DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

sabato 28 settembre 2013

Geografia - Le regioni d'Italia - La Liguria - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria


Liguria

La Liguria è una regione prevalentemente montuosa, le Alpi si uniscono agli Appennini che difendono questa regione dall'asprezza dei venti mitigandone il clima. I rilievi più alti, dalle caratteristiche alpine, sono quelli occidentali.I monti scendono verso il mare in rapidi pendii, solo lungo il litorale si possono trovare esigue strisce pianeggianti. Genova, situata al centro delle regione, divide la costa ligure in due parti: la Riviera di Ponente e la Riviera di Levante.
Il territorio collinare, un tempo impervio e sassoso, grazie all'operosità e alla proverbiale tenacia dei Liguri, è stato trasformato in terrazze sostenute da muri a secco, e nel tempo, col duro lavoro, è diventato un bel giardino, dove proliferano numerose piante di ulivo, di vigneti, di frutteti, di campi di fiori.


La Liguria è interamente bagnata dal mare che ne mitiga ulteriormente il clima. I fiumi sono brevi e poveri di acque; tra i più importanti ricordiamo: il Roia, il Centa, l'Entella.

Il clima
Il clima, come già sottolineato, è di tipo mediterraneo con inverni miti ed estati fresche, in particolare lungo la costa.

La flora
Le favorevoli condizioni climatiche della Liguria hanno permesso coltivazioni di ulivi, viti, agrumi; diffuse sono le piante di tipo tropicale: le palme, gli agavi, i fichi d' India.

La fauna
Nella particolare zona collinare è in continuo aumento la presenza di cinghiali; nella parte costiera trovano un buon habitat acciughe, sgombri e uccelli marini.

I prodotti della regione

L'economia della Liguria nasce dall'operosità degli abitanti che nei secoli hanno saputo trasformare un terreno impervio ed arido in zone fertili che hanno permesso il prosperare di uliveti, ma anche di vigneti e frutteti. Di grande qualità anche gli ortaggi, in particolare i carciofi, gli asparagi, i pomodori, il basilico. Nella Riviera di Ponente le colline che gradualmente scendono verso il mare sono ricoperte di fiori, conservati in particolari serre nelle famose località climatiche di Sanremo e Bordighera, in particolare i garofani e le rose, che vengono esportati in tutto il mondo. Le industrie della regione di maggiore rilievo sono: le industrie metallurgiche, siderurgiche, meccaniche e dei cantieri navali, a Genova, Savona, La Spezia e Vado Ligure.



In provincia di Imperia fiorente è l'attività delle industrie alimentari, di pastifici e olearie. Di gran qualità anche l'industria vinicola della regione; tra i vini più noti ricordiamo il vino delle Cinque Terre, il Pigato, il Vermentino, il Rossese. L'artigianato della Liguria ha particolare rilevanza grazie alle ceramiche di Albisola, i velluti ricamati di Zoagli, i macramé di Genova e di Chiavari.
Il clima mite, le bellezza della costa e dell'entroterra ligure, richiamano numerosi turisti, provenienti da numerose regioni italiane e dall'estero, in particolare dalla Germania.

Le città più importanti

Genova, "la Superba", vanta il più esteso ed attivo porto d'Italia. La "Città della Lanterna", dal glorioso passato marinaro, vanta insigni monumenti, tra i più noti la Cattedrale, il palazzo e la chiesa di San Matteo, i palazzi di via Garibaldi.

Da visitare l'Acquario, tra i migliori d'Europa.
Imperia, prende il suo nome dal torrente Impero, e nasce dall'unificazione nel 1923, di Porto Maurizio ed Oneglia. I folti oliveti che la circondano danno vita a grandi oleifici e a intensi commerci oleari. Notevoli a Porto Maurizio l'omonima Basilica e il Palazzo Pagliari e la stupefacente Villa Grock a Oneglia. La spezia è il più importante porto militare d'Italia. Vi hanno sede numerose industrie: dei cantieri navali, meccaniche e tessili.
Savona possiede uno dei porti più attivi d'italia; tra le industrie ricordiamo: le siderurgiche, le meccaniche e le alimentari.

Se vai in vacanza in Liguria non dimenticarti di assaggiare la pasta col pesto, la focaccia, i ravioli, la torta verde, la farinata.



Prova di verifica – Questionario

Rispondi alle seguenti domande:
Quali sono le caratteristiche principali del territorio della Liguria?
Quali sono i monti e i fiumi più importanti?
Com'è il clima?
Da cosa è composta la flora?
Quali specie di animali vi vivono?
Quali sono le principali industrie?
Quali sono le città più importanti?
Se andassi a visitare la Liguria dove ti recheresti?


Altri post correlati a questo tema:




Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento