Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta carnevale

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Com'è bello scrivere! Da quando sono in pensione lo posso fare in ogni momento: di giorno, di notte, ogni occasione è buona. Questa passione nasce da esigenze didattiche per poi sfociare in un mia esigenza personale. Scrivere racconti, poesie, filastrocche, è diventato un momento piacevole della giornata. Dai dati di Google in mio possesso ho scoperto che i miei scritti hanno superato, in questi anni, le cinquecentomila visualizzazioni di pagina a riprova dell'interesse delle lettrici e dei lettori del sito per il mio lavoro. Ho quindi pensato di creare un apposito link con tutti i miei scritti a cui se ne aggiungeranno spero ancora molti altri. Non mi resta che augurarvi buona lettura. Racconti e descrizioni : Sogno di Natale La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice "Chi dorme non piglia pesci"? Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si

Maschere di Carnevale da colorare

Immagine
Per le prossime feste di Carnevale è possibile trovare delle maschere da colorare sul sito disegni da colorare gratis. Ve lo consiglio perché ben fatto e facilmente fruibile: Disegni da colorare Immagine: disegnidacolorare Ti potrebbero interessare: Il Carnevale Filastrocca di Carnevale Dettato: "E' Carnevale" Racconto di Carnevale: "Gli specchi di Pulcinella" "Il vestito di Arlecchino" di Gianni Rodari “Racconto di Carnevale” di Piero Bargellini "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Il Carnevale: "Il gioco dei se" di Gianni Rodari - Filastrocca a rima alternata. Filastrocca di Carnevale di Gianni Rodari "Filastrocca di Carnevale" di Gabriele D'Annunzio

Canzonetta di carnevale - Filastrocca a rima baciata

Immagine
Canzonetta di carnevale Pulcinella aveva un gallo; tutto il giorno vi andava a cavallo, con la briglia e con la sella. Viva il galletto di Pulcinella! Pulcinella aveva un gatto; tutto il giorno saltava da matto, suonando una campanella. Viva il gattino di Pulcinella. Anonimo                                                                                                                       Link correlati a questo post: Il carnevale Antologia Immagine: mammaebambini

Il Carnevale: "Il gioco dei se" di Gianni Rodari - Filastrocca a rima alternata.

Immagine
Il gioco dei "se" Se comandasse Arlecchino il cielo sai come lo vuole? A toppe di cento colori cucite con un raggio di sole. Se Gianduia diventasse ministro dello Stato, farebbe le case di zucchero con le porte di cioccolato. Se comandasse Pulcinella la legge sarebbe questa: a chi ha brutti pensieri  sia data una nuova testa. Gianni Rodari Tratto da Filastrocche in cielo e in terra - Einaudi Ragazzi Visualizza e stampa Link correlati a questo post: Carnevale Antologia

Il Carnevale: spunti per la didattica. Racconti, poesie e filastrocche.

Immagine
Ecco cosa propone il sito didattica scuola primaria quale spunto per la didattica relativa al Carnevale, una delle feste più amate dai bambini. "Filastrocca mascherata" (a rima baciata) di Ercole Bonjean "Carnevale", racconto di Ercole Bonjean E' Carnevale (dettato) "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Racconto di Carnevale di Piero Bargellini "Il vestito di Arlecchino" di Gianni Rodari "Il gioco dei se" di Gianni Rodari Canzonetta di Carnevale "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Racconto di Carnevale "Gli specchi di Pulcinella" "Carnevale per la strada" di M. Mortillaro "Filastrocca di Carnevale" di Gabriele D'Annunzio "Le stelle filanti" di Mario Lodi "Carnevale Giramondo" di Ercole Bonjean Tutti i post relativi al Carnevale

"Il vestito di Arlecchino" di Gianni Rodari

Immagine
Il vestito di Arlecchino Per fare un vestito ad Arlecchino ci mise una toppa Meneghino, ne mise un'altra Pulcinella, una Gianduia, una Brighella. Pantalone, vecchio pidocchio, ci mise uno strappo sul ginocchio, e Stenterello, largo di mano, qualche macchia di vino toscano. Colombina che lo cucì fece un vestito stretto così. Arlecchino lo mise lo stesso ma ci stava un tantino perplesso. Disse allora Balanzone, bolognese e dottorone: "Ti assicuro e te lo giuro che ti andrà bene il mese venturo se osserverai la mia ricetta: un giorno digiuno e l'altro bolletta". Gianni Rodari Link correlati a questo post: Il Carnevale Filastrocca mascherata Racconto di Carnevale Dettato: "E' Carnevale" Visualizza e stampa con Google Docs

“Racconto di Carnevale” di Piero Bargellini

Immagine
Racconto di Carnevale Nelle vetrine di alcuni negozi, appaiono maschere di cartone, che sembrano fare sberleffi ai passanti. Il cartolaio vende stelle filanti e coriandoli.· Qualche ragazzo se ne riempie le tasche e, quando passa vicino ad un compagno, glieli getta addosso. Le bambine temono i coriandoli, che s'impigliano nei loro capelli lunghi. In Italia, alcune città hanno la loro maschera tradizionale: Torino c'è Gianduia; a Milano c'è Brighella; a Bergamo c'è Arlecchino; a Venezia c'è Pantalone; a Bologna c'è il dottor Balanzone; a Firenze c'è Stenterello; a Roma c'è Rugantino; a Napoli c'è PuIcinella. Ma la storia più bella è quella di Arlecchino, che era un bambino di Bergamo. L'ultimo giorno di Carnevale tutti i suoi amici si vestivano in maschera, con gli abiti cuciti dalle loro mamme. Arlecchino era figlio di una povera vedova, la quale non aveva neppure un braccio di stoffa, per cucire il vestito al suo bambino. Allora tutte le

"Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari

Immagine
Filastrocca di Carnevale C arnevale in filastrocca, con la maschera sulla bocca, con la maschera sugli occhi, con le toppe sui ginocchi: sono le toppe d'Arlecchino, vestito di carta, poverino. Pulcinella è grosso e bianco, e Pierrot fa il saltimbanco. Pantalon dei Bisognosi Colombina, dice, mi sposi? Gianduia lecca un cioccolatino e non ne da niente a Meneghino, mentre Gioppino col suo randello mena botte a Stenterello. Per fortuna il dottor Balanzone gli fa una bella medicazione, poi lo consola: E'carnevale, e ogni scherzo per oggi vale. Gianni Rodari Link correlati a questo post: Filastrocca mascherata Antologia Visualizza e stampa con Google Docs

Verifica di italiano: dettato "Il Carnevale"

Immagine
Il Carnevale Il Carnevale è la festa più amata da noi bambini. In questi giorni ci mascheriamo in tanti modi: da fatina, da Batman, da Zorro ... Durante le tante feste che ci sono ci divertiamo a tirare i coriandoli e le stelle filanti, a fare scherzi al papà e alla mamma, a mangiare tante cose buone tipiche di questo periodo. Il maestro Ercole oggi è venuto a scuola con un naso finto: era proprio buffo e ci ha fatto tanto ridere. Disegno il maestro Ercole con il naso finto  (e. b.) Visualizza e stampa con Google Docs   Ti potrebbero interessare: Il Carnevale: racconti, dettati, poesie e filastrocche   Maestro Ercole: racconti, poesie, leggende, filastrocche, testi di vario tipo - Tutti i post per la scuola primaria e la scuola media inferiore

Dettato: "E' Carnevale".

Immagine
Dettato E' Carnevale  Una pioggia di dischetti colorati danza nell'aria ancora gelida. Sono bianchi, rossi, gialli, verdi. Sembrano palline rotolate dal cielo lontano: sono invece i coriandoli multicolori che il Carnevale viene a spargere con l'allegra comitiva delle sue maschere. Prendine una manciata anche tu e lancia i coriandoli nell'aria: dopo un volo leggero e rapido i piccoli dischi si posano per terra. La loro vita è già finita, eppure hanno dato anche a te un attimo di gioia. Quale maschera preferisco? La maschera che preferisco è la maschera da Ninja. Visualizza e stampa   Potrebbero anche interessarti: "Filastrocca mascherata" (a rima baciata) di Ercole Bonjean "Carnevale", racconto di Ercole Bonjean E' Carnevale (dettato) "Filastrocca di Carnevale" di Gianni Rodari Racconto di Carnevale di Piero Bargellini "Il vestito di Arlecchino" di Gianni Rodari "Il gioco dei se" di Gianni R

Costruzione di frasi - Filastrocca sul Carnevale

Immagine
FILASTROCCA MASCHERATA CORRE NEL CIELO UNA STELLA FIL ANTE CORRE IL TEMPO A RITMO INCESS ANTE CORRE ARLECCHINO CON COLOMB INA BACIA BRIGHELLA L’ AZZURRA FAT INA CORRE IL CARRO DELL’ ALLEGR IA DI SUONI E COLORI RIEMPIE LA V IA CORRE IL TEMPO ED E’ GIA’ S ERA SCAPPA VIA L’ALLEGRA BUF ERA COL BIDONE E LA RAM AZZA LO SPAZZINO TUTTO SP AZZA                                Ercole Bonjean Visualizza e stampa con Google Docs Link correlati a questo post: Italiano classe seconda Italiano classe prima Italiano classe terza Italiano classe quarta Italiano classe quinta

Il Carnevale

Immagine
Il Carnevale Sfilano i carri immersi nei colori e nei suoni. E’un tripudio di coriandoli e stelle filanti: giallo, verde, rosso e tanto tanto azzurro colora il giorno. La gente suona, balla, canta, ride. E non è una maschera, non fa finta, ride, ride davvero. E’ il loro volto quello coperto dalla mascherina, nessuno riesce a nascondere gli occhi con dentro la gioia e la bocca ride da sola. Per qualche ora saremo tutti come siamo per merito della maschera che ci nasconde. Non fa neanche più freddo e Palla di Fuoco è in grande forma. Ride dopo la brutta febbre del rigido inverno. Ora scalda la gioia puntando tra le vie della festa i generosi raggi di luce. Lo salutano i suoni delle trombette che spudoratamente si fanno le linguacce. Urla di rabbia un anziano signore perché ha il volto ricoperto di nuvole di panna montata sparate dallo spray. Perché non le assaggia invece di sbraitare, capirebbe che sono dolci: come il sorriso della piccoliss

Filastrocca mascherata di Ercole Bonjean

Immagine
  FILASTROCCA MASCHERATA CORRE NEL CIELO UNA STELLA FIL ANTE CORRE IL TEMPO A RITMO INCESS ANTE CORRE ARLECCHINO CON COLOMB INA BACIA BRIGHELLA L’ AZZURRA FAT INA CORRE IL CARRO DELL’ ALLEGR IA DI SUONI E COLORI RIEMPIE LA V IA CORRE IL TEMPO ED E’ GIA’ S ERA SCAPPA VIA L’ALLEGRA BUF ERA COL BIDONE E LA RAM AZZA LO SPAZZINO TUTTO SP AZZA Ercole Bonjean © Visualizza e stampa con Google Docs

Il Carnevale, racconto e filastrocca (utile per questionari e riassunti)

Immagine
Il Carnevale Sfilano i carri immersi nei colori e nei suoni. E’un tripudio di coriandoli e stelle filanti: giallo, verde, rosso e tanto tanto azzurro colora il giorno. La gente suona, balla, canta, ride. E non è una maschera, non fa finta, ride, ride davvero. E’ il loro volto quello coperto dalla mascherina, nessuno riesce a nascondere gli occhi con dentro la gioia e la bocca ride da sola. Per qualche ora saremo tutti come siamo per merito della maschera che ci nasconde. Non fa neanche più freddo e Palla di Fuoco è in grande forma. Ride dopo la brutta febbre del rigido inverno. Ora scalda la gioia puntando tra le vie della festa i generosi raggi di luce. Lo salutano i suoni delle trombette che spudoratamente si fanno le linguacce. Urla di rabbia un anziano signore perché ha il volto ricoperto di nuvole di panna montata sparate dallo spray. Perché non le assaggia invece di sbraitare, capirebbe che sono dolci: come il sorriso della piccolissima monella che lo oss

Carnevale

Per leggere il racconto vai qui

Poesia per il Carnevale "Filastrocca mascherata" di Ercole Bonjean

Immagine
FILASTROCCA MASCHERATA CORRE NEL CIELO UNA STELLA FIL ANTE CORRE IL TEMPO A RITMO INCESS ANTE CORRE ARLECCHINO CON COLOMB INA BACIA BRIGHELLA L’ AZZURRA FAT INA CORRE IL CARRO DELL’ ALLEGR IA DI SUONI E COLORI RIEMPIE LA V IA CORRE IL TEMPO ED E’ GIA’ S ERA SCAPPA VIA L’ALLEGRA BUF ERA COL BIDONE E LA RAM AZZA LO SPAZZINO TUTTO SP AZZA Ercole Bonjean © Link correlati a questo post: Carnevale Racconti, poesie e filastrocche, del maestro Ercole Antologia Visualizza e stampa con Google Docs

Filastrocca di Carnevale (a rima baciata)

Immagine
FILASTROCCA MASCHERATA CORRE NEL CIELO UNA STELLA FIL ANTE CORRE IL TEMPO A RITMO INCESS ANTE CORRE ARLECCHINO CON COLOMB INA BACIA BRIGHELLA L’ AZZURRA FAT INA CORRE IL CARRO DELL’ ALLEGR IA DI SUONI E COLORI RIEMPIE LA V IA CORRE IL TEMPO ED E’ GIA’ S ERA SCAPPA VIA L’ALLEGRA BUF ERA COL BIDONE E LA RAM AZZA LO SPAZZINO TUTTO SP AZZA                                      Ercole Bonjean Link correlati a questo argomento: Carnevale Racconti, poesie e filastrocche del maestro Ercole Antologia Visualizza e stampa con Google Docs

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

TITOLI DI TEMI

Prove di ingresso scuola media - Schede stampabili e gratuite

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Dettato ortografico per la prima classe della scuola media (verifica dei prerequisiti ortografici)

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

Testi utili per il riassunto

La descrizione di una persona cara: la nonna. Il testo e la traccia del lavoro.