Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta ORTOGRAFIA

Un racconto per amare di più la natura e meno il cellulare: "Il Bosco Incantato di Pixel" (creato da Copilot microsoft)

**Il Bosco Incantato di Pixel** C'era una volta un bosco incantato chiamato Pixel, dove gli alberi sussurravano storie antiche e i fiori danzavano al ritmo del vento. In questo bosco magico, viveva un piccolo folletto di nome Luce, che aveva il potere di far brillare le cose con un semplice tocco. Un giorno, Luce notò che i bambini del villaggio vicino passavano tutto il loro tempo a fissare dei piccoli rettangoli luminosi, chiamati cellulari, dimenticandosi di giocare all'aria aperta. Preoccupato, Luce decise di usare la sua magia per mostrare ai bambini la bellezza della natura. Con un pizzico di polvere di stelle, Luce fece sì che ogni cellulare mostrasse immagini del bosco incantato. Gli alberi sembravano così reali che i bambini sentirono il profumo del muschio e il canto degli uccellini. Incantati, misero da parte i cellulari e corsero verso il bosco. Arrivati nel bosco, i bambini scoprirono un mondo di meraviglie. Inseguirono farfalle arcobaleno, costruirono castelli di

Il verbo avere: brevi unità didattiche per la scuola primaria - Spiegazioni ed esercizi per la correttezza ortografica

Immagine
La lettera h, priva di suono, presenta non poche difficoltà per i bambini e gli adulti di tutte le età. Come usare in modo corretto questa lettera apparentemente così insidiosa? Vi sono vari metodi che possono essere utilizzati nella didattica. Tra i più efficaci ve ne segnalo alcuni che mi auguro sciolgano ogni dubbio ai nostri piccoli alunni. Eccovene un esempio unitamente ad alcuni link che fanno al caso nostro: Ha o a? - Nicoletta ... giocato ... scacchi. Proviamo a sostituire i puntini con aveva: - Nicoletta aveva giocato aveva scacchi. Notiamo subito che una parte della frase "Nicoletta aveva giocato" va benissimo: è una frase che ha senso, logica e quindi occorre la lettera h. Non è logico e fa anche ridere il finale della frase: "Nicoletta aveva giocato aveva scacchi". In questo caso niente lettera h. Ora possiamo scrivere con sicurezza: "Nicoletta ha giocato a scacchi". Utilizziamo lo stesso metodo con o od ho.

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria - Uso corretto dell'apostrofo

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria Uso corretto dell'apostrofo Ascolto, rifletto, scrivo, rileggo M'è parso di udire dei passi per le scale. Me ne vado a casa, m'è venuto un forte mal di testa. Ce ne andremo al cinema nel pomeriggio. Se n'era andato in mattinata perché s'era stancato durante l'allenamento. Alla festa non sono venuti né Marco né Laura. Ieri sera Luca s'era sbucciato un ginocchio per una caduta dal motorino. Se lo vedi digli che non l'ho dimenticato. Sono stato un po' di tempo ad osservare le rive del fiume Po. C'era una candela con poca cera. Non t'è venuta voglia di una tazza di tè? Visualizza e stampa  Ti potrebbero interessare: Tutti i dettati ortografici presenti nel sito

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria sce, scie - Esercizio: "Per una volta il maestro sei tu"

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria sce, scie Ho studiato con piacere la lezione di scienze. Ho apprezzato molto la scenografia dello spettacolo teatrale. Mia sorella frequenta il primo anno del liceo scientifico. L'acqua che scorreva nel ruscello era molto fredda. La conoscenza della grammatica migliora la nostra capacità di esprimersi in tutte le materie di studio. Per una volta il maestro sei tu (correggo gli errori presenti nelle frasi) Leonardo da Vinci fu un grande artista e scenziato italiano. Mi sono appassionato allo studio delle scenze. La mamma ha miscielato vari ingredienti per preparare una gustosissima torta. Ho approfondito le mie conoscienze in campo geografico. Un magnifico rusciello porta l'acqua al mulino. Ti potrebbero interessare: Tutti i dettati ortografici presenti nel sito Visualizza e stampa

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria cq, q - Esercizio: "Per una volta il maestro sei tu"

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria cq q Ho acquistato un paio di scarpe di cuoio. I tuoi amici hanno messo a soqquadro la stanza di Francesco. Ho annotato il tuo indirizzo sul mio taccuino. In certe stagioni il morso della vipera è innocuo. L'inquilino del quinto piano è una persona deliziosa. L'amico di cui ti sto parlando sarà qui tra poco. Per una volta il maestro sei tu (correggo gli errori presenti nelle frasi) Dallo spavento sentii battere il quore. Gino ha cuasi terminato i compiti. Si scatenò un violento aquazzone. Il papà accuista un nuovo computer. Ti potrebbero interessare: Tutti i dettati ortografici presenti nel sito Visualizza e stampa

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria ce, cie, ge, gie - Esercizio: "Per una volta il maestro sei tu"

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria ce, cie, ge, gie Alice da grande vuole diventare una pasticciera. Ho gustato un gelato con le ciliegie. Le spiagge in estate sono piene di bagnanti. Molti turisti stranieri visitano l'Italia per la sua bellezza e per l'ospitalità della gente. Osservo con stupore la bellezza del cielo grigio. Per una volta il maestro sei tu (correggo gli errori presenti nelle frasi) Nel celo le nuvole volano velogi. Il ciglio è un meraviglioso fiore bianco. Meglio essere singeri e non raccontare bucie. Ti sei ricordato di posare nel gestino la tua borraggia? Ho acquistato delle camice a quadretti. Ti potrebbero interessare: Tutti i dettati ortografici presenti nel sito   Visualizza e stampa

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria gn o n ? - Esercizio: "Per una volta il maestro sei tu"

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria gn o n ? L'ingegnere progetta un'enorme ciminiera. Agnese raccoglie delle castagne e le posa nel paniere. Questa notte ho sognato di lavorare in una miniera. Il timoniere orientò la navigazione verso nord ovest. La Campania è una magnifica regione italiana. Per una volta il maestro sei tu (correggo gli errori presenti nelle frasi) Uno niomo dipinge una pinia. Bisonia rispettare le buone magnere. Non ho letto gnente di interessante. Aniese raccolse delle prunie. Un ranio tesse la raniatela. Ti potrebbero interessare: Tutti i dettati ortografici presenti nel sito Visualizza e stampa

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria gl o l ? - Esercizio: "Per una volta il maestro sei tu"

Dettato ortografico per la classe quinta della scuola primaria gl o l Emilio raccoglie delle conchiglie sulla riva della spiaggia. La Puglia è una magnifica regione d'Italia. Mio papà ha acquistato delle nuove biglie per il biliardo. Quel giacimento di petrolio vale un miliardo. Un piccolo coniglio gioca con un giglio Per una volta il maestro sei tu (correggo gli errori presenti nel testo) La vigiglia di Natale ho acquistato uno splendido malione. Emigliano ha vinto un miglione alla lotteria. Ho messo l'oglio nell'ogliera. C'è poco sale nella sagliera. In autunno cadono le folie dagli alberi Ti potrebbero interessare: I dettati ortografici   Visualizza e stampa

Filastrocche del ghe e del ghi - Dettato per le difficoltà ortografiche

Immagine
Girotondo del ghi e del ghe Girotondo del ghi e del ghe: più se ne trovano e più ce n'è! Margherite già fiorite, righe, vanghe, spighe, stanghe, tanti funghi grossi o lunghi, ghiaccio e aghi, ghiaia e maghi. Girotondo del ghi e del ghe: scrivine ancora qualcuno da te. Streghina streghetta Streghina streghetta cosa fai con la bacchetta? Legherò ai sette draghi le code con gli spaghi. Trasformerò i cinghiali in semplici maiali, forse un poco di bontà ai briganti non guasterà. Come vedi la mia magia non è solo birbanteria. A. Colnaghi Visualizza e stampa Ti potrebbero interessare: Classe prima: il metodo globale fonematico Dettato ortografico

Esercizi d'ortografia per la classe quinta. - Scheda stampabile dell'unità didattica.

Immagine
Completa le seguenti frasi inserendo melo, me lo, me l'ha, me l'hanno: Metto questa .......... rossa nella macedonia, .......... data Giulia. Iside ha un bel vestito e mi ha detto che .......... impresta per andare al cinema. Andrò in vacanza ai Caraibi, .......... proposto Andrea e Cristiano. E va bene, questa relazione .......... scrivo da sola al computer. Completo: Metto questa mela rossa nella macedonia, me l'ha data Giulia. Iside ha un bel vestito e mi ha detto che me lo impresta per andare al cinema. Andrò in vacanza ai Caraibi, me l'hanno proposto Andrea e Cristiano. E va bene, questa relazione me la scrivo da sola al computer. Completa le seguenti frasi inserendo telo, te lo, te l'ho, tela, te l'ha, te l'hanno, te la. Se non hai capito la lezione il maestro .......... rispiegherà. .......... detto Davide che ha potato le rose? Ti piace quel .......... da mare? .......... regalo io. Non .......... detto che no

Dettato ortografico - Divisione in sillabe

Immagine
GN SC GL Niente, pugni, castagne, Sonia, sogna, genio, bagno, ciminiera, comignolo, comunione, ingegnere, straniero. Scivolo, prosciutto, siepe, scialle, oasi, biscia, ansia. Olio, paglia, Giuliana, tagliatelle, Cecilia, foglio. Divido le seguenti parole in sillabe : ragnatela > ra-gna-te-la sognare > so-gna-re comignolo > co-mi-gno-lo castagne > ca-sta-gne sceriffo > sce-rif-fo fascina > fa-sci-na scivolo > sci-vo-lo prosciutto > pro-sciut-to tovaglia > to-va-glia sogliola > so-glio > la bagaglio > ba-ga-glio artigli > ar-ti-gli Visualizza e stampa con Google Docs

Dettato ortografico

Immagine
Dettato ortografico Ieri sono andato a prendere mia cugina all'aeroporto. L'allevatore ha preso dell'erba per i conigli. Giovanni non è stato attento ed è caduto dall'albero. L'aquilone si è impigliato sull'albero. Artur e Andrea fanno le capriole nell'erba. Di notte scattò l'allarme per i pompieri perché era scoppiato l'incendio nell'edificio della banca. La mia mamma va matta per i carciofini sott'olio. Visualizza e stampa con Google Docs

Correttezza ortografica: per una volta il maestro sei tu.

Immagine
Per una volta il maestro sei tu Tra qualche anno, se saremo promossi, frequenteremo le scuole medie . Alcuni bambini hanno raccontato le loro avventure. Hai sonno? Sì, non ho dormito molto questa notte. Hai visto la partita? No, sono andato a salutare i nonni. Che bello! Tra pochi giorni inizieranno le vacanze di Pasqua . Non mi hai raccontato niente della tua gita a Genova. Visualizza e stampa con Google Docs

Ortografia: come si scrive?

Immagine
Mi piace pensare ai vari segni della punteggiatura come alle pause di uno spartito musicale nel quale le parole sono le note e i segni d’interpunzione le pause, i tempi dell’opera. Il compositore è libero di creare musica come desidera; mentre compone l’opera suona il pianoforte e sovente cambia le pause, talvolta cambia le note, e la musica cambia. E’ ciò che avviene quando si scrive, se sposti una virgola cambia il senso di quanto vogliamo affermare. La grammatica non può dettarci una regola che non ha regola. Sta a noi valutare attentamente quando occorra o meno inserire nello scritto il segno che ci sembra più adatto allo scopo. Il buon senso e la logica sono la regola non scritta a cui dobbiamo fare riferimento. Come si scrive?                                                                             Come si scrive la parola rocce? Maestro guardi ho trovato un errore d’ortografia sul nostro libro di lettura! Perché il cielo è azzurro? Cosa significa la parola

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

La gita scolastica: testi con schema per la scuola primaria e media

TITOLI DI TEMI

Verifica di analisi logica per la classe quinta della scuola primaria

Giornata mondiale della Terra (Earth Day): attività educativo didattiche di apprendimento.

Tema: "Il mio cane" - Schema del testo descrittivo, relativo ad un animale, per la scuola primaria e media

Verifiche finali di italiano per la classe quinta della scuola primaria

Esercizi di analisi logica per la classe quinta della scuola primaria