Verifica di ingresso, il testo breve: "Quel giorno non ho rispettato le regole". (minimo 12 - max 15 righe)






Verifica di ingresso

Tema

"Quel giorno non ho rispettato le regole" (minimo 12 - max 15 righe)

Era la mattina del primo giorno di scuola ed era appena iniziato l'intervallo. Io e Clara eravamo andate a salutare suo fratello, ma appena la maestra delle prime ci ha visto, siccome ci conosceva già, ci ha chiesto di fare il caffè per lei e per un'altra delle tre maestre. Così abbiamo preso l'occorrente e siamo andate in bidelleria e, dopo aver portato il caffè alla maestra Fiorangela, abbiamo salutato Paolo e ce ne siamo andate. Una volta in corridoio, però, io ero preoccupata perché l'intervallo sarebbe finito da un momento all'altro e così mi sono messa a correre. Quando sono arrivata in classe l'intervallo non era ancora finito e, anche se nessuno mi aveva vista correre, mi dispiaceva non aver rispettato le regole, soprattutto perché l'avevo fatto di nascosto.

(Arianna, classe quinta)

Link correlati a questo post:


Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

La descrizione del papà

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

Schema per la descrizione della persona

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Primavera di Giovanni Pascoli

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Festa del papà

Verifica di lingua italiana: corretto uso della lettera h (classe seconda).