Poesia: "Pasqua"







Se io potessi comandare
ordinerei a tutti i paesi:
"A Pasqua dovete lanciare
mille colombe nei vostri cieli".
Pensate come sarebbe bello! 
Nel nostro cielo d'aprile
ali, ali di bianche colombe
attorno ad ogni campanile.
Il campanile, io ci scommetto,
di gioia sarebbe matto:
non fermerebbe più le campane
fino a che non avesse detto
alle stelle più lontane,
alle rondini sotto il tetto
e al pesco di primavera,
all'olivo tutto d'argento,
alle candele di cera
della casa del Signore:
"Io sono contento, contento:
c'è la pace sulla terra, non
si parla più di guerra 
e risorto è l'amore".


Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

Che cos'è la geografia?

Che cos'è la storia?

L'autunno

Poesie sull'autunno

Schema utile alla descrizione di un ambiente naturale.

L'autunno (disegni, frasi, fumetti)

I frutti dell'autunno

Dettato: "Autunno in città". Lettura e comprensione del testo: vero o falso?

Primi giorni di scuola in classe quarta - italiano