Tutti gli scritti del maestro Ercole

Tutti gli scritti del maestro Ercole: racconti, poesie, leggende, filastrocche, testi di vario tipo - I post per la scuola primaria e la scuola media inferiore

Chi sono Sono nato ad Ancona 70 anni fa ma imperiese d'adozione; è nella provincia di Imperia che ho maturato un'esperienza quarantennale nell'insegnamento (Ventimiglia alta, Sanremo San Bartolomeo, Arma di Taggia, e per ventidue anni a Imperia). Ora che sono in pensione mi dedico a questo blog, al piacere di scrivere, e ad insegnare il mio gioco preferito: gli scacchi. E' gratificante poter rilevare che i racconti, le poesie, le filastrocche, i testi di vario tipo, suscitino il vostro interesse ed apprezzamento, mi è di sprone a continuare in questa attività cercando di migliorarmi.  Racconti e descrizioni : La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice: "Vivi e lascia vivere" Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si dice: "Chi dorme non piglia pesci"?   Perché si dice: "Aiutati che Dio t'aiuta"   P

Dettato ortografico per la prima classe della scuola media (verifica dei prerequisiti ortografici)


Dettato ortografico (per la prima classe della scuola media)


  1. Gliel'ho ripetuto diverse volte, ma non intende darmi ascolto!
  2. Te l'ho detto di cercare il telo da portare alla spiaggia.
  3. L'hanno invitato per l'anno prossimo.
  4. Mi dai una mela? Non posso, l'ha mangiata Stefano.
  5. Ha messo a soqquadro la sua cameretta ma non ha trovato il taccuino del papà.
  6. Quest'estate ci recheremo in vacanza in Sicilia, non vedo l'ora di ammirare le bellezze ambientali e storiche di questa splendida isola.
  7. Cosa v'è accaduto? Vi raccomando di comportarvi bene.
  8. Se n'è andato senza neanche ringraziare gli zii.
  9. Qual è il tuo programma per questo fine settimana? Non lo so ancora, l'ho solo pensato senza prendere alcuna decisione in merito.
  10. Non me la sento di venire, m'è venuta una terribile emicrania.
  11. Sta’ fermo, non vedi quant’è pericoloso attraversare col rosso.
  12. Non è stato invitato nessun altro alla tua festa?
  13. Fa’ quello che ti dico e non te ne pentirai.


Commenti