I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Com'è bello scrivere! Da quando sono in pensione lo posso fare in ogni momento: di giorno, di notte, ogni occasione è buona. Questa passione nasce da esigenze didattiche per poi sfociare in un mia esigenza personale. Scrivere racconti, poesie, filastrocche, è diventato un momento piacevole della giornata. Dai dati di Google in mio possesso ho scoperto che i miei scritti hanno superato, in questi anni, le cinquecentomila visualizzazioni di pagina a riprova dell'interesse delle lettrici e dei lettori del sito per il mio lavoro. Ho quindi pensato di creare un apposito link con tutti i miei scritti a cui se ne aggiungeranno spero ancora molti altri. Non mi resta che augurarvi buona lettura. Racconti e descrizioni : Sogno di Natale La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice "Chi dorme non piglia pesci"? Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si

Dettato ortografico per la prima classe della scuola media (verifica dei prerequisiti ortografici)

<

Dettato ortografico (per la prima classe della scuola media)


  1. Gliel'ho ripetuto diverse volte, ma non intende darmi ascolto!
  2. Te l'ho detto di cercare il telo da portare alla spiaggia.
  3. L'hanno invitato per l'anno prossimo.
  4. Mi dai una mela? Non posso, l'ha mangiata Stefano.
  5. Ha messo a soqquadro la sua cameretta ma non ha trovato il taccuino del papà.
  6. Quest'estate ci recheremo in vacanza in Sicilia, non vedo l'ora di ammirare le bellezze ambientali e storiche di questa splendida isola.
  7. Cosa v'è accaduto? Vi raccomando di comportarvi bene.
  8. Se n'è andato senza neanche ringraziare gli zii.
  9. Qual è il tuo programma per questo fine settimana? Non lo so ancora, l'ho solo pensato senza prendere alcuna decisione in merito.
  10. Non me la sento di venire, m'è venuta una terribile emicrania.
  11. Sta’ fermo, non vedi quant’è pericoloso attraversare col rosso.
  12. Non è stato invitato nessun altro alla tua festa?
  13. Fa’ quello che ti dico e non te ne pentirai.


Commenti

Posta un commento

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

TITOLI DI TEMI

Prove di ingresso scuola media - Schede stampabili e gratuite

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

Testi utili per il riassunto

La descrizione di una persona cara: la nonna. Il testo e la traccia del lavoro.