Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta carnevale

Verifiche di fine anno (II quadrimestre) di italiano per tutte le classi della scuola primaria

E' ormai tempo di verifiche. In questo post ho raccolto vari link, relativi alla lingua italiana, in cui potrete trovare prove di vario tipo per tutte le classi della scuola primaria che potrebbero esservi utili. Ricordo alle colleghe ed ai colleghi che il motore di ricerca, presente in home page, è ricco di tantissimi argomenti da cui poter trarre spunto per le varie attività didattiche. Buon proficuo lavoro dal maestro Ercole! Verifiche finali di italiano per la classe prima della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe seconda della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe terza della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe quarta della scuola primaria Verifiche finali di italiano per la classe quinta della scuola primaria Ti potrebbero interessare: Schede di grammatica e di analisi logica Scheda di grammatica: i pronomi - Spiegazioni, prove di verifica, ed esercizi di analisi grammaticale Scheda di grammatica: le preposizi

Carnevale: i post più letti per la didattica nella scuola primaria

Immagine
Il Carnevale è una delle feste più amate dai bambini ed offre numerosi spunti per le attività educativo didattiche. Nel sito per la scuola primaria sono presenti poesie, dettati, racconti e filastrocche, che mi auguro possano esservi utili. Ho raccolto i post preferiti dai lettori del sito secondo le visualizzazioni di pagina. Eccovi la classifica: Il Carnevale Filastrocca di Carnevale Dettato: "E' Carnevale" Racconto di Carnevale: "Gli specchi di Pulcinella" "Il vestito di Arlecchino" di Gianni Rodari “Racconto di Carnevale” di Piero Bargellini "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Il Carnevale: "Il gioco dei se" di Gianni Rodari - Filastrocca a rima alternata. Filastrocca di Carnevale di Gianni Rodari "Filastrocca di Carnevale" di Gabriele D'Annunzio Ti potrebbero interessare:  Tutti i post relativi al Carnevale

Come nasce il vestito di Arlecchino: tema con schema del lavoro.

Immagine
Inventare una storia tramite schema. Personaggi : Arlecchino, Pulcinella, Colombina. Ambiente : la casa di Arlecchino Problema : Arlecchino non ha i soldi per acquistare il vestito di Carnevale. Soluzione del problema : Pulcinella e Colombina uniscono tanti pezzi di stoffa di vari colori e confezionano un magnifico costume di Carnevale per il loro amico Arlecchino. Finale : Arlecchino felice festeggia il Carnevale con i suoi amici. Il nuovo vestito di Carnevale Era quasi Carnevale e Arlecchino non aveva i soldi per comperare il vestito di Carnevale. Un giorno Colombina e Pulcinella unirono tanti pezzi di stoffa colorata e venne fuori un bellissimo vestito per il loro amico Arlecchino. Arlecchino felice festeggiò il Carnevale con i suoi amici e ringraziò Arlecchino e Colombina. Alice, 7 anni Visualizza e stampa Ti potrebbero interessare: Italiano classe prima Italiano classe seconda Italiano classe terza Italiano classe quarta Italiano classe qu

"Il Signor Martedì Grasso" filastrocca di Carnevale a rima alternata del maestro Ercole Bonjean

Immagine
  Il Signor Martedì Grasso Il Signor Martedì Grasso, or che arriva il Carnevale, va a spasso di buon passo. Tra una bugia alla marmellata, e una castagnola zuccherata, si ciba di dolcetti per tutta la giornata. Passeggiando per la via ora accade una magia, una splendida fatina, tutta azzurra e mascherata, gli porge un cesto d'insalata e una dieta programmata. Il Signor Martedì grasso si innamora in un baleno, da domani, di sicuro, avrà un futuro arcobaleno. Ercole Bonjean   © Visualizza e stampa

Il Carnevale: racconti, dettati, poesie e filastrocche, per la scuola primaria

Immagine
Il Carnevale è una delle feste più amate dai bambini ed offre numerosi spunti per le attività educativo didattiche. Nel sito per la scuola primaria sono presenti poesie, dettati, racconti e filastrocche che mi auguro possano esservi utili. Eccovi tutti i link disponibili: "Filastrocca mascherata" (a rima baciata) di Ercole Bonjean "Carnevale", racconto di Ercole Bonjean E' Carnevale (dettato) "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Racconto di Carnevale di Piero Bargellini "Il vestito di Arlecchino" di Gianni Rodari "Il gioco dei se" di Gianni Rodari Canzonetta di Carnevale "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Racconto di Carnevale "Gli specchi di Pulcinella" "Carnevale per la strada" di M. Mortillaro "Filastrocca di Carnevale" di Gabriele D'Annunzio "Le stelle filanti" di Mario Lodi "Carnevale Giramo

Attività educativo didattiche di italiano per il mese di febbraio: il carnevale, l'inverno - Percorsi di grammatica per la scuola primaria

Immagine
Quali argomenti possono essere utili, questo mese, quale spunto per le lezioni? Penso che possa essere producente proporre alle bambine ed ai bambini alcuni dei numerosi post presenti nel sito relativi al mese di febbraio, al carnevale, all'inverno. Per la parte grammaticale il sito è ricco di proposte che vi propongo in toto. Non rimane che sfogliarle, potrebbero offrire qualche idea adatta per i vari percorsi educativo didattici di apprendimento. Eccovi i link relativi: Febbraio, poesia di Vincenzo Cardarelli - Analisi, comprensione, ed interpretazione del testo - Aspetti semantici e grammaticali - La metafora nella poesia "Febbraio", filastrocca di Ercole Bonjean San Valentino Il pupazzo di neve - Analisi del testo Leggere e comprendere il contenuto di una poesia: "Inverno" Un uomo di neve di Gianni Rodari - Lettura e comprensione del testo La descrizione: "L'inverno nel bosco". - Lettura, comprensione ed interpretazione de

"E' Carnevale!", filastrocca a rima baciata di Ercole Bonjean

Immagine
  E' Carnevale! Coriandoli e stelle filanti, maghi e fatine, elfi e cantanti. Chi si veste da Pulcinella, chi preferisce il furbo Brighella. Chi si veste da Arlecchino, chi si finge un burattino. E' la festa dei colori, di scherzetti e soavi odori … Grandi e piccini per tutte le vie, suonan trombette e melodie. E per tutta la giornata, ogni bocca ha una risata. Ercole Bonjean  © Visualizza e stampa

"Febbraio", filastrocca di Ercole Bonjean

Immagine
Febbraio Febbraio, ora triste, ora gaio, non è sol corto e amaro, e di gioie non è avaro. Carnevale fa sognare, rider, correre, giocare: canta, balla, salta, suona, grandi e piccoli emoziona. Ha un po' freddo il passerotto, ma ha le piume per cappotto. Canta già il primo usignolo, verso il sole prende il volo. Una nuvola apre un velo, e or l'azzurro invade il cielo. Ercole Bonjean   © Visualizza e stampa Ti potrebbero interessare: L'inverno Il Carnevale Poesie  Filastrocche Lettura e comprensione del testo poetico Racconti, poesie e filastrocche, del maestro Ercole

"Carnevale Giramondo" filastrocca di Ercole Bonjean

Immagine
  Carnevale Giramondo “Carnevale Giramondo, cosa porti nel sacco tondo?” “Getto coriandoli e stelle filanti, dono ai bambini vestiti sgargianti: da Arlecchino a Pulcinella, da Colombina sino a Brighella. Puoi vestir da principessa, come pure da duchessa, puoi giocare con un compagno travestito da Uomo Ragno. Ti cucino castagnole, cannoli e bugie, che meraviglia, che leccornìe! Sfilano i carri della risata, fugge veloce la giornata! Dono al mondo l'allegria, in ogni angolo, in ogni via!” Ercole Bonjean   © Visualizza e stampa

Carnevale: "Le stelle filanti" di Mario Lodi

Immagine
Le stelle filanti Perché si chiamano stelle filanti? Non sono mica stelline del cielo? Ma sono strisce a colori sgargianti, fatte di carta che pare di velo. Sembran piuttosto festoni gettati da casa a casa, da pianta a pianta; collane, dondoli colorati, dove il vento ci balla e ci canta. Poi, le notti di luna piena un raggio d'oro ci fa l'altalena. Mario Lodi Visualizza e stampa Il sito propone diversi testi relativi al Carnevale che possono risultare utili per vari iter educativo didattici di apprendimento per la scuola primaria. Eccovi tutti i link utili: "Filastrocca mascherata" (a rima baciata) di Ercole Bonjean "Carnevale", racconto di Ercole Bonjean E' Carnevale (dettato) "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Racconto di Carnevale di Piero Bargellini "Il vestito di Arlecchino" di Gianni Rodari "Il gioco dei se" di Gianni Rodari Canzonetta di Carnevale "Fila

Il Carnevale: tutti i testi di didattica per la scuola primaria

Immagine
Il sito propone diversi testi relativi al Carnevale che possono risultare utili per vari iter educativo didattici di apprendimento per la scuola primaria. Eccovi tutti i link utili: "Filastrocca mascherata" (a rima baciata) di Ercole Bonjean "Carnevale", racconto di Ercole Bonjean E' Carnevale (dettato) "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Racconto di Carnevale di Piero Bargellini "Il vestito di Arlecchino" di Gianni Rodari "Il gioco dei se" di Gianni Rodari Canzonetta di Carnevale "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Racconto di Carnevale "Gli specchi di Pulcinella" "Carnevale per la strada" di M. Mortillaro "Filastrocca di Carnevale" di Gabriele D'Annunzio "Le stelle filanti" di Mario Lodi "Carnevale Giramondo" di Ercole Bonjean Tutti i post relativi al Carnevale Potrebbero anche interessarti: Antologia del sito didattica scu

"Filastrocca di Carnevale" di Gabriele D'Annunzio

Immagine
Filastrocca di Carnevale Carnevale vecchio e pazzo s'è venduto il materasso per comprare pane e vino tarallucci e cotechino. E mangiando a crepapelle una montagna di frittelle gli è cresciuto un gran pancione che somiglia ad un pallone. Beve e beve e all'improvviso gli diventa rosso il viso, poi gli scoppia anche la pancia mentre ancora mangia, mangia… Così muore Carnevale e gli fanno il funerale, dalla polvere era nato ed in polvere è ritornato. Gabriele D'Annunzio Visualizza e stampa Link correlati a questo post: Le poesie Le filastrocche La raccolta dei temi Il testo narrativo Il testo descrittivo Il testo argomentativo Il testo poetico Il testo umoristico Scrittura creativa Il Carnevale

Carnevale per la strada

Immagine
Carnevale per la strada Piovevano coriandoli dal cielo, mentre l'aria si riempiva di suoni e di allegria. Le vetrine dei negozi esponevano costumi belli e costosi, mentre le mani laboriose delle mamme cucivano con cura pezzi di stoffa per creare divertenti sogni a colori, che i bambini avevano fretta d'indossare. L'ultimo giorno di Carnevale le mascherine sfilarono per le strade. Aprivano la marcia un Arlecchino e un Pulcinella che si tenevano per mano, seguivano le damine, qualche fata con il cappello a punta tempestato di stelle, un Puffo e alcuni Ufo-robot venuti dallo spazio. Ultimo era uno strano spilungone, un clown con un cappello a cilindro in testa e un nasone rosso posticcio. M. Mortillaro Link correlati a questo post: Il Carnevale Filastrocca mascherata Racconto di Carnevale Visualizza e stampa Immagine: blogscuolaer

Racconto di Carnevale: "Gli specchi di Pulcinella"

Immagine
Gli specchi di Pulcinella Pulcinella, che un po' è stupido un po' è furbo, è al servizio di un padrone molto ricco e molto più stupido di lui. Un giorno il padrone gli ordina di portare, da un salone all'altro della casa due specchi con le cornici dorate. Pulcinella prende i due specchi ma, mentre li porta, gliene sfugge uno dalle mani, cade al suolo e si riduce a pezzi. - Oh! - dice il padrone guardando la sua immagine nei pezzi dello specchio rotto. - Guarda, Pulcinella! Uno specchio è diventato cento specchi! Come hai fatto a compiere questo miracolo? - Come ho fatto? Così! - risponde Pulcinella. E lascia cadere l'altro specchio. da Il bambino e le cose , ed. Giunti Visualizza e stampa Link correlati a questo post: Racconto di Carnevale Filastrocca mascherata Il Carnevale Immagine: penisola

Filastrocca di Carnevale di Gianni Rodari

Immagine
Filastrocca di Carnevale Pulcinella aveva un gallo; tutto il giorno vi andava a cavallo, con la briglia e con la sella. Viva il galletto di Pulcinella! Pulcinella aveva un gatto; tutto il giorno saltava da matto, suonando una campanella. Viva il gattino di Pulcinella! Gianni Rodari Visualizza e stampa Link correlati a questo post: Racconto di Carnevale Filastrocca mascherata Il Carnevale Immagine: Maestralinablogspot

Per far Carnevale di Mario Lodi

Immagine
Per far Carnevale Basta un cappello vecchio, due baffoni disegnati sul viso coi carboni e una gran pancia fatta col guanciale per divertirsi tanto a Carnevale. I rumori del Carnevale zumpete pa, zumpete pa, il Carnevale eccolo qua. Trombette e cembali tamburi e piatti fanno un baccano che non si sa. Chi suona bene, chi suona male, chi canta forte, chi scende e sale, chi lancia razzi lassù lassù ... E' il finimondo? E' un temporale? Sono i rumori del Carnevale. Mario Lodi Visualizza e stampa Link correlati a questo post: Racconto di Carnevale Filastrocca mascherata Il Carnevale Immagine: ciaomaestra

Filastrocca di Carnevale di Gianni Rodari

Immagine
Filastrocca di Carnevale Carnevale in filastrocca,  con la maschera sulla bocca,  con la maschera sugli occhi,  con le toppe sui ginocchi:  sono le toppe d’Arlecchino,  vestito di carta, poverino.  Pulcinella è grosso e bianco,  e Pierrot fa il saltimbanco.  Pantalon dei Bisognosi -  Colombina, - dice, - mi sposi?  Gianduia lecca un cioccolatino  e non ne dà niente a Meneghino,  mentre Gioppino col suo randello  mena botte a Stenterello.  Per fortuna il dottor Balanzone  gli fa una bella medicazione,  poi lo consola: - È carnevale,  e ogni scherzo per oggi vale. Gianni Rodari Link correlati a questo post: Carnevale Filastrocca Mascherata Racconto di Carnevale Visualizza e stampa

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

Verifiche di fine anno (II quadrimestre) di italiano per tutte le classi della scuola primaria

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Verifiche finali di italiano per la classe quinta della scuola primaria

TITOLI DI TEMI

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

La gita scolastica: testi con schema per la scuola primaria e media

Compiti per le vacanze estive

Verifiche finali di italiano per la classe terza della scuola primaria

Verifica di analisi logica per la classe quinta della scuola primaria