DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

martedì 5 aprile 2011

Verifica di italiano per la classe terza - La descrizione della persona - Tema: "La mia mamma"




Verifica di italiano

Tema
La mia mamma

La mia mamma si chiama Gesa, ma io non la chiamo mai col suo vero nome. La mia mamma è di corporatura normale e di altezza superiore alla media, ha gli occhi di colore marrone - verde, ha il naso regolare, ha la bocca abbastanza larga e le labbra leggermente carnose, il tutto contenuto in un viso abbastanza magro.La mia mamma ama stare con i bambini e fargli le coccole; mia mamma è simpatica, amorosa, generosa, affettuosa e gentile. La mia mamma però odia: le bugie, ripetere le stesse cose e urlare. Mia mamma si veste in modo normale.Un giorno uscita da scuola ero stanca e volevo stare un po' con la mia mamma (perché erano due giorni che non la vedevo) e allora le dissi: "Mamma posso saltare l'allenamento di pallavolo?". Mia mamma mi rispose: "Va bene amore andiamo a casa". insomma per me una mamma migliore della mia non può esistere perché mia mamma è mitica!

(Martha, classe terza)






Verifica di italiano

Tema 
La mia mamma

La persona più buona del mondo, sì, sto parlando della mia mamma, Roberta!
E' di statura leggermente superiore alla media delle donne, è longilinea, ha i capelli di colore castano chiaro con qualche ciocca bionda perché si fa i colpi di sole! ha gli occhi verdi, la bocca grande e carnosa.
La mia mamma è perfetta e intelligente, si offende raramente, non litiga quasi mai con me e se litighiamo la prima a chiedere scusa è lei, la mia mamma è sempre pronta ad ascoltarmi quando sono giù di morale, ma soprattutto è sempre pronta a coccolarmi!
Un giorno io e la mamma stavamo litigando poi, subito dopo, siamo diventate mute e la mamma di punto in bianco mi disse: "Scusami". Io ricambiai: "Scusami". Ci abbracciammo.
La mia mamma si veste solitamente con una maglietta bianca sopra un maglioncino blu o nero, un paio di jeans, stivali e indossa una collana e un anello.
Insomma mia mamma è perfetta.

(Cecilia, classe terza)

Link correlati a questo argomento:

Il testo descrittivo

La festa della mamma

La festa del papà

Visualizza e stampa con Google Docs

Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento