Dettato: "I passerotti".






Dettato

I passerotti
Sono i nostri piccoli amici birichini e simpatici.
Restano sempre con noi anche nella cattiva stagione. Li sentiamo pispigliare sui nostri tetti, li vediamo saltellare sui davanzali delle finestre, scendere a volo e rapire qualche chicco nel pollaio o le briciole della nostra merenda rimasta nel cortile.
Ma non li possiamo avvicinare: un frullo d'ali e sono già lontani.

Qualità dei passeri:
piccoli, birichini, simpatici.

Azioni che compiono i passeri:
pispigliare, saltellare, scendere a volo, rapire.

  1. Ieri ho visto dei piccoli uccellini su un albero.
  2. Ieri Cristian e Sally hanno fatto i birichini perché la mamma non li faceva giocare in cortile.
  3. Denis e Andrea sono simpatici perché mi fanno ridere.
  4. La mamma di Luigi è una mamma cattiva perché non lo fa mai giocare con i suoi amici ai giardini.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

Babbo Natale (descrizione)