Verifica di italiano: differenze tra che congiunzione e pronome relativo, analisi grammaticale - Schede stampabili e gratuite








Verifica di lingua italiana

a) Qual è la differenza tra che congiunzione e che pronome relativo.

b) Scrivi il trapassato remoto del verbo avere.

c) Esegui l'analisi grammaticale delle seguenti frasi:

  1. Ho molti amici che giocano a scacchi.
  2. Mia zia gli ha scritto una lunga lettera.
  3. Nel bosco ho raccolto fiori selvatici che regalerò a tua nonna.
 a) La differenza tra che congiunzione che pronome relativo è la seguente:

- Il che congiunzione ha il diritto di unire due frasi.

- Il che pronome relativo ha il diritto di sostituire il nome e di unire due frasi.

b) Scrivo il trapassato prossimo del verbo avere:

Io ebbi avuto 
tu avesti avuto
egli ebbe avuto
noi avemmo avuto
voi aveste avuto
essi ebbero avuto

c) Eseguo l'analisi grammaticale:

1. 

Ho = voce del verbo avere coniugazione propria modo indicativo tempo presente 1^ persona singolare
molti = aggettivo indefinito maschile plurale
amici = nome comune di cosa maschile plurale
che = pronome relativo
giocano = voce del verbo giocare 1^ coniugazione modo indicativo tempo presente 3^ persona plurale
a = preposizione semplice
scacchi = nome comune di cosa maschile plurale

2.

Mia = aggettivo possessivo femminile singolare
zia = nome comune di persona femminile singolare
gli = pronome personale con funzione di complemento
ha scritto = voce del verbo scrivere 2^ coniugazione modo indicativo tempo passato prossimo 3^ persona singolare
una = articolo indeterminativo femminile singolare
lunga = nome comune di cosa femminile singolare
lettera = nome comune di cosa femminile singolare

3.

Nel = preposizione articolata formata da in + il
bosco = nome comune di cosa maschile singolare collettivo
ho raccolto = voce del verbo raccogliere 2^ coniugazione modo indicativo tempo passato prossimo 1^ persona singolare
fiori = nome comune di cosa maschile singolare
selvatici = aggettivo qualificativo di grado positivo maschile plurale
che = pronome relativo
regalerò = voce del verbo regalare 1^ coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1^ persona singolare
a = preposizione semplice 
tua = aggettivo possessivo femminile singolare
nonna = nome comune di cosa femminile singolare

Link correlati a questo post:

Verifiche di italiano per la classe quarta

Saper riconoscere il pronome relativo

Analisi grammaticale

Visualizza e stampa con Google Docs

Commenti

Post popolari in questo blog

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Rimborso delle spese sanitarie per gli insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria: ex ENAM ora INPDAP - Modello per il contributo

I nomi concreti e i nomi astratti

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Che cos'è la storia?

Le origini della nascita della Terra: il Big Bang.

I termini della moltiplicazione: moltiplicando, moltiplicatore, prodotto, fattore