Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2018

Insegnare a leggere e scrivere in una prima classe della scuola primaria: il metodo globale fonematico di Ercole Bonjean

In questi anni molto spesso sul metodo di insegnamento della lingua italiana in una prima classe ci sono state idee del tutto diverse, talvolta contrapposte. A mio parere la classica contrapposizione tra metodo globale e il suo opposto il metodo analitico non aveva ragione di esistere, i due metodi avevano il grosso limite di praticare una didattica estrema che non generava buoni risultati. L'enunciato teorico che sottende anche il nostro iter didattico è il seguente: è vero che la visione del tutto è anteriore alla ricognizione analitica delle parti (metodo globale), ma proprio per questo l'analisi va fatta ed è importante (metodo analitico). In altri termini, quando un bambino entra in classe ha dapprima una visione globale dell'aula ma poi va a cogliere i particolari: il banco, la lavagna, ecc. Se questo è vero, ed è difficile poter affermare che non lo è, dal punto di vista didattico ne deriva che occorra partire prima dalla frase (visione del tutto) per poi passare al

Il testo umoristico: attività educativo didattiche per la scuola primaria

Immagine
Un testo divertente, umoristico, è sicuramente particolarmente adatto a sollecitare l'attenzione, l'interesse, la comprensione dei bambini, su svariate tipologie letterarie: dal racconto, alla favola, dalla poesia o la filastrocca, all'elaborazione di temi. A tal fine vi propongo alcuni link che potrebbero essere di spunto per le varie attività didattiche: Perché si dice "Chi dorme non piglia pesci"? Il testo umoristico: "Mal di pancia" - Analisi e comprensione del testo "Il nocciolo" di Lev Tolstoj - Lettura, comprensione, ed interpretazione del testo - La similitudine nel testo narrativo Le vocali - Filastrocca a rima baciata La strana bottega: "La ricetta dell'allegria" - Breve percorso educativo didattico Il tema di fantasia: "Il maestro e la torre d'oro" Analisi e comprensione di un testo umoristico: "La carota e la cipolla" "Il punto interrogativo" filastrocca di Gianni Rod

Link consigliati per la settimana

Immagine
Segnalo alcuni post che potrebbero risultare utili quale spunto per le attività educativo didattiche della settimana: Commemorazione dei defunti Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo. La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento Le origini della nascita della Terra: il Big Bang. Come iniziare a scrivere un buon tema: l'introduzione (l'incipit) Che cos'è la geografia? Che cos'è la storia? Che cos'è la grammatica e perché la studiamo. Spiegazioni ed esercizi di grammatica L'autunno può offrire spunti interessanti per numerose attività educativo didattiche. Ripropongo quindi i seguenti link: Poesie sull'autunno Autunno in città Dettato: "L'autunno" I frutti dell'autunno La storia della fogliolina I cambiamenti dell'

Didattica scuola primaria: i post più popolari della settimana.

Immagine
Di seguito i 10 post che hanno ottenuto il maggior numero di visualizzazioni della settimana (alla data del 27 ottobre 2018). Eccovi i link relativi: Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno Ortografia: come si scrive? I frutti dell'autunno Che cos'è la geografia? Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta Testi utili per il riassunto Che cos'è la storia? Le quattro stagioni: filastrocche a rima baciata ed a rima alternata "Il Gigante Egoista" racconto di Oscar Wilde: lettura, comprensione del testo, approfondimenti grammaticali. L'autunno Ti potrebbero interessare: Italiano Matematica Storia Geografia Scienze Argomenti stagionali: l'autunno Lettura e comprensione del testo Pinocchio: lettura, comprensione, ed interpretazione del testo di tutti i 36 capitoli La grammatica a fumetti Spiegazioni ed esercizi di grammatica Ricordo alle colleghe ed ai colleghi che il motore di ricer

Letture e dettati relativi all'autunno

Immagine
In autunno nel bosco E' autunno. Nel bosco gli alberi perdono le foglie rossicce che vengono accompagnate al suolo dal vento, come morte, a formare un tappeto sul terriccio umido. Io sto guardando quella specie di lenta pioggia di farfalle multicolori e provo il desiderio di prenderne qualcuna per ricordarmi del colorato autunno che ormai sta per finire. Ma la mia attenzione viene subito richiamata da un lieve scricchiolio: è un piccolo scoiattolo marrone che trasporta una ghianda fino al suo buco in un albero: fa tenerezza. Dopo un po' un venticello fresco solleva alcune foglie facendole roteare in aria. Nel bosco cala il silenzio. E' un silenzio magico accompagnato da un raggio di sole che filtra attraverso le piccole foglie degli alberi. E' rilassante. Ma ormai si sta facendo buio e, anche se la tristezza che provo uscendo dal bosco è tanta, non dimenticherò mai questa giornata. In autunno nel bosco Entrai nel bosco, sentivo il profumo delle fo

Link consigliati per la settimana

Immagine
Segnalo alcuni post che in questo periodo ottengono numerose visualizzazioni: Il Gigante Egoista di Oscar Wilde: analisi del testo, esercizi grammaticali Come iniziare a scrivere un buon tema: l'introduzione (l'incipit) Che cos'è la geografia? Che cos'è la storia? Che cos'è la grammatica e perché la studiamo. Spiegazioni ed esercizi di grammatica Per la prossima commemorazione dei defunti consiglio due racconti e due poesie che potrebbero risultare utili quale spunto per le attività educativo didattiche dei prossimi giorni, eccovi il link: Commemorazione dei defunti L'inizio dell'autunno può offrire spunti interessanti per numerose attività educativo didattiche. Ripropongo quindi i seguenti link: Poesie sull'autunno Autunno in città Dettato: "L'autunno" I frutti dell'autunno La storia della fogliolina I cambiamenti dell'autunno Brevi racconti e poesie scritte dai bambini (lavoro di gruppo) Poesie sull'

Le origini di Halloween

Immagine
Per trovare l'origine di Halloween, devi guardare al festival di Samhain nel passato celtico irlandese. Samhain aveva tre elementi distinti. In primo luogo, è stato un importante festival del fuoco, celebrato la sera del 31 ottobre e per tutto il giorno seguente. Le fiamme dei vecchi fuochi dovettero essere estinte e riattivate cerimonialmente dai druidi. Era anche un festival non diverso dal moderno Capodanno, in quanto portava la nozione di scacciare il vecchio e di trasferirsi nel nuovo. Per i nostri antenati pagani segnava la fine del ciclo pastorale - un tempo in cui tutte le colture sarebbero state raccolte e messe in deposito per il lungo inverno avanti e quando il bestiame sarebbe stato portato dai campi e selezionato per il macello o l'allevamento. Ma fu anche, come l'ultimo giorno dell'anno, il tempo in cui le anime dei defunti sarebbero tornate alle loro vecchie case e quando spiriti potenzialmente malevoli furono liberati dall'Altromondo

Didattica scuola primaria: i post più popolari della settimana.

Immagine
Di seguito i 10 post che hanno ottenuto il maggior numero di visualizzazioni della settimana (alla data del 20 ottobre 2018). Eccovi i link relativi: Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno Che cos'è la geografia? I frutti dell'autunno Che cos'è la storia? Testi utili per il riassunto Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta "Il Gigante Egoista" racconto di Oscar Wilde: lettura, comprensione del testo, approfondimenti grammaticali. L'autunno La descrizione di un ambiente naturale (min 10 - max 15 righe) traccia del lavoro Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta Ti potrebbero interessare: Italiano Matematica Storia Geografia Scienze Argomenti stagionali: l'autunno Lettura e comprensione del testo Pinocchio: lettura, comprensione, ed interpretazione del testo di tutti i 36 capitoli La grammatica a fumetti Spiegazioni ed esercizi di grammatica Ricordo alle colleg

Scuola e immigrazione: poesie, filastrocche, temi.

Immagine
I temi, le poesie e filastrocche, presenti in questo post esprimono il punto di vista dei bambini sul tema dell'immigrazione. I lavori che vi propongo hanno ottenuto nel 2008 il premio "De Amicis", concorso di scrittura creativa intitolato "Dalle Ande agli Appennini". La pelle Pelle bianca come la cera pelle nera come la sera pelle arancio come il sole pelle gialla come il limone: tanti colori come i fiori. Di nessuno puoi fare a meno per disegnare l'arcobaleno. Chi un solo colore amerà un cuore grigio sempre avrà. Valentina, classe quinta Tema: “Racconto la mia esperienza con i compagni di scuola stranieri” Fin dai primi anni dell'asilo ho imparato a conoscere bambini provenienti da paesi diversi dal mio. Andando avanti con gli anni ho avuto la splendida opportunità di potermi confrontare quotidianamente con un sempre maggiore numero di compagni stranieri apprezzando molto spesso i loro caratteri e la loro cultura