DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

venerdì 27 settembre 2013

Geografia - Le regioni d'Italia - La Valle d'Aosta - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria



Valle d'Aosta

La Valle d'Aosta è la regione più piccola d'Italia e nel contempo una delle più panoramiche e pittoresche. Il territorio è montuoso e si estende tra il Monte Bianco, il monte Cervino e il Gran Paradiso.Per difendere la stupefacente flora e fauna di questa zona alpina è stato creato il Parco Nazionale del Gran Paradiso. La regione è ricca d'acqua, dai ghiacciai eterni scendono innumerevoli torrenti e ruscelli che confluiscono nella Dora Baltea, uno dei maggiori affluenti del fiume Po.

Il clima
Il clima è di tipo alpino con inverni lunghi e nevosi; estati brevi e fresche; piogge  frequenti.

La flora
La flora  è ricca di foreste di pini, abeti, larici, frassini, faggi e castagni; alberi da frutta e variopinti fiori di montagna.

La fauna
Tra le alte vette vive l'aquila, ma trovano un buon habitat anche lo stambecco, il camoscio, l'ermellino, il falco, la trota.

I prodotti della regione
La Valle d'Aosta è percorsa da numerose strade e autostrade; i trafori alpini del Gran San Bernardo e del Monte Bianco favoriscono i collegamenti con la vicina  Svizzera a nord e la Francia ad ovest. Questo a tutto vantaggio del turismo della regione; le numerose funivie e le vari seggiovie permettono al turista di visitare un vero e proprio paradiso naturale.


La ricchezza d'acqua inoltre favorisce la produzione di energia elettrica. I pascoli montani favoriscono la produzione di latte con cui si produce l'ottima fontina. I fitti boschi favoriscono la produzione di legname. Dai vigneti di uva freisa e barbera si producono ottimi vini: il Blanc de Morgex, il Donnaz rosso, il Carema, il Torretta. Il terreno della Valle d'Aosta è molto fertile e i prodotti più tipici della regione sono la segale, il mais e il frumento. E' molto attiva anche la frutticoltura di mele, castagni, peschi e peri.


Le principali città
Il capoluogo della regione è la millenaria città di Aosta, città che sa unire l'antico al moderno, con i templi di epoca romana, i teatri e gli anfiteatri, accanto ad una moderna e attrezzata stazione turistica. Altri centri importanti sono Courmayeur, importante centro turistico, Gressoney Saint Jean, Fenis; Saint Vincent. La Valle d'Aosta è una regione autonoma.


Se vai in Valle d'Aosta non dimenticarti d'assaggiare la cotoletta castellana con la fonduta, la fontina, gli gnocchi, la polenta e la torta valdostana.



Prova di verifica – Questionario

Rispondi alle seguenti domande:
  • Quali sono le caratteristiche principali del territorio della Valle d'Aosta?
  • Quali sono i monti e i fiumi più importanti?
  • Com'è il clima?
  • Da cosa è composta la flora?
  • Quali specie di animali vi vivono?
  • Quali sono le principali industrie?
  • Quali sono le città più importanti?
  • Se andassi a visitare la Valle d'Aosta dove ti recheresti?

Altri post correlati a questo tema:










Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento