerca per la scuola primaria e media La primavera con la sua magnifica girandola di colori, suoni ed odori, si

Il Progetto Youth For Love: un'iniziativa, di ActionAid, per contrastare la violenza e promuovere l'inclusione nelle scuole

Immagine
  Il Progetto Youth For Love: Un'iniziativa per contrastare la violenza e promuovere l'inclusione nelle scuole ActionAid , un'organizzazione non governativa impegnata nella lotta alla povertà e all'ingiustizia sociale, ha sviluppato il progetto  Youth For Love  con l'obiettivo di contrastare la violenza di genere e tra pari nelle scuole e di creare un ambiente scolastico sicuro e inclusivo per tutti gli studenti. Il progetto si avvale di un programma educativo completo che viene implementato nelle scuole superiori di quattro paesi europei: Italia, Grecia, Belgio e Romania. Il programma è rivolto sia agli studenti che agli insegnanti e si basa su metodologie didattiche innovative e strumenti educativi mirati a: Aumentare la consapevolezza  sui temi della violenza di genere e del bullismo. Promuovere il rispetto reciproco  e l'empatia tra gli studenti. Sviluppare abilità di comunicazione  e di risoluzione dei conflitti. Fornire agli insegnanti gli strumenti  neces

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

TITOLI DI TEMI

Prove di ingresso scuola media - Schede stampabili e gratuite

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Dettato ortografico per la prima classe della scuola media (verifica dei prerequisiti ortografici)

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Testi utili per il riassunto

La descrizione di una persona cara: la nonna. Il testo e la traccia del lavoro.