RIASSUNTO (VERIFICA)





Verifica di lingua italiana

Riassunto

Piccoli errori

Attraverso il grande prato di erba altissima, mossa dal vento, arrivarono dei ragazzi a vedere la navicella spaziale. Dopo tutto non era tanto piccola, infatti solo unendo le loro forze riuscirono a girarla.
Trovarono l'apertura attraverso una leva dove dentro c'erano dei piccoli esseri che avevano la pelle sottile e colorata. Sarebbe stato bello prenderne uno ma erano già tutti morti. Solo uno di loro riuscì a sopravvivere. Lo misero in una gabbia tutto solo e facevano a turno per dargli da mangiare ma lui non toccava mai cibo. Cercavano di insegnargli dei giochetti oppure a fargli dire qualcosa, ma egli parlava solo di lui e della Terra.
Dopo quattro giorni il piccolo essere morì. Così i ragazzi, con le loro otto gambe ancora esili, ritornarono ai loro giochi.

Link correlati a questo argomento:








Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

I nomi concreti e i nomi astratti