Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta modo indicativo

La leggenda della mimosa - Un racconto per l'8 marzo, festa della donna

La leggenda della mimosa Elena, una giovane donna, si innamorò del Sole, lo guardava attratta dalla bellezza dei suoi raggi e i suoi occhi lo guardavano rapiti dalla sua forza, dal suo calore. Ma il Sole non ricambiò tanto amore e la colpì con lance di fuoco. Lei continuava ad amarlo e lo cercava con lo sguardo. Pianse per giorni cercando di trasmettergli il bene che gli voleva. Ed ecco che le lacrime caddero sul terreno e si trasformarono in tanti piccoli e profumati fiori gialli. Nacque la mimosa, il fiore simbolo della donna. Ercole Bonjean    © Visualizza e stampa Potrebbero anche interessarti: Festa della donna Festa della mamma Festa del papà Racconti, poesie e filastrocche, del maestro Ercole Immagine: improntaunika

Tutti i modi dei verbi (indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo, indefiniti) le schede di verifica relative alle spiegazioni ed agli esercizi. Un esempio di lavoro

Immagine
Tutti i modi dei verbi (indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo, indefiniti) le schede di verifica relative alle spiegazioni ed agli esercizi.  Un esempio di lavoro: I verbi indefiniti La lingua italiana dispone di sette tipi di modi verbali che si distinguono in modi finiti: indicativo , congiuntivo , condizionale , imperativo , e in tre modi indefiniti : infinito, participio, gerundio. Le forme verbali di modo indefinito non precisano né la persona, né il numero dell'azione svolta dal verbo. Analizziamo la frase: - La mamma mi dice sempre di studiare . Studiare > è un verbo di modo infinito . Il modo infinito presenta due tempi, il presente e il passato . Presente > studiare > forma base dei verbi Passato > avere studiato > indica un'azione precedente a un'altra. > "Dopo aver studiato ho giocato a scacchi". Anche il modo gerundio non precisa la persona. La parola gerundio vuol dire "modo di

Il modo indicativo: schede di grammatica, spiegazioni ed esercizi

Immagine
Un corretto uso dei verbi è fondamentale per esprimersi in un buon italiano. Il modo indicativo è sicuramente quello più usato sia nel linguaggio scritto, sia nel parlato. Nel sito potrete trovare numerose schede di grammatica su ogni tempo dei verbi. Eccovi l'elenco completo delle schede di grammatica, corredate dalle spiegazioni e dagli esercizi, relativi al buon uso del modo indicativo: Scheda di grammatica - Il modo indicativo dei verbi: il tempo presente, spiegazioni ed esercizi Scheda di grammatica - Il modo indicativo dei verbi: il passato prossimo Scheda di grammatica - il modo indicativo dei verbi: il trapassato prossimo e il trapassato remoto Scheda di grammatica - Il modo indicativo dei verbi: l'imperfetto Scheda di grammatica - Il modo indicativo dei verbi: il passato remoto Scheda di grammatica - Il modo indicativo dei verbi: il futuro semplice Ti potrebbero interessare: I verbi Grammatica Analisi logica Analisi grammaticale

Scheda di grammatica - Il modo indicativo dei verbi: il tempo presente

Immagine
I verbi al tempo presente Il tempo presente indica un’azione che si verifica nel momento in cui si parla. Per scoprire il tempo presente dei verbi senza sbagliare basta porsi questa domanda: quando si compie l’azione? Se la risposta è > ora - adesso - in questo momento , allora ci troviamo di fronte a un verbo espresso nel tempo presente . Attività Leggi il brano, sottolinea i verbi, trascrivili in tabella, individua il tempo. Il cane Corre in giardino, ad un tratto si arresta , appoggia le zampe anteriori sul cancello e abbaia alla gente che passa . Lentamente si avvicina alla ciotola, mangia un poco di zuppa e infine si sdraia al sole. Ad un tratto le sue orecchie si raddrizzano : sente il guaire di un altro cane; instancabile riprende a correre e ad abbaiare . VERBI              TEMPO corre                 presente si arresta          presente appoggia          presente abbaia              presente passa               presen

Scheda di grammatica - Il modo indicativo dei verbi: il passato prossimo

Immagine
Il passato prossimo Leggiamo le frasi e sottolineiamo i verbi di cui non conosciamo il tempo. Stamattina la mamma ha preparato la colazione. Ieri Giulia è andata a lezione di scacchi. Quando si sono verificate le azioni (ha preparato - è andata)? Prima rispetto al momento in cui si parla. Queste azioni sono al tempo passato . Un passato diverso dagli altri perché è formato da due parole e riferisce un’azione trascorsa da poco. In grammatica i verbi: ha preparato , è andata , indicano azioni al tempo passato prossimo . passato: è un tempo che non c’è più. prossimo: trascorso da poco tempo, vicino. Coniughiamo al passato prossimo i verbi andare e amare . Io sono andato                    Io ho amato tu sei andato                       tu hai amato egli è andato                       egli ha amato noi siamo andati                 noi abbiamo amato voi siete andati                    voi avete amato essi sono andati               

Scheda di grammatica - il modo indicativo dei verbi: il trapassato prossimo e il trapassato remoto

Immagine
I verbi al trapassato prossimo e al trapassato remoto Scriviamo la frase e rispondiamo alle domande. Il maestro ha distribuito i temi che aveva corretto. - Quali sono i verbi della frase? - I verbi della frase sono ha distribuito ed aveva corretto . In quale tempo si verificano le due azioni? - Le due azioni si verificano al tempo passato. Il verbo ha distribuito si può classificare tempo ... - Il verbo ha distribuito è al tempo passato prossimo. L'azione del distribuire compiuta dal maestro si è verificata prima o dopo la correzione? - L'azione del distribuire si è verificata dopo l'azione della correzione. Infatti il maestro prima ha corretto e dopo li ha distribuiti. Le due azioni si compiono al passato ma l'una è più passata dell'altra. Anche nel passato ci sono un'antecedenza e una successività, cioè un passato del passato . In grammatica aveva corretto viene classificata come azione del tempo trapassa

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

8 marzo, festa della donna - Brevi testi per la scuola primaria e media

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

La leggenda della mimosa - Un racconto per l'8 marzo, festa della donna

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

TITOLI DI TEMI

Tema: "Il mio cane" - Schema del testo descrittivo, relativo ad un animale, per la scuola primaria e media

Testi utili per il riassunto

Verifica di analisi logica per la classe quinta della scuola primaria

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.