I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Com'è bello scrivere! Da quando sono in pensione lo posso fare in ogni momento: di giorno, di notte, ogni occasione è buona. Questa passione nasce da esigenze didattiche per poi sfociare in un mia esigenza personale. Scrivere racconti, poesie, filastrocche, è diventato un momento piacevole della giornata. Dai dati di Google in mio possesso ho scoperto che i miei scritti hanno superato, in questi anni, le cinquecentomila visualizzazioni di pagina a riprova dell'interesse delle lettrici e dei lettori del sito per il mio lavoro. Ho quindi pensato di creare un apposito link con tutti i miei scritti a cui se ne aggiungeranno spero ancora molti altri. Non mi resta che augurarvi buona lettura. Racconti e descrizioni : Sogno di Natale La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice "Chi dorme non piglia pesci"? Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne (25 novembre)

<

La violenza contro donne e ragazze (VAWG)  è purtroppo un fenomeno ancora di inquietante attualità ed è una gravissima violazione dei diritti umani molto diffusa e devastante, documentata ampiamente dalle cronache più nere e assurde dei mass media. Questo tipo di violenza può manifestarsi come violenza fisica, sessuale e psicologica, che comprende:

- violenza del partner: maltrattamenti, abusi psicologici, stupri coniugali, femminicidio;

- violenza e molestie sessuali: stupro, atti sessuali forzati, avance sessuali indesiderate, abusi sessuali su minori, matrimonio forzato, molestie di strada, stalking;

- traffico di esseri umani (schiavitù, sfruttamento sessuale), mutilazione genitale femminile, femminile, matrimonio infantile.

La società tutta non può ignorare questa assurda forma di violenza. La scuola, in particolare, può e deve educare alla parità tra i sessi sin dai primi anni di scuola. Sul sito di didattica per la scuola primaria l'argomento viene affrontato e spero possa essere di spunto per le attività educativo didattiche. Consiglio la lettura dei seguenti link:

La leggenda della mimosa 

Lo sfruttamento minorile

"Donna", poesia di Madre Teresa di Calcutta

"La mimosa" di Pablo Neruda

8 marzo: festa della donna, una poesia per i bambini

 "La mia mamma": tema con schema di lavoro.

Tema: La mia mamma (con relativo schema)

"Mi ha fatto mia mamma" poesia di Gianni Rodari

"La mamma", poesia di Ada Negri

"Nostalgia", poesia da dedicare alla mamma di Antonio Giarola

"Bambino", poesia di Alda Merini 

Filastrocca a rima baciata: "Cara mamma," di Ercole Bonjean

Racconto per la Festa della Mamma: unità didattica per la comprensione e l'interpretazione del testo.

Accanto alla mamma racconto di Giovanni Papini - Lettura e comprensione del testo

Mamma (la mia mamma) poesia di Francesca Jupe

Poesia della mamma

Festa della mamma

Lettera alla mamma

Verifica di italiano per la classe terza - La descrizione della persona - Tema: "La mia mamma"

La leggenda del crisantemo

Ti potrebbero interessare:

La festa della mamma

La festa del papà


Commenti

I vostri preferiti degli ultimi sette giorni

TITOLI DI TEMI

Prove di ingresso scuola media - Schede stampabili e gratuite

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Dettato ortografico per la prima classe della scuola media (verifica dei prerequisiti ortografici)

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

I racconti, le poesie, le filastrocche, gli articoli, del maestro Ercole Bonjean

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

Testi utili per il riassunto

La descrizione di una persona cara: la nonna. Il testo e la traccia del lavoro.