Tutti gli scritti del maestro Ercole

Tutti gli scritti del maestro Ercole: racconti, poesie, leggende, filastrocche, testi di vario tipo - I post per la scuola primaria e la scuola media inferiore

Chi sono Sono nato ad Ancona 70 anni fa ma imperiese d'adozione; è nella provincia di Imperia che ho maturato un'esperienza quarantennale nell'insegnamento (Ventimiglia alta, Sanremo San Bartolomeo, Arma di Taggia, e per ventidue anni a Imperia). Ora che sono in pensione mi dedico a questo blog, al piacere di scrivere, e ad insegnare il mio gioco preferito: gli scacchi. E' gratificante poter rilevare che i racconti, le poesie, le filastrocche, i testi di vario tipo, suscitino il vostro interesse ed apprezzamento, mi è di sprone a continuare in questa attività cercando di migliorarmi.  Racconti e descrizioni : La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice: "Vivi e lascia vivere" Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si dice: "Chi dorme non piglia pesci"?   Perché si dice: "Aiutati che Dio t'aiuta"   P

Scheda di grammatica - Il modo indicativo dei verbi: il futuro semplice





Il modo indicativo dei verbi: il futuro semplice.


Analizziamo le seguenti frasi:

  • Oggi Nicolas va al cinema.
  • Nicolas andrà al cinema nel pomeriggio.
  • Elena visita il museo navale.
  • Domani Elena visiterà il museo navale


Le azioni vanno illustrate con un fumetto.

In grammatica i verbi andrà e visiterà definiscono azioni al tempo futuro perché non ancora avvenute nel momento in cui si parla.

Coniughiamo i verbi andrà e visiterà al tempo futuro.

Io andrò              visiterò
tu andrai             visiterai
egli andrà           visiterà
noi andremo       visiteremo
voi andrete         visiterete
essi andranno    visiteranno
Osservando il tempo dei verbi è facile scoprire che il segno particolare che distingue il tempo futuro è la r, che si ripete in ogni persona.

Attività

Sottolinea, nelle seguenti frasi, i verbi al tempo futuro semplice ed esegui l’analisi grammaticale.

  1. Se studierò la grammatica otterrò migliori risultati in tutte le attività scolastiche.
  2. Il prossimo anno frequenteremo la classe quinta della scuola primaria.
  3. Gli astrologi prevedono che il 2017 sarà un anno di grande prosperità.
  4. Quando tornerò dalle vacanze verrò a trovarti.

studierò = voce del verbo studiare are 1^ coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1^ persona singolare
otterrò = voce del verbo ottenere ere 2^ coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1^ persona singolare
frequenteremo = voce del verbo frequentare are 1^ coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1^ persona plurale
sarà = voce del verbo essere coniugazione propria modo indicativo tempo futuro semplice 3^ persona singolare
tornerò = voce del verbo tornare are 1^ coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1^ persona singolare
verrò = voce del verbo venire ire 3^ coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1^ persona singolare


Potrebbero anche interessarti:





Immagine: restoalsud

Commenti