Aprile di Aldo Palazzeschi



Aprile

Era il primo giorno d'aprile e, dopo giorni di tepore e splendore solare, gli alberi erano fioriti insieme. In alcuni punti apparivano carichi di neve e la terra era ricoperta di petali, quasi che una nevicata tiepida e soffice fosse caduta durante la notte.
Neve che portava qua e là delle venature, delle striature sanguigne: mandorli, pini, meli, albicocchi, ciliegi, susini in fiore.

Aldo Palazzeschi

Link correlati a questo post:

Le poesie

Le filastrocche

La raccolta dei temi

Il testo narrativo

Il testo descrittivo

Il testo argomentativo

Il testo poetico

Il testo umoristico

Scrittura creativa

Antologia

Primavera

Il testo descrittivo

Immagine: terredicasalia

Commenti