Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta religione cattolica

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Com'è bello scrivere! Da quando sono in pensione lo posso fare in ogni momento: di giorno, di notte, ogni occasione è buona. Questa passione nasce da esigenze didattiche per poi sfociare in un mia esigenza personale. Scrivere racconti, poesie, filastrocche, è diventato un momento piacevole della giornata. Dai dati di Google in mio possesso ho scoperto che i miei scritti hanno superato, in questi anni, le cinquecentomila visualizzazioni di pagina a riprova dell'interesse delle lettrici e dei lettori del sito per il mio lavoro. Ho quindi pensato di creare un apposito link con tutti i miei scritti a cui se ne aggiungeranno spero ancora molti altri. Non mi resta che augurarvi buona lettura. Racconti e descrizioni : Sogno di Natale La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice "Chi dorme non piglia pesci"? Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si

Aspettando il Natale: "Una stella sulla strada di Betlemme", poesia di Boris Pasternak

Immagine
Una stella sulla strada di Betlemme Era inverno e soffiava il vento della steppa. Freddo aveva il neonato nella grotta sul pendio del colle. L'alito del bue lo riscaldava. Animali domestici stavano nella grotta. Sulla culla vagava un tiepido vapore. Dalle rupi guardavano assonnati i pastori gli spazi della mezzanotte. E li accanto, sconosciuta prima d'allora, più modesta di un lucignolo alla finestrella di un capanno, tremava una stella sulla strada di Betlemme. Boris Pasternak Visualizza e stampa Ti potrebbero interessare: Natale di Giuseppe Ungaretti Tema: E' Natale Fiaba di Natale: "Gli aiutanti di Babbo Natale" - Schema del testo di fantasia Lo zampognaro di Gianni Rodari "Alla vigilia di Natale" di Bertolt Brecht "Nasce Gesù", filastrocca a rima alternata di Luisa Nason "Sogno di Natale" di Luigi Pirandello Babbo Natale nel mondo Lettera di Babbo Nata

"Nella notte di Natale" di Umberto Saba

Immagine
Nella notte di Natale Io scrivo nella mia dolce stanzetta, d’una candela al tenue chiarore, ed una forza indomita d’amore muove la stanca mano che si affretta. Come debole e dolce il suon dell’ore! Forse il bene invocato oggi m’aspetta. Una serenità quasi perfetta calma i battiti ardenti del mio cuore. Notte fredda e stellata di Natale, sai tu dirmi la fonte onde zampilla Improvvisa la mia speranza buona? E’ forse il sogno di Gesù che brilla nell’anima dolente ed immortale del giovane che ama, che perdona? Umberto Saba Visualizza e stampa Potrebbero interessarti: La stella cometa: analisi ed interpretazione del testo Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", schema del lavoro svolto Comprendo, illustro, memorizzo, la poesia "Regalo di Natale" Invento una storia relativa al Natale tramite parole chiave Invento una storia con i seguenti personaggi: Gesù, Maria, Giuseppe, il bue

"Nasce Gesù", filastrocca a rima alternata di Luisa Nason

Immagine
Nasce Gesù Campana piccina che att e ndi lassù intona il tuo canto che nasce Gesù. O stella, stellina che brilli lassù, ravviva il tuo lume che passa Gesù O cuore piccino che attendi quaggiù prepara i tuoi doni che nasce Gesù. Luisa Nason Visualizza e stampa Link correlati a questo post: La stella cometa: analisi ed interpretazione del testo Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", schema del lavoro svolto Comprendo, illustro, memorizzo, la poesia "Regalo di Natale" Invento una storia relativa al Natale tramite parole chiave Invento una storia con i seguenti personaggi: Gesù, Maria, Giuseppe, il bue ... Babbo Natale e le renne: schede di verifica per la lettura e la comprensione del testo Analizzare e comprendere la poesia "Il pellerossa nel presepe" di Gianni Rodari Breve unità didattica sul Natale: "Se io fossi Gesù Bambino vorrei che ..." La leggenda dell'albero di

"E' Natale" poesia di Madre Teresa di Calcutta

Immagine
E' Natale E’ Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. E’ Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro. E’ Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società. E’ Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale. E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. E’ Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri. Madre Teresa di Calcutta Visualizza e stampa Link correlati a questo post: La stella cometa: la poesia, il lavoro in classe Il pellerossa nel presepe di Gianni Rodari - Analisi ed interpretazione del testo Babbo Natale e le renne: scheda con schema del lavoro Racconti, poesie, filastrocche, lavoretti, temi, brevi unità didattiche relative al Natale

"Lettera a Gesù" poesia di Mario Lodi

Immagine
Lettera a Gesù Caro Gesù, dà la salute a mamma e papà, un po' di soldi ai poverelli, porta la pace a tutta la terra, una casetta a chi non ce l'ha e ai cattivi un po' di bontà.  E se per me niente ci resta sarà lo stesso una bella festa. Mario Lodi Link correlati a questo post: La stella cometa: la poesia, il lavoro in classe Il pellerossa nel presepe di Gianni Rodari - Analisi ed interpretazione del testo Babbo Natale e le renne: scheda con schema del lavoro Racconti, poesie, filastrocche, lavoretti, temi, brevi unità didattiche relative al Natale

Religione: la Pasqua nell'arte sacra. Didattica con la LIM - Classe quinta, scuola secondaria di primo grado.

Immagine
La Santa Pasqua nelle opere della Galleria d'Arte Sacra dei Contemporanei  Villa Clerici, Milano L'ultima cena Chi tra di voi è il più grande diventi come il più piccolo e chi governa diventi come colui che serve. Infatti chi è più grande, chi sta a tavola o chi serve? Non è forse colui che sta a tavola? Eppure io sto in mezzo a voi come colui che serve. (Lc 22,26-27) E' l'ultima cena. Nel pane appena spezzato e distribuito agli apostoli Gesù dona se stesso. L'amore di Dio si manifesta nella sua radicalità. Ma gli apostoli non sono ancora in grado di cogliere in pienezza quanto si sta compiendo: si agitano, gesticolano, discutono su chi intenda tradirlo e, ancor più, su chi tra loro debba prendere il posto del maestro. In realtà, di lì a poco, all'arresto di Gesù, gli apostoli si dilegueranno e arriveranno persino a rinnegarlo. Solo dopo la risurrezione comprenderanno che la signoria di Dio consiste nel servire e nell'amare fino al

La nascita del presepio - San Francesco d'Assisi

Immagine
Il primo presepio Il villaggio di Greccio era appollaiato su una collina boscosa al di là della valle di fronte al monte Terminillo. Sulle pareti rocciose di quel monte c'erano delle grotte. E in una di queste grotte un uomo di nome Francesco aveva costruito una piccola chiesa. Francesco era un uomo buono, un santo. Ricostruiva chiese andate in rovina, aiutava la gente andata in rovina, e viaggiava per il suo povero paese andato in rovina parlando dell'amore di Dio. In una fredda vigilia di Natale Francesco decise di fare qualcosa di speciale per gli abitanti di Greccio. Radunò i suoi amici, un gruppo di monaci chiamati Frati Minori, e chiese loro di procurargli una mangiatoia di legno. E voleva anche un asino. E pure una mucca di pelo scuro. E quando li ebbe sistemati nella grotta, chiamò di nuovo i suoi Frati Minori. "Andate nel villaggio" disse loro. "Invitate qui tutti. Dite loro che qui nella grotta c'è una sorpresa per loro". I frati fec

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

TITOLI DI TEMI

Prove di ingresso scuola media - Schede stampabili e gratuite

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Dettato ortografico per la prima classe della scuola media (verifica dei prerequisiti ortografici)

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

Testi utili per il riassunto

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

La descrizione di una persona cara: la nonna. Il testo e la traccia del lavoro.