Dettato ortografico



  1. Ho realizzato un piccolo quadretto con gli acquerelli, lo regalerò per Pasqua ai nonni.
  2. Le favole antiche iniziavano con questa frase: "C'era una volta ... ".
  3. L'inverno non vuole più andarsene, fa ancora tanto freddo e le giornate di pioggia sono certamente più numerose di quelle in cui compare il sole.
  4. Gli esperti prevedono ancora brutto tempo ma, a poco a poco, la Terra si muove verso la primavera; per San Benedetto e dintorni la rondine comparirà di nuovo nell'azzurro cielo di fine marzo.
  5. Mi piace sempre di più colorare con i pastelli a cera. Quanti bei disegni si possono creare.
  6. Ieri le strade e le vie si sono colorate di profumate e gialle mimose in omaggio a tutte le donne e le mamme del mondo: AUGURI!

Anno scolastico 2009/2010 scuola primaria - classe seconda - italiano

Visualizza e stampa con Google Docs

MATERIALE DIDATTICO FACILE DA SCARICARE E GRATUITO clic sull'immagine per ingrandirla, tasto destro e salva immagine - nel web dal 29 agosto 2009 - idea e realizzazione di Ercole Bonjean © Riproduzione riservata Copyright © 2009 -2010 - 2011 con il supporto tecnico di Alessandro Sposato www.xonic.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

I nomi concreti e i nomi astratti