Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

Didattica scuola primaria: i post più popolari della settimana.

Immagine
Di seguito i 10 post che hanno ottenuto il maggior numero di visualizzazioni della settimana (alla data del 30 settembre 2017). Eccovi i link relativi:
Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.Che cos'è la geografia?L'autunnoChe cos'è la storia?Poesie sull'autnnoI frutti dell'autunnoSchema utile alla descrizione di un ambiente naturaleL'autunno (disegni, frasi, fumetti)Autunno in città: lettura e comprensione del testoLa descrizione di un ambiente naturale: traccia del lavoroRicordo alle colleghe ed ai colleghi che il motore di ricerca di Google, presente in Home page, permette di accedere a tutti i numerosi post pubblicati su tantissimi argomenti. Buon fine settimana a tutti Voi!

Potrebbero interessarti:
L'autunno
Il testo descrittivo
Antologia
Il testo poetico

Il testo descrittivo: "Nebbia" - Approfondimenti grammaticali

Immagine
Nebbia

Una nebbia leggera ingombra l'orizzonte. E' una nebbia uguale, soffice, trasparente, quasi un velo che non nasconde, ma dà una bellezza nuova al paesaggio. Tutto tace nella campagna. I torrenti sono gelati o asciutti, le mandrie fumano,sdraiate nelle tiepide stalle, i cani giacciono accovacciati; i gatti fan le fusa accucciati in un angolo del focolare.
Solo si vedono da lontano i corvi disegnare una larga macchia nera, sulla distesa dei campi e, di tratto in tratto, a voli brevi e furtivi, i passeri si lanciano dai comignoli al piano e lo scricciolo dal cespuglio alla macchia.

Leggo, con attenzione, e sottolineo in rosso tutti  gli aggettivi qualificativi presenti nel brano.

Nebbia

Una nebbia leggera ingombra l'orizzonte. E' una nebbia uguale, soffice, trasparente, quasi un velo che non nasconde, ma dà una bellezza nuova al paesaggio. Tutto tace nella campagna. I torrenti sono gelati o asciutti, le mandrie fumano,sdraiate nelle tiepide stalle, i cani giacciono a…

Come svolgere un riassunto

Immagine
Il riassunto è stato per anni accantonato e ritenuto, erroneamente a mio parere, un'attività poco importante.  Personalmente lo ritengo tra i percorsi didattici a cui non si può rinunciare per consentire una buona preparazione di base del bambino. Allena alla sintesi e dà ordine al pensiero scritto ed orale.
Sottolineo, nel seguente testo, le parti del racconto necessarie per redigere il riassunto.
Lo strano fiore
Un giorno, in un giardino, nacque un fiore strano: brutto, storto, con un enorme disco di bronzo sullo stelo sottile. Tutti gli altri fiori lo guardavano con disprezzo e non lo volevano vicino, per paura che la sua bruttezza nuocesse a loro dinanzi agli uomini. Gli animali del cortile, conigli, galline e persino i pulcini, lo schernivano e lo chiamavano: "Brutto sgorbio, mostriciattolo" e altri nomignoli del genere. Il povero fiore soffriva, ma non si lamentava: taceva e guardava il Sole che amava e ammirava con tutte le sue forze. Il Sole si accorse di quell'u…

"Storia universale" di Gianni Rodari

Immagine
Storia universale
In principio la Terra era tutta sbagliata, renderla più abitabile fu una bella faticata. Per passare i fiumi non c’erano ponti. Non c’erano sentieri per salire sui monti. Ti volevi sedere? Neanche l’ombra di un panchetto. Cascavi dal sonno? Non esisteva il letto. Per non pungersi i piedi, né scarpe né stivali. Se ci vedevi poco non trovavi gli occhiali. Per fare una partita non c’erano palloni: mancava la pentola e il fuoco per cuocere i maccheroni. Anzi a guardare bene mancava anche la pasta. Non c’era nulla di niente. Zero via zero, e basta. C’erano solo gli uomini, con due braccia per lavorare e agli errori più grossi si poté rimediare. Da correggere, però, ne restano ancora tanti: rimboccatevi le maniche, c’è lavoro per tutti quanti.
Gianni Rodari

Visualizza e stampa

Ti potrebbero interessare:

Le poesie
Le filastrocche
La raccolta dei temi
Il testo narrativo
Il testo descrittivo
Il testo argomentativo
Il testo poetico
Il testo umoristico
Scrittura creativa
Argomenti di vario tipo
Dettato ortogr…

"L'istruzione" di Kuang Tsen

Immagine
L'istruzione

Se dai del pesce a un uomo,
egli si ciberà una volta.
Ma se tu gli insegni a pescare
egli si nutrirà per tutta la vita.
Se fai dei progetti per un anno,
semina del grano.
Se i tuoi progetti si estendono a dieci anni,
pianta un albero.
Se essi abbracciano cento anni,
istruisci il popolo.
Seminando grano una volta,
ti assicuri un raccolto.
Se pianti un albero
tu farai dieci raccolti.
Istruendo il popolo,
tu raccoglierai cento volte.

Kuang Tsen

In bocca al lupo a tutti gli insegnanti per il nuovo anno scolastico!

Visualizza e stampa



Ti potrebbero interessare:

Le poesie

Le filastrocche

La raccolta dei temi

Il testo narrativo

Il testo descrittivo

Il testo argomentativo

Il testo poetico

Il testo umoristico

Scrittura creativa

Argomenti di vario tipo

Dettato ortografico

Lettura e comprensione del testo

Antologia

Elementary school

Genitori e figli

La grammatica a fumetti

Le favole di Esopo: analisi ed interpretazione del testo

Le fiabe classiche

Le regole della grammatica e dell'ortografia