Poesie sull'autunno




E' cominciato l'autunno: scriviamo tre poesie che lo descrivono molto bene.

Ecco l'autunno
Quando la terra
si mette a dormire
con la coperta
di foglie leggere,
quando gli uccelli
non cantan più niente,
quando di ombrelli
fiorisce la gente,
quando si sente
tossire qualcuno:
ecco l'autunno.

Ho visto l'autunno
Io vidi una mattina
l'autunno camminare.
Aveva nella mano
tre gocciole di brina,
nel cesto un venticello
per sollevar foglie.
Portava per mantello
un grigio nuvolone
e andava lento lento
curvo sul suo bastone

Cadono le castagne
Cadono le castagne
sopra il tetto
della casa del bosco.
I piccoli animali
scavano tane
fra le radici scure
e noi guardiamo
dietro la finestra
la pioggia
che ci tiene prigionieri.

Visualizza e stampa con Google Docs

Se cerchi su altri post relativi all'autunno clicca sul seguente link:

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Geografia - Le regioni d'Italia - Il Lazio - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Primavera di Giovanni Pascoli

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Scienze: classe seconda scuola primaria. Le caratteristiche degli animali.