"Chi scrive poesia", filastrocca a rima alternata

Chi scrive poesia

Noi poeti, sovente,
non siamo noi che scriviamo:
è il vento
che fa un fremito correr di ramo in ramo,
è una canzone perduta che pel capo ci frulla,
è l'aroma di un sigaro,
è un ombra, è tutto, è nulla.
E' un lembo della veste di persona sottile,
è la pioggia monotona
che scroscia nel cortile,
è la poltrona morbida come sera d'estate,
è il sole che festevole
picchia alle vetrate.

Giuseppe Giacosa

Immagine: fotocommunity

Commenti

Post popolari in questo blog

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Rimborso delle spese sanitarie per gli insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria: ex ENAM ora INPDAP - Modello per il contributo

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

I nomi concreti e i nomi astratti

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Geografia - Le regioni d'Italia - L'Abruzzo - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Che cos'è la storia?

I termini della moltiplicazione: moltiplicando, moltiplicatore, prodotto, fattore