Progetto di educazione ambientale per la scuola primaria

L'educazione al rispetto della natura è diventato un argomento di inquietante attualità. E' importante far crescere nelle nuove generazioni una presa di coscienza di come l'ambiente in cui viviamo sia da rispettare; è quasi superfluo ribadire quanto possa essere utile il contributo di ognuno di noi per la nostra stessa sopravvivenza. Si può ipotizzare un percorso educativo didattico su questo tema trasversale a tutte le discipline: Con una filastrocca o una poesia Attraverso un testo di tipo argomentativo Con il disegno e i fumetti. Con una frase e la sua rappresentazione grafica. Semplicemente con dei disegni. Esempi: Una filastrocca Emissioni di CO2 Cresce l'economia globale, ad un ritmo ormai infernale. Gettiam via dalla Terra, quel che crea l'effetto serra. Se ne accorgano i potenti, non occorre esser veggenti, per capire che i più giovani, han ragione a protestare ed a farci ragionare. Fabbrichiamo un po

Dettato ortografico per la prima classe della scuola media (verifica dei prerequisiti ortografici)


Dettato ortografico (per la prima classe della scuola media)


  1. Gliel'ho ripetuto diverse volte, ma non intende darmi ascolto!
  2. Te l'ho detto di cercare il telo da portare alla spiaggia.
  3. L'hanno invitato per l'anno prossimo.
  4. Mi dai una mela? Non posso, l'ha mangiata Stefano.
  5. Ha messo a soqquadro la sua cameretta ma non ha trovato il taccuino del papà.
  6. Quest'estate ci recheremo in vacanza in Sicilia, non vedo l'ora di ammirare le bellezze ambientali e storiche di questa splendida isola.
  7. Cosa v'è accaduto? Vi raccomando di comportarvi bene.
  8. Se n'è andato senza neanche ringraziare gli zii.
  9. Qual è il tuo programma per questo fine settimana? Non lo so ancora, l'ho solo pensato senza prendere alcuna decisione in merito.
  10. Non me la sento di venire, m'è venuta una terribile emicrania.
  11. Sta’ fermo, non vedi quant’è pericoloso attraversare col rosso.
  12. Non è stato invitato nessun altro alla tua festa?
  13. Fa’ quello che ti dico e non te ne pentirai.


Commenti