Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2018

Il testo umoristico: attività educativo didattiche per la scuola primaria

Immagine

Tra realtà e fantasia: la leggenda. Attività educativo didattiche per la scuola primaria.

Immagine
Quali sono i confini tra la realtà e la fantasia, tra la storia e la leggenda? Il divario è sottile e la metafora può diventare specchio del reale. Certamente le leggende stimolano il piacere di conoscere dei bambini e di conseguenza fanno leva sulla sfera motivazionale. 
Ve ne propongo alcune che potrebbero risultare utili come spunto per le attività educativo didattiche:

La leggenda della luna - Lettura e comprensione del testo

La leggenda di San Valentino - Lettura e comprensione del testo

La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento

La leggenda del girasole

La leggenda della passiflora

La leggenda della mimosa: un racconto per l'otto marzo, festa della donna

La leggenda della mammola

La leggenda del crisantemo

La leggenda delle lacrime del coccodrillo - Lettura e comprensione del testo

La leggenda della lucciola

Ti potrebbero interessare:

Le poesie

Le filastrocche

La raccolta dei temi

Il testo narrativo

Il testo descrittivo

Il testo argomentativo

I…

Link consigliati per la settimana

Immagine

Didattica scuola primaria: i post più popolari della settimana.

Immagine

Letture e dettati relativi all'autunno

Immagine
In autunno nel bosco

E' autunno. Nel bosco gli alberi perdono le foglie rossicce che vengono accompagnate al suolo dal vento, come morte, a formare un tappeto sul terriccio umido. Io sto guardando quella specie di lenta pioggia di farfalle multicolori e provo il desiderio di prenderne qualcuna per ricordarmi del colorato autunno che ormai sta per finire. Ma la mia attenzione viene subito richiamata da un lieve scricchiolio: è un piccolo scoiattolo marrone che trasporta una ghianda fino al suo buco in un albero: fa tenerezza. Dopo un po' un venticello fresco solleva alcune foglie facendole roteare in aria. Nel bosco cala il silenzio. E' un silenzio magico accompagnato da un raggio di sole che filtra attraverso le piccole foglie degli alberi. E' rilassante. Ma ormai si sta facendo buio e, anche se la tristezza che provo uscendo dal bosco è tanta, non dimenticherò mai questa giornata.
In autunno nel bosco
Entrai nel bosco, sentivo il profumo delle foglie bagnate dalla brezza…

Link consigliati per la settimana

Immagine
Segnalo alcuni post che in questo periodo ottengono numerose visualizzazioni:

Il Gigante Egoista di Oscar Wilde: analisi del testo, esercizi grammaticali

Come iniziare a scrivere un buon tema: l'introduzione (l'incipit)

Che cos'è la geografia?

Che cos'è la storia?

Che cos'è la grammatica e perché la studiamo.

Spiegazioni ed esercizi di grammatica

Per la prossima commemorazione dei defunti consiglio due racconti e due poesie che potrebbero risultare utili quale spunto per le attività educativo didattiche dei prossimi giorni, eccovi il link:

Commemorazione dei defunti

L'inizio dell'autunno può offrire spunti interessanti per numerose attività educativo didattiche. Ripropongo quindi i seguenti link:
Poesie sull'autunnoAutunno in cittàDettato: "L'autunno"I frutti dell'autunnoLa storia della fogliolinaI cambiamenti dell'autunnoBrevi racconti e poesie scritte dai bambini (lavoro di gruppo)Poesie sull'autunno (classe seconda)Come si fa a capire…

Le origini di Halloween

Immagine
Per trovare l'origine di Halloween, devi guardare al festival di Samhain nel passato celtico irlandese. Samhain aveva tre elementi distinti. In primo luogo, è stato un importante festival del fuoco, celebrato la sera del 31 ottobre e per tutto il giorno seguente. Le fiamme dei vecchi fuochi dovettero essere estinte e riattivate cerimonialmente dai druidi. Era anche un festival non diverso dal moderno Capodanno, in quanto portava la nozione di scacciare il vecchio e di trasferirsi nel nuovo. Per i nostri antenati pagani segnava la fine del ciclo pastorale - un tempo in cui tutte le colture sarebbero state raccolte e messe in deposito per il lungo inverno avanti e quando il bestiame sarebbe stato portato dai campi e selezionato per il macello o l'allevamento. Ma fu anche, come l'ultimo giorno dell'anno, il tempo in cui le anime dei defunti sarebbero tornate alle loro vecchie case e quando spiriti potenzialmente malevoli furono liberati dall'Altromondo e furono visibili al…

Didattica scuola primaria: i post più popolari della settimana.

Immagine