"La scuola del futuro", filastrocca di Ercole Bonjean



La scuola del futuro

Non ha il tetto, non ha pareti,
per i bambini non ha segreti.
Sarà dal Cielo illuminata,
e dal Sole riscaldata.
Libri e quaderni saran le foreste,
dove vivere grandi feste.
Sarà la Natura la nostra Maestra,
con il profumo della ginestra.
Andremo al Mare ad imparare
quali sogni realizzare.
Saliremo in cima ai Monti,
sino a toccare sublimi Tramonti.
Non è un sogno ve l'assicuro,
questa è la scuola del futuro.

Ercole Bonjean


Ti potrebbero interessare: 





Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento

Testi utili per il riassunto

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Che cos'è la geografia?

"Il Gigante Egoista" racconto di Oscar Wilde: lettura, comprensione del testo, approfondimenti grammaticali.

Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo.

I frutti dell'autunno

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Ortografia: come si scrive?