Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta educazione ambientale

La leggenda della mimosa - Un racconto per l'8 marzo, festa della donna

La leggenda della mimosa Elena, una giovane donna, si innamorò del Sole, lo guardava attratta dalla bellezza dei suoi raggi e i suoi occhi lo guardavano rapiti dalla sua forza, dal suo calore. Ma il Sole non ricambiò tanto amore e la colpì con lance di fuoco. Lei continuava ad amarlo e lo cercava con lo sguardo. Pianse per giorni cercando di trasmettergli il bene che gli voleva. Ed ecco che le lacrime caddero sul terreno e si trasformarono in tanti piccoli e profumati fiori gialli. Nacque la mimosa, il fiore simbolo della donna. Ercole Bonjean    © Visualizza e stampa Potrebbero anche interessarti: Festa della donna Festa della mamma Festa del papà Racconti, poesie e filastrocche, del maestro Ercole Immagine: improntaunika

La giornata della Terra (Earth Day) 22 aprile: che cos'è? Proposte educativo didattiche di apprendimento relative all'educazione ambientale

Immagine
La giornata mondiale della Terra è una manifestazione internazionale per la difesa e la salvaguardia dell'ambiente. E' importante far crescere nelle nuove generazioni una presa di coscienza di come l'ambiente in cui viviamo sia da rispettare; è quasi superfluo ribadire quanto sia importante il contributo di ognuno di noi per la nostra stessa sopravvivenza. Ecco alcune proposte di educazione ambientale da cui poter trarre spunto nelle varie attività educativo didattiche di apprendimento: Progetto di educazione ambientale per la scuola primaria Il testo argomentativo, rispettiamo la natura: la traccia ed il tema. Tema: "L'acqua è vita", schema del testo L'inquinamento: i rifiuti di plastica inquinano il mare e le spiagge  Perché la plastica inquina? - Schema del testo argomentativo La raccolta differenziata dei rifiuti Salviamo l'acqua per chi oggi è bambino - Educazione ambientale: lettura ed interpretazione del testo Greta Thunberg: la lotta per salvar

Che cos'è un testo argomentativo - Tema: "L'acqua è vita", schema del testo

Immagine
Che cos'è un testo argomentativo Il testo argomentativo è essenzialmente la nostra capacità di ragionare, di esprimere le nostre convinzioni con valide opinioni. Nella vita di ogni giorno ci troveremo di fronte a dover mettere in atto la capacità di argomentare su un determinato tema. Molti dei problemi della nostra società possono essere risolti grazie alle nostre azioni, anche verbali, in difesa della vita sulla Terra. Lo svolgimento di un testo argomentativo si può sviluppare in tre fasi essenziali: Il problema che vogliamo risolvere Una tesi: un giudizio personale sull'argomento di cui si vuole dimostrare la fondatezza. Una conclusione che sintetizzi tutti i nostri ragionamenti  Analizziamo lo schema utilizzato per produrre un tema su un argomento importante come la difesa dell'acqua per la vita del pianeta Problema  L'acqua è indispensabile per la vita del pianeta. E' un bene vitale da salvaguardare che non possiamo permetterci di perdere Tesi da dimostrare La

Giornata nazionale dell'albero: proposte educativo didattiche di apprendimento

Immagine
Oggi, 21 novembre, è la giornata nazionale dell'albero. L'albero, questo nostro caro amico, è il polmone del pianeta ed è giusto non dimenticarcelo mai. Incendi devastanti, spesso dolosi, ci portano via un bene prezioso, una parte di noi stessi. La cementificazione incosciente distrugge gli alberi e crea notevoli problemi alla sopravvivenza dell'ecosistema. Il tema dell'educazione ambientale va inserito nelle attività educativo didattiche di apprendimento ma non solo. Io credo che ognuno di noi debba lottare per la sopravvivenza della vita sulla Terra con una protesta democratica e pacifica. Uniamoci a chi nel pianeta vuole la vita, ascoltiamo la scienza perché i segnali che ci giungono dai dati relativi all'inquinamento ambientale non sono certo incoraggianti. Nelle attività educativo didattiche per la scuola primaria il tema della difesa dell'ambiente è, a mio parere, da considerare tra le priorità assolute, da inserire in tutte le discipline. Vi propongo di l

Greta Thunberg: la lotta per salvare il pianeta - L'importanza dell'educazione ambientale nella scuola

Immagine
Una lotta per la vita "Il 20 agosto 2018 Greta Thunberg, che frequentava il nono anno di una scuola di  Stoccolma , ha deciso di non andare a scuola fino alle  elezioni legislative del 9 settembre 2018 . [11]  La decisione di questo gesto è nata a fronte delle eccezionali ondate di calore e degli incendi boschivi senza precedenti che hanno colpito il suo paese durante l'estate. Voleva che il governo svedese riducesse le emissioni di  anidride carbonica  come previsto dall' accordo di Parigi  sul  cambiamento climatico  ed è rimasta seduta davanti al  parlamento del suo Paese  ogni giorno durante l'orario scolastico. Il suo slogan era  Skolstrejk för klimatet  ( Sciopero della scuola per il clima )". (fonte wilkipedia ) Da allora le manifestazioni a difesa dell'ambiente si sono moltiplicate e, la forza delle idee e del carattere di Greta, si sono propagate, i n tutto il mondo dilaga la protesta degli studenti, e non solo, uniti nella lotta contro i pericolosi c

Video letture per bambini della scuola primaria: "Emissioni di CO2" filastrocca sull'inquinamento ambientale del maestro Ercole

Immagine
Il cambiamento climatico è la più grande minaccia per il nostro pianeta. Voglio lavorare insieme ad altri sia per ampliare i modi conosciuti sia per esplorare nuovi modi di combattere l'impatto devastante del cambiamento climatico su questo pianeta che condividiamo tutti. Questa iniziativa globale finanzierà scienziati, attivisti, ONG - ogni sforzo che offra una reale possibilità di aiutare a preservare e proteggere il mondo naturale. Possiamo salvare la Terra. Occorre intraprendere azioni collettive da parte di grandi aziende, piccole aziende, stati nazionali, organizzazioni globali e singoli individui. Climate change is the biggest threat to our planet. I want to work alongside others both to amplify known ways and to explore new ways of fighting the devastating impact of climate change on this planet we all share. This global initiative will fund scientists, activists, NGOs — any effort that offers a real possibility to help preserve and protect the natural world. We can save Ea

"Il cambiamento climatico è la più grande minaccia per il nostro pianeta": Jeff Bezos offre 10 miliardi di dollari per salvare la Terra

Immagine
Il cambiamento climatico è la più grande minaccia per il nostro pianeta. Voglio lavorare insieme ad altri sia per ampliare i modi conosciuti sia per esplorare nuovi modi di combattere l'impatto devastante del cambiamento climatico su questo pianeta che condividiamo tutti. Questa iniziativa globale finanzierà scienziati, attivisti, ONG - ogni sforzo che offra una reale possibilità di aiutare a preservare e proteggere il mondo naturale. Possiamo salvare la Terra. Occorre intraprendere azioni collettive da parte di grandi aziende, piccole aziende, stati nazionali, organizzazioni globali e singoli individui. Climate change is the biggest threat to our planet. I want to work alongside others both to amplify known ways and to explore new ways of fighting the devastating impact of climate change on this planet we all share. This global initiative will fund scientists, activists, NGOs — any effort that offers a real possibility to help preserve and protect the natural world. We ca

Black Friday or Black Future?

Immagine
Purtroppo non sono ottimista sul futuro del pianeta e la penso come la maggior parte dei giovani e Greta. Viviamo già ora i mutamenti del clima in massima parte dovuti all'opera nefasta di un mondo che vuole ignorare i danni della globalizzazione e imita lo struzzo che di fronte al pericolo nasconde la testa sotto la sabbia. La scuola non può ignorare l'evidenza: la salvaguardia del pianeta deve diventare un obiettivo fondamentale per la crescita delle nuove generazioni. Le manifestazioni di oggi, proprio nel giorno del consumismo sfrenato (Black Friday), ha visto un'enorme partecipazione di giovani, ma non solo. Forza ragazzi e a tutti coloro che credono occorra quantomeno tentare di fare qualcosa per evitare il disastro planetario. Chiunque vuole dar voce alla protesta, anche su questo sito, lo può fare e volentieri pubblico. Scrivete a ercolebonjean@gmail.com. Unfortunately I am not optimistic about the future of the planet and I think of it as most young people

L'inquinamento: i rifiuti di plastica inquinano il mare e le spiagge - Struttura del testo argomentativo

Immagine
I rifiuti di plastica fonte di inquinamento Se ne stanno sdraiati sulla sabbia a prendere il sole; per nessuna ragione se ne andrebbero mai, poiché amano perdutamente la vita all'aria aperta. E' facile riconoscerli: i rifiuti di plastica lasciano un'impronta che rimane impressa per molto tempo. Certo la colpa è di chi li abbandona al loro destino. Ma anche un po' di chi sceglie per i propri prodotti dei contenitori che danneggiano l'ambiente. Perciò se vogliamo che i nostri mari e le nostre spiagge tornino ad essere puliti, dobbiamo scegliere solo prodotti naturali conservati in contenitori naturali. E' la nostra ultima spiaggia. Struttura del testo argomentativo 1) Problema: troppi rifiuti di plastica sono abbandonati nel mare e sulle spiagge. 2) Svolgimento del testo argomentativo I rifiuti inquinano. La colpa è di chi li getta in mare e sulle spiagge. La causa principale d'inquinamento è di chi utilizza materiale inquinante. 3) Concl

Enorme successo per le manifestazioni sui cambiamenti climatici organizzati da Greta Thunberg.

Immagine
In tutto il mondo dilaga la protesta degli studenti, e non solo, uniti nella lotta contro i pericolosi cambiamenti climatici provocati dall'uomo. Sono 180 le città italiane che hanno aderito all'iniziativa. E' una giusta protesta che non può essere ignorata da chi ha in mano il potere. La scuola ha non solo il diritto, ma anche il dovere di far sentire la propria voce. La scienza ci impone di cambiare rotta per la stessa nostra sopravvivenza e soprattutto quella delle giovani generazioni. La lotta continua, tra consensi e critiche, io sto con Greta, consapevole che i giovanissimi non lottano contro i fantasmi, ma affrontano una realtà di sempre più inquietante attualità. (e. b.) Ti potrebbero interessare: Educazione ambientale Genitori e figli

Progetto di educazione ambientale per la scuola primaria

Immagine
L'educazione al rispetto della natura è diventato un argomento di inquietante attualità. E' importante far crescere nelle nuove generazioni una presa di coscienza di come l'ambiente in cui viviamo sia da rispettare; è quasi superfluo ribadire quanto possa essere utile il contributo di ognuno di noi per la nostra stessa sopravvivenza. Si può ipotizzare un percorso educativo didattico su questo tema trasversale a tutte le discipline: Con una filastrocca o una poesia Attraverso un testo di tipo argomentativo Con il disegno e i fumetti. Con una frase e la sua rappresentazione grafica. Semplicemente con dei disegni. Esempi: Una filastrocca Emissioni di CO2 Cresce l'economia globale, ad un ritmo ormai infernale. Gettiam via dalla Terra, quel che crea l'effetto serra. Se ne accorgano i potenti, non occorre esser veggenti, per capire che i più giovani, han ragione a protestare ed a farci ragionare. Fabbrichiamo un po

Giornata mondiale della Terra 2019 (Earth Day): attività educativo didattiche di apprendimento.

Immagine
Oggi si festeggia la giornata della Terra, uno dei più importanti appuntamenti per l'educazione al rispetto della natura. Mai come oggi il problema è diventato di inquietante attualità. E' importante far crescere nelle nuove generazioni una presa di coscienza di come l'ambiente in cui viviamo sia da rispettare; è quasi superfluo ribadire quanto sia importante il contributo di ognuno di noi per la nostra stessa sopravvivenza. Eccovi alcuni consigli per poter migliorare le condizioni del pianeta e pertanto creare un futuro migliore per le nuove generazioni. Diminuisci il consumo di energia elettrica: sarebbe già importante spegnere la luce quando si entra o si esce da una stanza. Pianta un albero nel giardino oppure pianta un albero nel tuo quartiere. Utilizza più spesso i mezzi pubblici, cammina o vai in bicicletta. Compra frutta e verdura o altri prodotti del tuo territorio, questo aiuta a ridurre l'emissione di gas serra. Effettua sempre la raccolta differe

Combattere i cambiamenti climatici: una lotta per la vita!! - Una filastrocca per l'ambiente

Per leggere la poesia vai qui

Perché la plastica inquina? - Schema del testo argomentativo

Immagine
Perché la plastica inquina? Il problema dell'inquinamento da plastica è tra le questioni più urgenti da risolvere per noi tutti, perché provoca molti danni e pericoli per l'ambiente. La plastica è un materiale difficile da smaltire, cioè da distruggere una volta diventato rifiuto. Una semplice bottiglia di plastica può rimanere negli oceani per oltre 400 anni prima di decomporsi. La plastica è oramai presente in tutti gli habitat marini del mondo. L'inquinamento proviene da tutti i continenti, ma moltissimi rifiuti plastici si generano anche in mare, da navi mercantili, pescherecci, nonché piattaforme petrolifere oceaniche. Il danno per la fauna marina, in particolare, è incalcolabile. Le microplastiche, con un diametro inferiore ai 5 millimetri, vengono ingerite da buona parte dei pesci e questo determina danni enormi all'equilibrio ambientale. Alcune specie marine muoiono perché avendo ingerito macro e microplastiche, non avvertono più il senso del

Salviamo l'acqua per chi oggi è bambino - Educazione ambientale: lettura ed interpretazione del testo

Immagine
Salviamo l'acqua per chi oggi è bambino Tutti i bambini del mondo conoscono la musica del mare, il canto delle onde, delle schiume, il battito dei frangenti. Chi non conosce il fragore di una burrasca che si rovescia su una spiaggia o il sospiro lievissimo della risacca nei giorni piatti e sereni di calma assoluta? Insomma, sappiamo tutti che le acque del mare, dei fiumi, delle sorgenti dei laghi e delle lagune non sono solo la fonte e il nutrimento di ogni forma di vita, ma sono amiche di tutti noi e compagne inseparabili, elementi essenziali della natura che ci circonda. Per questo tutti, grandi e piccoli, di qualunque Paese e lingua, dobbiamo salvare le acque. E per salvarle è sufficiente un'unica cosa: di tenerle pulite. I governi hanno il dovere di impedire alle industrie e alle città di rovesciare centinaia di migliaia di tonnellate di rifiuti ogni giorno nelle acque del mondo. Ma anche ognuno di noi deve essere attento e vigile: se l'acqua non sarà

Educazione ambientale - La raccolta differenziata dei rifiuti

Immagine
La raccolta differenziata dei rifiuti Anche in casa tua, come in tutte le case, ogni giorno si raccolgono negli appositi sacchetti i rifiuti solidi. Come li raccoglie la tua famiglia? Tutti insieme o in modo differenziato? Sicuramente già sai che oggi si raccomanda di fare la raccolta differenziata per almeno due motivi: Certi rifiuti possono essere riciclati o riutilizzati per ottenere nuovi materiali. Certi rifiuti sono dannosi e non devono essere smaltiti insieme agli altri perché inquinano l'ambiente. E' opportuno quindi che tu sappia quali rifiuti devono essere raccolti separatamente e perché. LA CARTA > può essere riciclata per ottenere nuova carta. GLI STRACCI > possono essere riciclati per ottenere stoffa e tela. LE LATTINE > possono essere riciclate per ottenere nuovo materiale. LA PLASTICA > può essere riciclata per ottenere nuovo materiale. IL VETRO > può essere riutilizzato. LE PILE > contengono sostanze vel

Il testo argomentativo, rispettiamo la natura: la traccia ed il tema.

Immagine
Tema Il rispetto della natura Traccia del testo Introduzione La natura è un bene prezioso Svolgimento Argomenti a favore La natura ci nutre La natura ci dà acqua La natura ci dà ossigeno Argomenti a sfavore Non ce ne sono Conclusione Ribadisco ciò che ho detto nell'introduzione Tema Il rispetto della natura La natura è un bene prezioso ed è indispensabile per noi, ma se non la rispettiamo e la inquiniamo senza accorgercene ci facciamo del male da soli. La natura ci nutre, offrendoci vegetali e carne che poi dall'uomo vengono "trasformati" in pasta, biscotti e riso, ma i cibi che mangiamo, a volte, non sono sani: gli animali vengono ingrassati artificialmente e le piante vengono protette dagli insetti con degli additivi, per fortuna però questo non accade molto spesso. Invece purtroppo l'aria è inquinata dal fumo delle fabbriche, dal gas di scarico di auto e camion e dalla mancanza di

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

8 marzo, festa della donna - Brevi testi per la scuola primaria e media

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

La leggenda della mimosa - Un racconto per l'8 marzo, festa della donna

TITOLI DI TEMI

Tema: "Il mio cane" - Schema del testo descrittivo, relativo ad un animale, per la scuola primaria e media

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Testi utili per il riassunto

Tema: Descrivo me stesso - Schema del testo per la scuola primaria e media