Uso dei verbi del modo congiuntivo. Spiegazione ed esercizi grammaticali. - Scheda stampabile dell'unità didattica.





Imparare ad usare i verbi del modo congiuntivo

Impariamo ad usare i verbi del modo congiuntivo riflettendo sui significati del primo verbo presente nelle frasi.
  • Non so (indica dubbio)  che tipo di dolci tu preferisca (indica dubbio, occorre il congiuntivo presente).
Attività

Riscrivi il verbo al modo infinito, presente nelle frasi, al modo congiuntivo.
Esempio - Non vi sembra che la torta riuscire bene?
- Non vi sembra che la torta sia riuscita bene?
  1. Alberto pensava che il suo amico lo aiutare.
  2. Era necessario che tu partire.
  3. Dubito che Chiara arrivare in tempo.
  4. Non ho capito cosa tu volere da noi.
  5. E' meglio che tu andare a casa.
  6. Credevo che egli andare da Maurizio.
  7. A Ludovica ha fatto piacere che tu partecipare alla riunione.
  8. Speravamo che voi finire i compiti in tempo.
  9. Penso che Simona apprezzare il nostro regalo.

  1. Alberto pensava che il suo amico lo aiutasse.
  2. Era necessario che tu partissi.
  3. Dubito che Chiara arrivi in tempo.
  4. Non ho capito cosa tu voglia da noi.
  5. E' meglio che tu vada a casa.
  6. Credevo che egli fosse andato da Maurizio.
  7. A Ludovica ha fatto piacere che tu abbia partecipato alla riunione.
  8. Speravamo che voi finiste i compiti in tempo.
  9. Penso che Simona apprezzi il nostro regalo.
Link correlati a questo argomento:




Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

I nomi concreti e i nomi astratti