I verbi riflessivi




Saper riconoscere e usare la forma riflessiva dei verbi

Analizziamo la seguente frase e ne consideriamo il significato:
- Laura si ammira allo specchio.
C'è una ragazzina di nome Laura che ammira se stessa allo specchio.
L'azione dell'ammirarsi ricade sul soggetto che la compie.
Laura (soggetto) compie e subisce l'azione.
N.B.
La grammatica definisce questa forma verbale verbo riflessivo e specifica che è sempre accompagnato dalle particelle pronominali mi, ti, ci, si, vi.
Analizziamo le seguenti frasi e individuiamo l'uso delle particelle pronominali nella forma riflessiva dei verbi.


  • Mi sono riparato sotto una grondaia. 
Sta per > Ho riparato me stesso.
  • Ti sei lavato.
Sta per > Hai lavato te stesso.
  • Vi siete cacciati in un bel pasticcio.
Sta per > Avete cacciato voi stessi in un bel pasticcio.
  • Ci spingemmo sino alla cima della montagna.
Sta per > Spingemmo noi stessi fino alla cima della montagna.
  • Si lavarono nell'acqua gelida del torrente.
Sta per > Lavarono se stessi nell'acqua gelida del torrente.

Link correlati a questo argomento:

Il verbo




Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

I nomi concreti e i nomi astratti