La primavera


La primavera

Incredibilmente,
in una strada senza niente,
spuntan due gemme profumate e colorate:
"Sarà l'inizio di una nuova invasione?".
Si chiede il signor Tommasone.
Oggi in quel posto,
dove non c'è mai stato niente
c'è un campo di viole
che le può prendere chi vuole.

(Simone, classe quarta)


Commenti