Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta descrizione persona

Insegnare a leggere e scrivere in una prima classe della scuola primaria: il metodo globale fonematico di Ercole Bonjean

In questi anni molto spesso sul metodo di insegnamento della lingua italiana in una prima classe ci sono state idee del tutto diverse, talvolta contrapposte. A mio parere la classica contrapposizione tra metodo globale e il suo opposto il metodo analitico non aveva ragione di esistere, i due metodi avevano il grosso limite di praticare una didattica estrema che non generava buoni risultati. L'enunciato teorico che sottende anche il nostro iter didattico è il seguente: è vero che la visione del tutto è anteriore alla ricognizione analitica delle parti (metodo globale), ma proprio per questo l'analisi va fatta ed è importante (metodo analitico). In altri termini, quando un bambino entra in classe ha dapprima una visione globale dell'aula ma poi va a cogliere i particolari: il banco, la lavagna, ecc. Se questo è vero, ed è difficile poter affermare che non lo è, dal punto di vista didattico ne deriva che occorra partire prima dalla frase (visione del tutto) per poi passare al

La descrizione della persona: tutti i testi per la didattica nella scuola primaria con lo schema relativo.

Immagine
  Introduco il testo di tipo descrittivo in classe terza, nel II quadrimestre, contemporaneamente all’aggettivo qualificativo. E’ un'unità didattica che ha tempi lunghi di attuazione ma ha generato buoni risultati. Propongo uno schema, relativo alla persona, che mi è stato di particolare utilità per favorire la capacità del bambino di elaborare i propri pensieri in forma scritta. Negli anni, questo tipo, di lavoro ha subito varie modifiche e miglioramenti anche se l’impalcatura in buona sostanza è rimasta la stessa. Lo schema del testo descrittivo relativo a persone può risultare particolarmente stimolante per i bambini perché offre loro la possibilità di delineare i tratti della personalità di figure importanti come il papà e la mamma ed altri modelli identificativi in cui si riconoscono. In questa fase, in terza elementare, nel delineare i tratti della personalità dei personaggi non mancano le critiche dei bambini, accanto alle lodi, sottolineate con un buon senso dell’ironia. Pe

La descrizione della persona: raccolta di temi, con il relativo schema, per la scuola primaria

Immagine
Introduco il testo di tipo descrittivo in classe terza, nel II quadrimestre, contemporaneamente all’aggettivo qualificativo. E’ un'unità didattica che ha tempi lunghi di attuazione ma ha generato buoni risultati. Propongo uno schema, relativo alla persona, che mi è stato di particolare utilità per favorire la capacità del bambino di elaborare i propri pensieri in forma scritta. Negli anni, questo tipo, di lavoro ha subito varie modifiche e miglioramenti anche se l’impalcatura in buona sostanza è rimasta la stessa. Lo schema del testo descrittivo relativo a persone può risultare particolarmente stimolante per i bambini perché offre loro la possibilità di delineare i tratti della personalità di figure importanti come il papà e la mamma ed altri modelli identificativi in cui si riconoscono. In questa fase, in terza elementare, nel delineare i tratti della personalità dei personaggi non mancano le critiche dei bambini, accanto alle lodi, sottolineate con un buon senso dell’ironia. Per

Tema: Descrivo me stesso - Schema del testo per la scuola primaria e media

Immagine
Descrivo me stesso Introduzione (incipit) – Presentazione Non è facile descrivere se stessi, ma può essere utile per scoprire i propri pregi, i propri difetti, i punti di debolezza ma anche di forza della nostra personalità, del nostro carattere. Il nostro maestro ci ha detto che un grande filosofo, Socrate, asseriva che è importante conoscersi “gnosce te ipsum” che significa “conosci te stesso”, e questo è il primo presupposto del sapere. Aspetto fisico Proverò a descrivermi partendo dal mio aspetto fisico. Dai miei capelli di colore castano chiaro spicca un viso paffutello, due occhi azzurri molto vivaci, un nasetto a patatina, una bocca carnosa e spesso sorridente. Sono un po' grassottello e non molto alto per i miei dieci anni, ma in compenso riesco a muovermi con agilità. Comportamento – carattere Sono un bambino molto curioso e mi piace sempre scoprire cose nuove, amo la scuola, ma anche divertirmi con i miei coetanei. Cerco di esser

I bambini descrivono gli adulti: raccolta di testi per la scuola primaria - Schema dei temi

Immagine
"Com'è bello scrivere: è come mettere le ali all'immaginazione, ai sogni, ai desideri più profondi". Nella descrizione le bambine ed i bambini osservano la realtà che li circonda in modo naturale, senza condizionamenti. Vi propongo alcuni link relativi alla descrizione della persona: Schema per la descrizione della persona La descrizione di una persona cara: la nonna. Il testo e la traccia del lavoro. La descrizione: descrivo le mie maestre.  - Schema del testo descrittivo   "Il maestro sembra un clown" di Ercole Bonjean - Schema di lavoro utile per la descrizione della persona Tema con schema di lavoro: "La mia mamma". Il mio maestro Ti potrebbero interessare: La descrizione della persona Il testo descrittivo Le poesie Le filastrocche La raccolta dei temi Il testo narrativo Il testo argomentativo Il testo poetico Il testo umoristico Scrittura creativa

2 ottobre: giornata mondiale dei nonni - La descrizione della nonna - Una filastrocca

Immagine
Quale miglior regalo per i nonni di un bel testo in regalo che dimostri quanto bene gli vogliamo? Una bella descrizione è quello che ci vuole. E se non bastasse gli regaleremo una filastrocca a loro dedicata. Eccovi i link: La descrizione di una persona cara: la nonna. Il testo e la traccia del lavoro. "Un regalo di Natale dal cielo", filastrocca a rima baciata del maestro Ercole Ti potrebbero interessare: Le poesie Le filastrocche La raccolta dei temi Il testo narrativo Il testo descrittivo Il testo argomentativo Il testo poetico Il testo umoristico Scrittura creativa Argomenti di vario tipo Dettato ortografico Lettura e comprensione del testo Antologia

Festa della mamma 2019: attività educativo didattiche di apprendimento - Poesie e testi con lo schema del lavoro

Immagine
Nel sito didattica scuola primaria sono presenti numerosi percorsi educativo didattici di apprendimento per una delle feste più amate dai bambini (e dalle mamme). Eccovi alcune poesie e temi, con lo schema di lavoro, relativi all'argomento: Mi ha fatto mia mamma Persone male informate o più bugiarde del diavolo dicono che tu sei nato sotto a una foglia di cavolo. Altri maligni invece sostengono senza vergogna: sei venuto al mondo a bordo di una cicogna. Se mamma ti ha comperato come taluni pretendono dimmi: dov’è il negozio dove i bambini si vendono. Tali notizie sono prive di fondamento, ti ha fatto la tua mamma e devi essere contento. Gianni Rodari Cara mamma, della mia vita sei il colore, tu mi doni gioia ed amore, com'è bello ogni mattino, darti un piccolo bacino, ti carezzo piano piano con le dita della mano. Questa notte ti ho sognato, nel sogno ti ho abbracciato, vola via ogni amarezza, la tu