Tutti gli scritti del maestro Ercole

Tutti gli scritti del maestro Ercole: racconti, poesie, leggende, filastrocche, testi di vario tipo - I post per la scuola primaria e la scuola media inferiore

Chi sono Sono nato ad Ancona 70 anni fa ma imperiese d'adozione; è nella provincia di Imperia che ho maturato un'esperienza quarantennale nell'insegnamento (Ventimiglia alta, Sanremo San Bartolomeo, Arma di Taggia, e per ventidue anni a Imperia). Ora che sono in pensione mi dedico a questo blog, al piacere di scrivere, e ad insegnare il mio gioco preferito: gli scacchi. E' gratificante poter rilevare che i racconti, le poesie, le filastrocche, i testi di vario tipo, suscitino il vostro interesse ed apprezzamento, mi è di sprone a continuare in questa attività cercando di migliorarmi.  Racconti e descrizioni : La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice: "Vivi e lascia vivere" Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si dice: "Chi dorme non piglia pesci"?   Perché si dice: "Aiutati che Dio t'aiuta"   P

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili






Verifica di lingua italiana

Esegui l'analisi grammaticale delle seguenti frasi:
  1. Nel fitto bosco gli scoiattoli costruiranno le loro tane.
  2. Il mio libro è interessante come il tuo.
  3. Andrò a Roma.
  4. In un programma televisivo ho osservato dei cavalli selvaggi.
  5. In primavera nascono violette selvatiche profumatissime.
1)
Nel = preposizione articolata formata da in + il
fitto = aggettivo qualificativo di grado positivo maschile singolare
bosco = nome comune di cosa maschile singolare
gli = articolo determinativo maschile plurale
scoiattoli = nome comune di animale maschile plurale
costruiranno = voce del verbo costruire 3^ coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 3^ persona plurale
le = articolo determinativo femminile plurale
loro = aggettivo possessivo femminile plurale
tane = nome comune di cosa femminile plurale

2)
Il = articolo determinativo maschile singolare
mio = aggettivo possessivo maschile singolare
libro = nome comune di cosa maschile singolare
è = voce del verbo essere coniugazione propria modo indicativo tempo presente 3° persona singolare
interessante come = aggettivo qualificativo di grado comparativo di uguaglianza maschile singolare
tuo = pronome possessivo maschile singolare

3)
Andrò = voce del verbo andare 1^ coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1^ persona singolare
a = preposizione semplice
Roma = nome proprio di cosa femminile singolare

4)
In = preposizione semplice
un = articolo indeterminativo maschile singolare
programma = nome comune di cosa maschile singolare
televisivo = aggettivo qualificativo di grado positivo maschile singolare
ho osservato = voce del verbo osservare 1^ coniugazione modo indicativo tempo passato prossimo 1^ persona singolare
dei = articolo partitivo
cavalli = nome comune di animale maschile plurale
selvaggi = aggettivo qualificativo di grado positivo maschile plurale

5)
In = preposizione semplice
primavera = nome comune di cosa femminile singolare
nascono = voce del verbo nascondere 2^ coniugazione modo indicativo tempo presente 3^ persona plurale
violette = nome comune di cosa femminile plurale
selvatiche = aggettivo qualificativo di grado positivo femminile plurale
profumatissime = aggettivo qualificativo di grado superlativo assoluto femminile plurale

Link correlati a questo argomento:






Commenti

  1. Perdonami, ma nella frase 4 “dei” non è preposizione articolata, ma articolo partitivo.

    RispondiElimina
  2. Grazie mille per la segnalazione e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Molto bello....
    Braviii!!!😘😘😘

    RispondiElimina

Posta un commento