DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

domenica 19 gennaio 2014

Il testo narrativo realistico.Tema: "I miei attori preferiti" (Stanlio ed Ollio)





Tema

I miei attori preferiti

I miei attori preferiti sono i comici Stanlio ed Ollio. Interpretano scene molto divertenti, talvolta ridicole, altre volte commoventi, descrivendo fatti della vita di ogni giorno. Essi lavorano sempre in coppia e si presentano come persone del popolo a cui capitano le cose più imprevedibili. L'uno è grasso e l'altro è magro, entrambe sempliciotti; piacciono molto agli spettatori, tanto che il solo vederli provoca il riso di tutti quelli che li osservano. Li hanno già visti sullo schermo tante generazioni di bambini a partire dal tempo in cui il cinema era muto, ma piacciono sempre lo stesso.


In un film, quando viaggiano nella loro vecchia e sgangherata automobile, diventano lo spavento di tutti perché Stanlio, che guida, sbanda da una o dall'altra parte della strada, sorpassando paurosamente macchine e pedoni.
Altre volte, sono a servizio di qualche signore o in un grande albergo.
Spesso, tra di loro, non si capiscono bene e non combinano che guai; cucinano pasti per i clienti e chiacchierando si dimenticano il cibo nel forno, facendolo bruciare. a questo punto si accusano l'uno con l'altro: cominciano a tirarsi stoviglie e torte in faccia, a rovesciare tavole e quanto c'è sopra, creando una confusione indescrivibile. Se poi, sul momento, arriva anche il direttore dell'albergo, resta pure lui coinvolto nella zuffa; si arrabbia con i due e li rincorre infuriato con un bastone. Queste scene e molte altre si susseguono in continuazione sullo schermo: io resto sempre incuriosita ed in attesa di vederne di nuove.

(Cristina, classe quinta)

Link correlati a questo post:

Il testo narrativo

Il testo descrittivo

Raccolta di temi

Visualizza e stampa con Google Docs
Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento