Post

Video lettura per l'Anno Nuovo: "Filastrocca di Capodanno" del Maestro Gianni Rodari

Immagine
 In questo video presto la voce alla "Filastrocca di Capodanno" dell'indimenticabile Maestro Gianni Rodari che chiede, nella parte finale del testo dedicato all'Anno Nuovo "se voglio troppo non darmi niente, dammi una faccia allegra solamente".  Il mio augurio è quello di un anno 2021 che ci riporti ad una straordinaria normalità . Ricordiamoci che solo stando uniti, aiutando chi è stato più colpito da questa nefasta pandemia, ne potremo uscire. Un grazie a tutti le lettrici e i lettori del sito per le numerosissime visite: mi è di sprone a cercare di fare sempre meglio. Vi abbraccio tutti idealmente, Ercole Per visualizzare e stampare la poesia vai qui Ti potrebbero interessare: Il canale di didattica di youtube Il testo poetico

Video lettura per gli alunni della scuola primaria e media: "La gatta" di Giovanni Pascoli

Immagine
 "Chi non ama gli animali, non ama neanche le persone", recita un antico detto popolare. Questi cari amici ci sono sempre vicini, sempre fedeli ad ognuno di noi. In questo video presto la voce alla poesia di Giovanni Pascoli "La gatta". Il grande poeta narra mirabilmente una storia d'amore materno: una gatta che rinuncia al suo piccolo pur di salvarlo e renderlo felice. "Era una gatta, assai trita, e non era d'alcuno, e, vecchia, aveva un suo gattino... " Per visualizzare e stampare la poesia con la relativa prosa vai qui Ti potrebbero interessare: Giovanni Pascoli: poesie per la scuola primaria e media. Il canale di didattica di youtube

I racconti più letti nell'anno 2020

Immagine
  Quali sono i racconti, per la scuola primaria, più letti nell'anno 2020? Sono andato ad analizzare i dati di Google analytics e ho stilato una graduatoria relativa ai primi 10. Ve li propongo insieme agli auguri per un 2021 che ci riporti ad una straordinaria normalità.  Ricordo alle colleghe ed ai colleghi che il motore di ricerca di Google, presente in Home page, permette di accedere a tutti i numerosi post pubblicati su tantissimi argomenti. Commenti, critiche, proposte, son gradite! ercolebonjean@gmail.com Eccovi nell'ordine di preferenza delle lettrici e dei lettori del sito i 10 racconti più letti: "Il Gigante Egoista" racconto di Oscar Wilde: lettura, comprensione del testo, approfondimenti grammaticali. La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo Racconto di primavera: "La pioggia e le farfalle" - Analisi, comprensione ed interpretazione, del testo

Le poesie più lette nell'anno 2020

Immagine
  Quali sono le poesie, per la scuola primaria, più lette nell'anno 2020? Sono andato ad analizzare i dati di Google analytics e ho stilato una graduatoria relativa alle prime 10. Ve le propongo insieme agli auguri per un 2021 che ci riporti ad una straordinaria normalità.  Ricordo alle colleghe ed ai colleghi che il motore di ricerca di Google, presente in Home page, permette di accedere a tutti i numerosi post pubblicati su tantissimi argomenti. Commenti, critiche, proposte, son gradite! ercolebonjean@gmail.com Eccovi nell'ordine di preferenza delle lettrici e dei lettori del sito le 10 poesie più lette: Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo. Analisi, comprensione, ed interpretazione del testo poetico: "Sono felice" di Pablo Neruda "La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe. "Pasqua" poesia

Video lettura per gli alunni della scuola primaria e media: "Chi dorme non piglia pesci" di Ercole Bonjean

Immagine
Come spiegare i proverbi ai nostri alunni? Mi sono posto questa domanda e, "da cosa nasce cosa", ho cominciato a scrivere delle brevi storielle che, talvolta in chiave umoristica, hanno lo scopo di rendere semplice il significato di alcuni tra i più famosi detti popolari. I testi della nuova rubrica, se li trovate interessanti, possono essere introdotti nelle varie attività educativo didattiche di apprendimento.  "Chi dorme non piglia pesci" recita un antico detto popolare. In questo video racconto una storia ... Per visualizzare e stampare  il testo vai qui Ti potrebbero interessare: Perché si dice: "Vivi e lascia vivere"   Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si dice: "Chi si loda s'imbroda" Perché si dice: "Aiutati che Dio t'aiuta"   Perché si dice: "Il lupo perde il pelo, ma non il vizio"   Perché si dice: "Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco" Per

Video lettura per alunni della scuola primaria e media: "Cade la neve" poesia di Ada Negri

Immagine
 Ada Negri, insegnante di scuola elementare, ha scritto poesie che, a mio parere, ben si prestano a percorsi didattici per la scuola primaria e media per la dolcezza dei suoi versi, la musicalità delle rime, l'intensità dei contenuti. I suoi scritti arrivano con delicatezza a muovere le corde più recondite dell'io e pertanto attivano, nelle bambine e nei bambini, la volontà di apprendere.  In questo video un'indimenticabile poesia sulla neve. Per visualizzare e stampare la poesia vai qui Foto di Jill Wellington da Pixabay

Video lettura per insegnanti e genitori: "La terza via in educazione" (in medio stat virtus) di Ercole Bonjean

Immagine
La prima dote di un genitore prima e di un insegnante poi è data dalla capacità di insegnare le regole e farle rispettare ai bambini: se non si parte da questa premessa indispensabile si costruisce una diga sulla sabbia. Su come insegnarle si può discutere, ragionare, ed arrivare, se almeno ci si pone il problema, ad una soluzione adeguata. Il lassismo così come il suo estremo l’autoritarismo non sono strade percorribili ... Per visualizzare e stampare l'articolo vai qui Ti potrebbe interessare: Il canale di didattica di youtube

Perché si dice: "Chi si loda s'imbroda"

Immagine
  Chi si loda s'imbroda Come ogni martedì sera due amici si incontrarono in un buon ristorante per una cena succulenta. Il signor Superbi e il signor Umili amavano, in quell'occasione, raccontarsi i fatti accaduti durante la settimana. Erano due amici diversi nel carattere, l'uno molto umile più propenso a non apparire e a lasciare che fossero gli altri ad accorgersi dei suoi meriti; l'altro amava invece decantare le proprie imprese e quelle che riteneva le sue virtù. Tra un piatto e l'altro raccontavano di se stessi. - Questa settimana non è accaduto nulla di particolare, ho lavorato con mia moglie in campagna e, grazie a Dio, tutto è andato secondo le previsioni, gli affari procedono discretamente - disse il signor Umili. - Io invece ho venduto un centinaio di automobili, con un fatturato enorme, grazie al mio grande intuito unito alla mia capacità di convincere anche i clienti più esigenti. E proprio mentre sopraggiunse il cameriere per servire i cappelletti in b

Video lettura per i bambini della scuola primaria: "Il signor Inverno" filastrocca di Ercole Bonjean

Immagine
 L'inverno in una filastrocca che spero susciti il vostro interesse e quello delle bambine e dei bambini.  Facile da memorizzare e da decodificare ve la propongo in questo video. Per visualizzare e stampare la poesia vai qui Gli argomenti stagionali costituiscono, a mio parere, un ottimo spunto per varie attività educativo didattiche e l'inverno non fa eccezione. Ti potrebbero interessare: Arriva l'inverno: freddo e neve - Analisi del testo, aspetti grammaticali "Nevicata" descrizione di Ada Negri - Analisi del testo: dati visivi, dati tattili, dati olfattivi, dati di movimento. Leggere e comprendere il contenuto di una poesia: "Inverno" Febbraio, poesia di Vincenzo Cardarelli - Analisi, comprensione, ed interpretazione del testo - Aspetti semantici e grammaticali - La metafora nella poesia "Notte di gelo" di Boris Pasternak, "Il dottor Zivago" - Le metafore e le similitudini - Ricerca grammaticale di nomi e aggettivi Descrivo la neve

I post più letti, relativi al Natale 2020, nel mese di dicembre

Immagine
Cari amici vicini e lontani, siamo oramai a ridosso delle attese vacanze di Natale e vi ringrazio per le numerosissime visite. Siete stati tantissimi ad approdare a queste acque per tutto il mese di dicembre. Mi è di sprone a fare bene, per fare sempre meglio, cercando di migliorarmi.  E' stato questo un anno particolarmente difficile per tutti a causa di questa nefasta pandemia. Ma non dobbiamo perdere la speranza anche perché si intravvede un po' di luce in fondo al buio del tunnel. Tutti uniti ce la faremo!! Vi auguro un Buon Natale ed un Felice Anno Nuovo!! Il maestro Ercole Eccovi la classifica degli articoli più letti nel mese di dicembre 2020 relativi al Natale (dati di Google Analytics): Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo La stella cometa - La poesia, il lavoro in classe. Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del