Post

Anno scolastico 2021/2022: primi giorni di scuola - Attività educativo didattiche di apprendimento di italiano e matematica per tutte le classi della scuola primaria

  "Chi parte bene è a meta dell'opera", così recita un antico detto popolare. L'antico proverbio si può e si deve, a mio parere, applicare alla didattica. E' importante un primo proficuo percorso operativo di apprendimento nei primi giorni di scuola. Nel sito di didattica per la scuola primaria numerose sono le proposte utili quale spunto per le varie attività educativo didattiche oramai sempre più vicine. Ma q uali argomenti possono essere utili, per l'inizio delle scuole, quale spunto per le lezioni? Penso che possa essere producente proporre alle bambine ed ai bambini alcuni dei numerosi post presenti nel sito relativi ai primi giorni di scuola per tutte le classi nelle varie materie oggetto di studio. Per la parte grammaticale il sito è ricco di proposte che vi propongo in toto. Non rimane che sfogliarle, potrebbero offrire qualche idea adatta per i vari percorsi educativo didattici di apprendimento.  Auguro a tutti Voi un proficuo anno scolastico 2021/202

La descrizione degli animali: temi con schema, testi di tipo narrativo, per la scuola primaria e media.

Immagine
Quante volte abbiamo sentito dire "Il cane è l'amico fedele dell'uomo". E' una verità oggettiva che non ha bisogno di dimostrazioni. Ma noi crediamo si possa estendere a tutti gli animali domestici e non. Ai nostri piccoli o grandi alunni, l'argomento animali piace molto e a ragion veduta. Proviamo a descriverli e a narrare della nostra vita in comune seguendo uno schema logico trainato dal nostro amore per loro, ecco cosa creano le parole: La descrizione degli animali. Tema: Il mio cane. Traccia di lavoro. La descrizione degli animali: Federico, il mio cane La descrizione di un animale: "La giraffa" - Analisi e comprensione del testo La descrizione degli animali: "La gallina". Traccia del testo.  "L'usignolo": il testo, lo schema della descrizione. Verifica di lingua italiana - La descrizione degli animali - Tema: "Il mio gatto" Storie di animali nella realtà e nella fantasia San Francesco e il lupo - Analisi e comp

Commemorazione dei Defunti: racconti e poesie per la scuola primaria e media.

Immagine
Per la Commemorazione dei Defunti il sito di didattica propone sette testi, due racconti e cinque poesie, che affrontano in modo diverso il tema della morte e del ricordo di chi non c'è più. Spero possano risultare adatti quale spunto per i vari iter educativo didattici di apprendimento. Eccovi i link che potrebbero risultare utili: "Pianto antico" di Giosuè Carducci: prosa e commento della poesia per la scuola primaria e media inferiore "X agosto" di Giovanni Pascoli - Prosa della poesia (per una classe quinta della scuola primaria) Novembre di Giovanni Pascoli "Ti penso sempre papà" di Ercole Bonjean "Lassù nel cielo" di Ercole Bonjean "Ad un passo dalla costa" di Ercole Bonjean "2 novembre" di Ercole Bonjean

"Pioggia d'autunno" di Ada Negri, poesia per la scuola media

Immagine
Pioggia d'autunno Vorrei, pioggia d’autunno, essere foglia che s’imbeve di te sin nelle fibre che l’uniscono al ramo, e il ramo al tronco, e il tronco al suolo; e tu dentro le vene passi, e ti spandi, e si gran sete plachi. So che annunci l’inverno: che fra breve quella foglia cadrà, fatta colore della ruggine, e al fango andrà commista, ma le radici nutrirà del tronco per rispuntar dai rami a primavera. Vorrei, pioggia d’autunno, esser foglia, abbandonarmi al tuo scrosciare, certa che non morrò, che non morrò, che solo muterò volto sin che avrà la terra le sue stagioni, e un albero avrà fronde. Ada Negri Visualizza  e stampa  Foto di  Peggy Choucair  da  Pixabay Ti potrebbero interessare: Ottobre: brevi unità didattiche di apprendimento. Novembre: brevi unità didattiche di apprendimento. La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento Schema utile al

Cristoforo Colombo: filastrocca a rima alternata di Ercole Bonjean (per l'anniversario della scoperta dell'America, 12 ottobre 1492)

Immagine
Cristoforo Colombo Credeva in un sogno, e un giorno partì … Mentre Colombo prega gli dei, gonfian le vele i venti alisei, verso l'oceano profondo e blu, con il coraggio della gioventù. Di giorno e di notte le tre caravelle baciano il cielo, il sole e le stelle. Ma lontana è ancor la terra ... la paura invade i marinai, se non si approda sono guai. Or un bel giorno, verso l'alba, galleggia lieve un ramoscello, saluta lieto un magnifico uccello. Di lontano un'ombra rosa ... si avvicina sempre più. “ Terra, terra!” o buon Gesù! Credeva in un sogno, e un giorno partì … Ercole Bonjean Visualizza e stampa Ti potrebbero interessare: I racconti, le poesie e le filastrocche, del maestro Ercole

Didattica scuola primaria: i post più popolari della settimana (dal 3 al 10 ottobre)

Immagine
  Di seguito i 10 post che hanno ottenuto il maggior numero di visualizzazioni della settimana (alla data del 10 ottobre 2020). Eccovi i link relativi: Che cos'è la geografia? Che cos'è la storia? Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno Tema: Descrivo me stesso. Schema del testo per la scuola primaria e media. Prove d'ingresso scuola media Dettato ortografico per la classe prima della scuola media Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza La descrizione di una persona cara: la nonna. Schema del testo. Lettura e comprensione del testo descrittivo:"Una giornata d'ottobre Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta. Ti potrebbero interessare: Italiano classe prima Italiano classe seconda Italiano classe terza Italiano classe quarta Italiano classe quinta La grammatica Schede di grammatica Analisi grammaticale Spiegazione ed esercizi di grammatica Spiegazione ed esercizi di analisi logica I nomi Gli articoli Gli aggett

"Tempo che muta" poesia di Vincenzo Cardarelli: prosa e analisi del testo per la scuola primaria e media.

Immagine
Tempo che muta Come varia il colore delle stagioni, così gli umori e i pensieri degli uomini. Tutto nel mondo è mutevole tempo. Ed ecco, è già il pallido, sepolcrale autunno, quando pur ieri imperava la rigogliosa quasi eterna estate . Vincenzo Cardarelli Prosa della poesia Come cambia il colore delle stagioni, così cambia lo stato d'animo e il pensiero degli uomini. Ecco che arriva il pallido e triste autunno, solo ieri la rigogliosa estate sembrava essere eterna. Analisi del testo Il poeta comincia la poesia con una similitudine: paragona lo stato d'animo degli uomini al mutare delle stagioni. Tutto nella vita degli uomini e nella natura cambia nel tempo. L'arrivo dell'autunno è motivo di tristezza per il poeta (sepolcrale, pallido) segna la fine dell'estate che sembrava eterna nella sua prosperità e bellezza, ma, come tutte le cose, termina il suo cammino. (e. b.) Visualizza e stampa Ti potrebbero interessare: Ottobre: brevi unità didattiche di apprendimento. Nov

"Foglie gialle" di Trilussa: poesia d'autunno per la scuola primaria

Immagine
Foglie gialle Ma dove ve ne andate, povere foglie gialle, come tante farfalle spensierate? Venite da lontano o da vicino? Da un bosco o da un giardino? E non sentite la malinconia del vento stesso che vi porta via? Trilussa Visualizza e stampa Ti potrebbero interessare: Ottobre: brevi unità didattiche di apprendimento. Novembre: brevi unità didattiche di apprendimento. La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento Schema utile alla descrizione di un ambiente naturale "Il Signor Autunno" di Ercole Bonjean - Filastrocca a rima alternata L'autunno (disegni, frasi, fumetti) Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo. Lettura e comprensione del testo descrittivo: "Una giornata d'ottobre". S

"Foglia appassita" di Hermann Hesse: poesia per la scuola primaria e media

Immagine
Foglia appassita Ogni fiore vuol diventare frutto, ogni mattino sera, di eterno sulla terra non vi è che il mutamento, che il transitorio. Anche l’estate più bella vuole sentire l’autunno e la sfioritura. Foglia, fermati paziente, quando il vento ti vuole rapire. Fai la tua parte e non difenderti, lascia che avvenga in silenzio. Lascia che il vento che ti spezza ti sospinga verso casa. Hermann Hesse Visualizza e stampa Ti potrebbero interessare: Ottobre: brevi unità didattiche di apprendimento. Novembre: brevi unità didattiche di apprendimento. La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento Schema utile alla descrizione di un ambiente naturale "Il Signor Autunno" di Ercole Bonjean - Filastrocca a rima alternata L'autunno (disegni, frasi, fumetti) Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, p

Giornata mondiale degli insegnanti - La libertà d'insegnamento

Immagine
  Oggi 5 ottobre è la giornata mondiale degli insegnanti: quest'anno il tema è insegnare in libertà. Questo principio, in Italia, è sancito dall'articolo 33 della Costituzione " L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento. La Repubblica detta le norme generali sull'istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi. Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato" , ed è, a mio parere, vincolante e sancisce un principio fondamentale per una scuola di effettiva qualità. Il Collegio Docenti può proporre, ma non imporre. Tenetelo sempre presente quando vi sentite asfissiate dalla burocrazia in educazione, dall'uniformità che appiattisce l'intelligenza. E' meglio la diversità nella condivisione, l'amore per il proprio lavoro, consapevoli di quanto, per educare alla libertà, sia necessario essere liberi. “La libertà è come l’aria. Ci si accorge di quanto v

Pinocchio: video letture per bambini della scuola primaria - Capitolo I

Immagine
 Il primo capitolo del libro "Le avventure di Pinocchio" di Carlo Collodi in video lettura. La versione integrale del più famoso romanzo per bambini del mondo nei video che vi propongo su questo sito e sul canale di didattica di youtube .  Buon ascolto dal maestro Ercole! I Come andò che maestro Ciliegia, falegname, trovò un pezzo di legno, che piangeva e rideva come un bambino. C’era una volta... – Un re! – diranno subito i miei piccoli lettori. No, ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta un pezzo  di legno. Non era un legno di lusso, ma un semplice pezzo da  catasta, di quelli che d’inverno si mettono nelle stufe e nei  caminetti per accendere il fuoco e per riscaldare le stanze. Non so come andasse, ma il fatto gli è che un bel giorno  questo pezzo di legno capitò nella bottega di un vecchio  falegname, il quale aveva nome mastr’Antonio, se  non che tutti lo chiamavano maestro Ciliegia, per via della  punta del suo naso, che era sempre lustra e paonazza,  come una cilieg