Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2011

LA DESCRIZIONE DI AMBIENTI NATURALI

Immagine
Sulle rive del mare
La grande palla di fuoco si rifletteva sull'acqua del mare. L'odore di salmastro, la sabbia fresca con qualche piccola conchiglia bagnata dall'acqua salata e i colori del mare e del cielo mi trasmettevano molte sensazioni: gioia, allegria, felicità e amore. Mi divertivo a lanciare i sassi e a udire il suono che facevano quando affondavano. Il venticello mi muoveva leggermente i capelli mentre i miei occhi guardavano cose meravigliose: il movimento delle piccole onde che accarezzavano gli scogli. Guardando quell'immagine provai molte emozioni tanto da farmi scendere una lacrimuccia sulla guancia.
Giulia, classe quinta



In autunno nel bosco
Era una giornata soleggiata e decisi di andare a fare una capatina nel bosco. Arrivata a destinazione rimasi stupita dallo spettacolo che si presentava ai miei occhi. Cominciai ad osservare la natura. Vidi gli alberi ormai spogli, le foglie gialle e rossicce che formavano un tappeto coloratissimo ai piedi degli alberi, s…

Prova di verifica di italiano per la scuola primaria, verifica d'ingresso di italiano per la scuola media - Schede stampabili

Immagine
E' una prova di verifica relativa alle abilità conseguite dagli alunni al termine della scuola primaria. Particolarmente adatta pertanto quale test d'ingresso per la scuola media.






Una breve pausa, per poi proseguire l'iter grammaticale, mi permette di inserire una prova di ingresso standard che i bambini, oggi di classe quinta, dovranno affrontare all'inizio della prima media. Il calendario ci ricorda quanto siano pochi i giorni di lezione utili per valutare e terminare il lavoro dell'anno scolastico 2009/2010. Potrebbe essere funzionale allo scopo questo tipo di verifica che guarda all'oggi ed al domani nel contempo. Ve la propongo.





Il testo narrativo umoristico - Schema del testo per la scuola primaria

Immagine
Imparare a raccontare una propria esperienza.
SCHEMA
Personaggi: Lucrezia, il maestro Ercole, la moglie Franca. Ambiente: la casa del maestro. Problema: Lucrezia ha fame ed il maestro Ercole dorme .. Soluzione del problema: la gatta capisce che lo deve svegliare e ci riesce. Conclusione: il maestro dà la pappa a Lucrezia.
Tema

Una notte da incubo
E' notte fonda. Solo il passaggio di qualche automobile rompe per qualche secondo la quiete della casa; il maestro Ercole dorme profondamente. Accasciata su una comoda poltrona Lucrezia non riesce a prendere sonno, sente lo stomaco brontolare dalla fame: vuole la pappa. piano piano entra nella camera da letto e miagola con forza: "Ma, ma, mauu". Il maestro Ercole continua nei suoi sogni come se nulle fosse, anzi si copre la testa con le coperte. la gattina ora è proprio affamata, salta sul comodino, si mette in posizione ... balza sulla testa del maestro tirando fuori il suo più bel "Ma, ma, mauu". Il maestro Ercole e la moglie…

Verifiche per la classe seconda

Immagine
Ascolto, rifletto, scrivo


L'acqua è indispensabile per la vita dell'uomo sulla Terra. Il nostro corpo è composto in massima parte da acqua.

Link correlati a questo post:

Dettato ortografico

Verifiche classe seconda

Italiano classe seconda
Visualizza e stampa con Google Docs

I VERBI TRANSITIVI ED I VERBI INTRANSITIVI: ANALISI LOGICA E GRAMMATICALE

Immagine

Dettati svolti in classe prima in ordine di tempo (II Quadrimestre anno 2009)

Immagine
Dettati svolti in classe prima in ordine di tempo (II Quadrimestre anno 2009)

Ascolto, rifletto, scrivo Il Carnevale è una delle feste più amate da noi bambini. In questi giorni ci mascheriamo in tanti modi: da fatina, da Zorro, da Batman. Durante le tante feste che ci sono adesso ci divertiremo a tirare i coriandoli e le stelle filanti, a fare scherzi al papà e alla mamma, a mangiare tante cose buone di questo periodo. Il maestro Ercole oggi è venuto a scuola con un naso finto: era proprio buffo e ci ha fatto tanto ridere. [13 febbraio]
Ascolto, rifletto, scrivo Sci, gnu, pesce, lasagne, scivolo, sogno, fasce, cagnolino. In campagna nascono i fiori di prugna. La mamma prepara la torta di castagne. [18 febbraio]
Ascolto, rifletto, scrivo Famiglia, moglie, moscerino, guadagno, sogno, bisciaUn coniglio e suo figlio mangiano i quadrifogli. I coniglietti sono a scuola e ascoltano la lezione. [20 marzo 2009] (Le frasi vengono poi illustrate dagli alunni)
Ascolto, rifletto, scrivo Pizza, osso, pollo, g…

Tutti i dettati del I quadrimestre svolti in classe prima

Anno scolastico 2008/2009
Classe 1^ metodo globale fonematico – dettati svolti in classe prima in ordine temporale I quadrimestre
ASCOLTO, RIFLETTO, SCRIVO MA, RA, RE, AMO, MARE, MURO, REMO, MORA. 14 OTTOBRE 2008
ASCOLTO, RIFLETTO, SCRIVO UOMO, AMARE, ORSO, ORMA, ARMA, MUSO, RUMORE, MORSO, SUORA, MESE, MARA, LUME, AMORE, REMO, MARIA. 17 OTTOBRE

ASCOLTO, RIFLETTO, SCRIVO APE, PERA, PUMA, PALA, PESO, PURE', PIPA, RAPA, PAROLA, LUPO, SALA, RIPOSO. 23 OTTOBRE
ASCOLTO, RIFLETTO, SCRIVO AMO, APE, ORA, ALA, ISA, MURO, RAPA, SALE, PILA, LARA, PAROLA, RUMORE, SUSINA, MIMOSA, SERPE. 24 OTTOBRE
ASCOLTO, RIFLETTO, SCRIVO ANA, PANE, MANO, LANA, RANA, LUNA, SUONO, NANO, NONNO, LIMONE, PANINO, MELONE. 27 OTTOBRE
ASCOLTO, RIFLETTO, SCRIVO TANA, TORO, TUTA, TELA, TOPO, SETA, RITA, RETE, RUOTA, PATATA, MATITA, SALITA, PORTO, MARTA. 31 OTTOBRE

ASCOLTO, RIFLETTO, SCRIVO UVA, UOVA, VASO, VISO, VELA, VERO, VERONA, VANITOSO, NOVE, VENTO, VOLPE, BENE, BALENA, BUONO, BASTONE, BAULE, TUBO, ERBA, BAMBOLA, BAMBINA, BARBA. 5 NOVEM…