Filastrocca di Carnevale

Filastrocca di Carnevale

Carnevale in filastrocca, 
con la maschera sulla bocca, 
con la maschera sugli occhi, 
con le toppe sui ginocchi: 
sono le toppe d’Arlecchino, 
vestito di carta, poverino. 
Pulcinella è grosso e bianco, 
e Pierrot fa il saltimbanco. 
Pantalon dei Bisognosi - 
Colombina, - dice, - mi sposi? 
Gianduia lecca un cioccolatino 
e non ne dà niente a Meneghino, 
mentre Gioppino col suo randello 
mena botte a Stenterello. 
Per fortuna il dottor Balanzone 
gli fa una bella medicazione, 
poi lo consola: - È carnevale, 
e ogni scherzo per oggi vale.


Gianni Rodari

Link correlati a questo post:




Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

I nomi concreti e i nomi astratti

Testi utili per il riassunto

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo.

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Grammatica italiana: i nomi. Spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria. - Schede stampabili delle unità didattiche.

Le origini della nascita della Terra: il Big Bang.