Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta temi_svolti

Verifiche di fine anno (II quadrimestre) di italiano per tutte le classi della scuola primaria

E' ormai tempo di verifiche. In questo post ho raccolto vari link, relativi alla lingua italiana, in cui potrete trovare prove di vario tipo per tutte le classi della scuola primaria che potrebbero esservi utili. Ricordo alle colleghe ed ai colleghi che il motore di ricerca, presente in home page, è ricco di tantissimi argomenti da cui poter trarre spunto per le varie attività didattiche. Buon proficuo lavoro dal maestro Ercole! Verifiche finali di italiano per la classe prima della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe seconda della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe terza della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe quarta della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe quinta della scuola primaria Ti potrebbero interessare: Schede di grammatica e di analisi logica Scheda di grammatica: i pronomi - Spiegazioni, prove di verifica, ed esercizi di analisi grammaticale Scheda di grammatica: le preposizi

Il Natale a scuola: racconti, poesie, filastrocche, temi, leggende, percorsi educativo didattici di apprendimento per l'analisi, la comprensione, l'interpretazione del testo

Immagine
  Il Natale a scuola Le festività del Natale offrono molti spunti sia dal punto di vista didattico, sia educativo. Molto spesso si dice che la scuola italiana non sia al passo coi tempi. Bene, ritengo invece che in alcuni casi sia meglio che la scuola  non si uniformi , non diventi lo specchio deformato di una realtà  volta all'immagine  più che  alla   sostanza ,  alla forma  più che  al contenuto . In particolare le festività natalizie sono diventate principalmente un affare commerciale e diventano l'esatto contrario dell'autentico messaggio di pace e d'amore. E' il momento quindi di andare  contro corrente  e ritornare al significato etimologico della parola Natale che significa  nascita , nascita di Gesù, ed esprime valori universali condivisibili dai credenti e dai non credenti: la pace, l'uguaglianza nella diversità, l'amore per se stessi e per gli altri, la solidarietà, sono valori dell'uomo in quanto tale.  I bambini risponderanno in modo positiv

Tema "Descrivo mio fratello o mia sorella": schema del testo per la scuola primaria e per la scuola media

Immagine
Tema Descrivo mio fratello  Presentazione del personaggio Mio fratello Sergio compie oggi otto anni ed è quindi più piccolo di me di tre anni.  Aspetto fisico E' di statura media, longilineo, possiede due occhi birichini di colore castano scuro, talvolta ricoperti da una frangetta di capelli biondo cenere, un naso a patatina, due piccole labbra sempre aperte al sorriso. Abbigliamento Ama vestirsi in modo sportivo e comodo: spesso indossa una tuta e scarpe da ginnastica come se fosse sempre in allenamento.  Carattere, comportamento, interessi In effetti ama correre e si cimenta in due specialità: il salto in lungo ed i cento metri, partecipa a gare sportive e consegue ottimi risultati. Non è particolarmente studioso ma sa organizzarsi con metodo nell'affrontare le varie materie oggetto di studio. E' socievole e ama stare in compagnia. Non saprei quali difetti trovargli se non quello di essere un po' permaloso. Questo perché dà molto agli altri, crede nell'amicizia, e

Tema: Descrivo me stesso - Schema del testo per la scuola primaria e media

Immagine
Descrivo me stesso Introduzione (incipit) – Presentazione Non è facile descrivere se stessi, ma può essere utile per scoprire i propri pregi, i propri difetti, i punti di debolezza ma anche di forza della nostra personalità, del nostro carattere. Il nostro maestro ci ha detto che un grande filosofo, Socrate, asseriva che è importante conoscersi “gnosce te ipsum” che significa “conosci te stesso”, e questo è il primo presupposto del sapere. Aspetto fisico Proverò a descrivermi partendo dal mio aspetto fisico. Dai miei capelli di colore castano chiaro spicca un viso paffutello, due occhi azzurri molto vivaci, un nasetto a patatina, una bocca carnosa e spesso sorridente. Sono un po' grassottello e non molto alto per i miei dieci anni, ma in compenso riesco a muovermi con agilità. Comportamento – carattere Sono un bambino molto curioso e mi piace sempre scoprire cose nuove, amo la scuola, ma anche divertirmi con i miei coetanei. Cerco di esser

I bambini descrivono gli adulti: raccolta di testi per la scuola primaria - Schema dei temi

Immagine
"Com'è bello scrivere: è come mettere le ali all'immaginazione, ai sogni, ai desideri più profondi". Nella descrizione le bambine ed i bambini osservano la realtà che li circonda in modo naturale, senza condizionamenti. Vi propongo alcuni link relativi alla descrizione della persona: Schema per la descrizione della persona La descrizione di una persona cara: la nonna. Il testo e la traccia del lavoro. La descrizione: descrivo le mie maestre.  - Schema del testo descrittivo   "Il maestro sembra un clown" di Ercole Bonjean - Schema di lavoro utile per la descrizione della persona Tema con schema di lavoro: "La mia mamma". Il mio maestro Ti potrebbero interessare: La descrizione della persona Il testo descrittivo Le poesie Le filastrocche La raccolta dei temi Il testo narrativo Il testo argomentativo Il testo poetico Il testo umoristico Scrittura creativa

La descrizione degli animali: "La gallina". Traccia del testo. - Scheda didattica stampabile

Immagine
Descrivo la gallina Traccia del testo: Introduco la descrizione con una mia osservazione sull'animale da descrivere: E' bello osservare la gallina razzolare nell'aia. Aspetto fisico: Descrivo: la corporatura, il colore e la forma delle piume, il muso, gli occhi. E' un animale dalla testa ovale sulla quale spicca una cresta di un rosso sgargiante, ha gli occhi rotondi con un becco arancione scuro appuntito: le orecchie sono piccole. Ha la coda come una scopa ricoperta di piume colorate: rosse e bianche e anche un po' nere. Abitudini e comportamento: Essa non conserva il cibo, ma se la fanno uscire dal pollaio lo va a cercare. Si nutre di vermi, chicchi e insalata. La gallina ama stare all'aperto ma i suoi padroni non la fanno uscire molto spesso. E' un animale pulito perché quando le fanno il bagno non si rotola per terra. Vive nel pollaio con i   galli e anche con i pulcini. Quando fa le uova il padrone le mangia. Per dife

Il mio gioco preferito: gli scacchi - Traccia del tema

Immagine
Tema Il mio gioco preferito: gli scacchi Schema del testo Introduzione (incipit) Introduco l'argomento con una notizia importante. Perché mi piace giocare a scacchi? Per quale motivo il gioco degli scacchi sviluppa l'intelligenza? Parte centrale Cosa provo mentre gioco a scacchi? Quali sono i miei obiettivi per il prossimo campionato di scacchi? Chi mi ha insegnato a giocare a scacchi? Racconto brevemente le emozioni provate dopo un torneo. Finale Concludo con una frase che esprime le mie emozioni prima di un torneo.  Domenica undici marzo parteciperò al ventesimo campionato provinciale di scacchi. Questa attività mi diverte molto perché, per vincere una partita, bisogna riflettere con attenzione e quindi non servono né la forza né i trabocchetti! Il gioco degli scacchi, inoltre, mi sembra che sviluppa l'intelligenza perché bisogna pensare delle strategie e dei piani tattici che coinvolgono molte mosse oltre a quella che si sta per eseguire.

Testi di tipo narrativo, descrittivo, argomentativo, umoristico: tutti gli schemi dei temi.

Immagine
Il sito didattica scuola primaria è ricco di materiale per la produzione di testi scritti, molti dei quali con la relativa traccia di lavoro. Eccovi una serie di link in cui ho raccolto temi di vario genere con il relativo schema di lavoro:  Il testo di tipo fantastico: schema del lavoro Analisi di testi descrittivi attraverso dati di colore, uditivi, olfattivi, le sensazioni provate. Le tracce per lo svolgimento dei temi. Il testo narrativo fantastico: "La pozione magica" - Schema del racconto Fiaba di Natale: "Gli aiutanti di Babbo Natale" - Schema del testo di fantasia Tema: "Non avevo eseguito i compiti ..." - Schema del testo Cronaca della gita scolastica - Schema del testo Descrivo il mio gatto: il tema, lo schema del lavoro Come scrivere un breve racconto: i fatti, i commenti, le sensazioni Schema del testo narrativo - classe quinta II quadrimestre La descrizione della persona: il maestro Ercole - Schema del testo La desc

Il testo di tipo fantastico: schema del lavoro.

Immagine
Creo un testo di tipo fantastico. Attraverso lo schema svolgo un testo di tipo narrativo fantastico; in brutta copia lo rielaboro. In seguito ricopio in bella copia e invento un titolo adatto alla storia che ho scritto. Traccia del lavoro Personaggi Pigrino, il mago Grammaticus, il maestro Ercole, i compagni di classe. Ambiente La scuola Problema A Pigrino non piace scrivere e il maestro Ercole è triste. Soluzione del problema Il maestro Ercole telefona al mago Grammaticus e gli espone il problema. Questi invia alla scuola una pozione magica con degli strani ingredienti: carote ortografiche, un pollo arrosto grammaticale, patatine fritte con estratto di analisi logica, un budino con essenza di coerenza del testo, fragole alla panna per le idee. Conclusione Alla mensa il maestro ercole offre a Pigrino il pranzetto ideato dal mago Grammaticus. Pigrino cambia volto e, appena ha terminato di mangiare, vuole scrivere una storia fant

Scuola e immigrazione: poesie, filastrocche, temi.

Immagine
I temi, le poesie e filastrocche, presenti in questo post esprimono il punto di vista dei bambini sul tema dell'immigrazione. I lavori che vi propongo hanno ottenuto nel 2008 il premio "De Amicis", concorso di scrittura creativa intitolato "Dalle Ande agli Appennini". La pelle Pelle bianca come la cera pelle nera come la sera pelle arancio come il sole pelle gialla come il limone: tanti colori come i fiori. Di nessuno puoi fare a meno per disegnare l'arcobaleno. Chi un solo colore amerà un cuore grigio sempre avrà. Valentina, classe quinta Tema: “Racconto la mia esperienza con i compagni di scuola stranieri” Fin dai primi anni dell'asilo ho imparato a conoscere bambini provenienti da paesi diversi dal mio. Andando avanti con gli anni ho avuto la splendida opportunità di potermi confrontare quotidianamente con un sempre maggiore numero di compagni stranieri apprezzando molto spesso i loro caratteri e la loro cultura

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

Verifiche di fine anno (II quadrimestre) di italiano per tutte le classi della scuola primaria

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

TITOLI DI TEMI

La gita scolastica: testi con schema per la scuola primaria e media

Verifiche finali di italiano per la classe quinta della scuola primaria

Compiti per le vacanze estive

Verifica di analisi logica per la classe quinta della scuola primaria

Verifiche finali di italiano per la classe terza della scuola primaria