Poesia: "Pasqua"







Se io potessi comandare
ordinerei a tutti i paesi:
"A Pasqua dovete lanciare
mille colombe nei vostri cieli".
Pensate come sarebbe bello! 
Nel nostro cielo d'aprile
ali, ali di bianche colombe
attorno ad ogni campanile.
Il campanile, io ci scommetto,
di gioia sarebbe matto:
non fermerebbe più le campane
fino a che non avesse detto
alle stelle più lontane,
alle rondini sotto il tetto
e al pesco di primavera,
all'olivo tutto d'argento,
alle candele di cera
della casa del Signore:
"Io sono contento, contento:
c'è la pace sulla terra, non
si parla più di guerra 
e risorto è l'amore".


Commenti

Post popolari in questo blog

I nomi concreti e i nomi astratti

Testi utili per il riassunto

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Le origini della nascita della Terra: il Big Bang.

Grammatica italiana: i nomi. Spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria. - Schede stampabili delle unità didattiche.

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili