DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

domenica 24 gennaio 2010

Verifiche di italiano per il primo quadrimestre (INVALSI)

Le prove oggettive di rilevazione degli apprendimenti somministrate agli alunni di tutta la Penisola possono costituire un utile metro di verifica per il 1° quadrimestre in una classe quarta della scuola primaria. Negli anni in cui i miei alunni vennero sottoposti a queste prove devo ammettere che nutrivo qualche dubbio sull’attendibilità di questo tipo di valutazione oggettiva. Tuttavia sono per natura curioso e per nulla refrattario alle innovazioni, purché il nuovo sia anche utile, produttivo e migliori la qualità dell’azione didattica. Per questo motivo anche i miei alunni di oggi si sono misurati con le prove di verifica INVALSI a livello informale (la prova ministeriale è prevista per il mese di maggio 2010) e devo constatare che la rilevazione degli apprendimenti che si ottiene utilizzando questo tipo di prova rispecchia fedelmente il livello di preparazione raggiunto dai bambini. Nella prassi didattica questo tipo di lavoro non mi pare particolarmente proficuo, può essere utile per l’oggettività delle prove ed anche per abituare gli alunni a questo particolare tipo di competenza con la quale dovranno ben presto fare i conti. Meglio quindi partire sin da adesso ed imparare ad affrontarla.





















Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento