Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2021

Tutti gli scritti del maestro Ercole

Tutti gli scritti del maestro Ercole: racconti, poesie, leggende, filastrocche, testi di vario tipo - I post per la scuola primaria e la scuola media inferiore

Chi sono Sono nato ad Ancona 70 anni fa ma imperiese d'adozione; è nella provincia di Imperia che ho maturato un'esperienza quarantennale nell'insegnamento (Ventimiglia alta, Sanremo San Bartolomeo, Arma di Taggia, e per ventidue anni a Imperia). Ora che sono in pensione mi dedico a questo blog, al piacere di scrivere, e ad insegnare il mio gioco preferito: gli scacchi. E' gratificante poter rilevare che i racconti, le poesie, le filastrocche, i testi di vario tipo, suscitino il vostro interesse ed apprezzamento, mi è di sprone a continuare in questa attività cercando di migliorarmi.  Racconti e descrizioni : La descrizione di un fenomeno naturale: "La bufera" (The storm) - La metafora nel testo descrittivo Perché si dice: "Vivi e lascia vivere" Perché si dice: "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Perché si dice: "Chi dorme non piglia pesci"?   Perché si dice: "Aiutati che Dio t'aiuta"   P

Unità educativo didattiche di apprendimento per la settimana: l'autunno, il mese di novembre, schede di grammatica e di analisi logica - Commemorazione dei defunti: poesie e racconti per la scuola primaria e media

Immagine
  E' domenica e già ci si prepara per le lezioni da predisporre per la prima settimana del mese di novembre. Il sito di didattica è ricco di argomenti per questo periodo e pertanto vi propongo alcune unità educativo didattiche che potrebbero risultare utili nelle varie attività di apprendimento.  Quali argomenti possono essere utili questa settimana quale spunto per le lezioni? Il mese di novembre  presenta scenari che offrono tantissimi spunti didattici i quali ricadono in modo estremamente positivo sulla sfera motivazionale del bambino e conseguentemente fanno leva sulla sua volontà di apprendere. Per la parte grammaticale il sito è ricco di proposte che vi propongo in toto. Non rimane che sfogliarle, potrebbero offrire qualche idea adatta per i vari percorsi educativo didattici di apprendimento. Consiglio inoltre di dare un'occhiata alla sezione del sito che riguarda la Commemorazione dei Defunti con in cui troverete poesie e racconti per la scuola primaria e media.  I post

Il post del giorno: "Ti penso sempre papà" - Una poesia nel ricordo di chi non c'è più

Immagine
Una bambina pensa al papà che non c'è più ma rivive in lei in ogni momento della giornata: con il suo aiuto ritroverà la pace. Il due novembre è il giorno dedicato ai nostri cari defunti: è il tempo del ricordo, del dolore, della speranza. Si prega nella memoria dei giorni passati, è un modo per sentire vicini coloro che abbiamo amato e ora non sono più con noi. Puoi leggere la poesia al seguente link: Ti penso sempre papà Ti potrebbero interessare: "Pianto antico" di Giosuè Carducci: prosa e commento della poesia per la scuola primaria e media inferiore "X agosto" di Giovanni Pascoli - Prosa della poesia (per una classe quinta della scuola primaria) Novembre di Giovanni Pascoli "Lassù nel cielo" di Ercole Bonjean "Ad un passo dalla costa" di Ercole Bonjean Foto di melindarmacaronikidcom da Pixabay

Il post del giorno: "Due novembre" - Un racconto nel ricordo di chi non c'è più

Immagine
  Una giornata particolare quella del due novembre: è il tempo del ricordo, del dolore, della speranza. Si prega nella memoria dei giorni passati, è un modo per sentire vicini coloro che abbiamo amato e non ci sono più. Per leggere il racconto vai a questo link: Due novembre Ti potrebbero interessare: "Pianto antico" di Giosuè Carducci: prosa e commento della poesia per la scuola primaria e media inferiore "X agosto" di Giovanni Pascoli - Prosa della poesia (per una classe quinta della scuola primaria) Novembre di Giovanni Pascoli "Ti penso sempre papà" di Ercole Bonjean "Lassù nel cielo" di Ercole Bonjean "Ad un passo dalla costa" di Ercole Bonjean

Il post del giorno: "Emissioni di CO2", filastrocca per la difesa dell'ambiente - Progetto di educazione ambientale per la scuola primaria e media

Immagine
  La causa principale dell'inquinamento ambientale è dovuta all'emissione di gas serra che mettono a serio rischio la sopravvivenza stessa della Terra. Il segretario dell'ONU Guterres è arrivato ad affermare, proprio in questi giorni, che  "deve suonare una campana a morto per il carbone e i combustibili fossili, prima che distruggano il nostro pianeta". Vi sono prove inconfutabili di quello che sta avvenendo e se si continua così sarà la catastrofe ambientale. La scuola non può ignorare ciò che sta accadendo: l'educazione ambientale deve diventare materia di studio. Da tempo oramai il sito di didattica per la scuola primaria ha posto l'accento sul problema e chiede delle soluzioni. "La cultura potrebbe salvare il mondo" basta non fare finta di non vedere ciò che purtroppo è una drammatica realtà.  Vi invito a focalizzare la vostra attenzione su questi post: Progetto di educazione ambientale per la scuola primaria Emissioni di Co2 Ti potrebbero i

Il post del giorno: schede di grammatica per la scuola primaria

Immagine
  Tutta la grammatica per la scuola primaria raccolta in una serie di schede: spiegazioni, esercizi, prove di verifica. Mi auguro che il lavoro proposto possa essere un utile iter educativo didattico di apprendimento. Eccovi il link: Schede di grammatica: spiegazioni, esercizi di analisi grammaticale, prove di verifica. Ti potrebbero interessare: La grammatica a fumetti Schede di analisi logica: il soggetto, il predicato, i complementi - Spiegazioni, esercizi, prove di verifica per la scuola primaria

Il post del giorno: "I colori del bosco in autunno" - Comprensione del testo: la metafora e la similitudine

Immagine
  Un esempio di mirabile uso della metafora e della similitudine: Una passeggiata nel bosco Sono in casa, solo, mi annoio, decido di recarmi a fare una passeggiata nel bosco circostante. Mi avvio ed entro  in un corridoio di alberi il cui tetto   è composto da un intricato intreccio di rami sparuti, arsi, che frammentano i caldi raggi solari in centinaia di fasce di luce. Mi inoltro sempre più nella fitta boscaglia; e il bosco si fa sempre più fitto. Dopo aver camminato per parecchi minuti, sbuco in una piccola radura che mi affascina: è presente una moltitudine di fiorellini colorati che secernono allettanti profumi. Da lì posso osservare quanta strada abbia percorso finora: decisamente tanta. Scorgo, su un albero, uno scoiattolo rossiccio con una coda che sembra avvolgerlo  come una sciarpa . Tuttavia l'ora si fa tarda,  il sole va a dormire  dietro le montagne e io mi avvio verso la strada del ritorno e il bosco, con la tenue luce crepuscolare, si fa tetro e  minaccioso . Mi met

Il post del giorno: "Autunno" di Hermann Hesse, analisi del testo, dati visivi e grammaticali

Immagine
  Vedere la bellezza dell'autunno attraverso le parole di un grande della letteratura mondiale in un breve, magnifico, testo. Hermann Hesse ottenne il premio Nobel nel 1947 e fu creatore di una vasta opera di romanzi, racconti e poesie, di un fascino straordinario. Vi propongo una breve unità didattica che analizza i dati visivi di una descrizione relativa all'autunno unitamente ad alcuni aspetti grammaticali legati all'aggettivazione.   Eccovi il link: "Autunno" di Hermann Hesse Ti potrebbero interessare: Lettura e comprensione del testo descrittivo: "Una giornata d'ottobre". Pellegrinaggio d'autunno di Hermann Hesse -  Analisi e comprensione del testo  (classe quinta - prima media) "Foglia appassita" poesia di Hermann Hesse "Temporale" poesia di Hermann Hesse  "La natura ci parla" di Hermann Hesse Il testo poetico Lettura e comprensione del testo Scuola media: iter educativo didattici di apprendimento Foto di Valip

Unità educativo didattiche di apprendimento per la settimana: l'autunno, il mese di ottobre, schede di grammatica e di analisi logica - Halloween: attività di apprendimento per la scuola primaria e media

Immagine
  E' domenica e già ci si prepara per le lezioni da predisporre per l'ultima settimana del mese di ottobre. Il sito di didattica è ricco di argomenti per questo periodo e pertanto vi propongo alcune unità educativo didattiche che potrebbero risultare utili nelle varie attività di apprendimento.  Quali argomenti possono essere utili questa settimana quale spunto per le lezioni?   L'autunno, con la sua magnifica girandola di colori, suoni ed odori, presenta scenari che offrono tantissimi spunti didattici i quali ricadono in modo estremamente positivo sulla sfera motivazionale del bambino e conseguentemente fanno leva sulla sua volontà di apprendere. Per la parte grammaticale il sito è ricco di proposte che vi propongo in toto. Non rimane che sfogliarle, potrebbero offrire qualche idea adatta per i vari percorsi educativo didattici di apprendimento. Consiglio inoltre di dare un'occhiata alla sezione del sito che riguarda la festa di Halloween con interessanti spunti operat

Il post del giorno: come vivere contenti con "La ricetta dell'allegria" - La strana bottega del buonumore

Immagine
  Un pittore che vende ricette per vivere in allegria e mantenere il buonumore: dipinge la vita e apre la strana bottega del buonumore con le ricette per vivere meglio. Andate a darci un'occhiata con le bambine e i bambini. Gli ingredienti per la ricetta dell'allegria sono semplici da procurarsi ma nel contempo molto efficaci. Non ci credete? Non vi resta che entrare nel mondo dell'artista del vivere bene. Corri veloce e scopri la ricetta e gli ingredienti, ma mi raccomando non tenere il segreto e svela tutto ciò che trovi nella bottega dell'allegria Ti potrebbero interessare: Il testo umoristico Scrittura creativa Foto di Prawny da Pixabay

Il post del giorno: il testo umoristico: racconti, filastrocche, temi, testi di vario genere, per la scuola primaria e media

Immagine
Il post di oggi parla di attività didattiche che si basano sulla lettura, l'analisi, la comprensione di testi umoristici di vario tipo. I bambini, ancor più che gli adulti, amano cogliere il risvolto comico della vita e naturalmente questo percorso di apprendimento suscita il loro apprezzamento ed interesse. I racconti, le filastrocche e i vari testi mettono tutti di buon umore e pongono le basi per lezioni divertenti e proficue. Per accedere ai vari post vai al seguente link: Il testo umoristico: filastrocche, racconti , nonsense, favole,  temi, per ridere un po' ... ed imparare a leggere, comprendere, comporre ... Ti potrebbero interessare: Le poesie Le filastrocche La raccolta dei temi Il testo narrativo Il testo descrittivo Il testo argomentativo Il testo poetico Il testo umoristico Scrittura creativa Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay

Il post del giorno: Il cedro e l'uragano, di Leonardo da Vinci - Lettura, comprensione ed interpretazione del testo, a cura del maestro Ercole

Immagine
  Ricordo spesso quando il mio maestro ci ricordava di domandarci sempre il perché delle cose. Era solito ricordare come Leonardo da Vinci, grande genio universale italiano, si poneva continuamente delle domande per poi trovare delle risposte. Questa curiosità nel conoscere la ritroviamo nelle sue favole, particolarmente adatte per la scuola primaria, dalle quali si comprende come la grande intelligenza si coniuga spesso alla semplicità.  Nella favola "Il cedro e l'uragano" ci insegna, sotto forma di metafora,  che non dobbiamo sentirci superiori agli altri. L'uomo, proprio come il cedro, "da solo vale meno di una formica". Racconta una breve storia sulla presunzione. Per visualizzare il link vai qui   Ti potrebbero interessare: "Il cedro e l'uragano"    "Il nibbio"  "L'avarizia" "Il pesco e il noce" "Allegrezza ... e tristezza"    "La pecchia e i fuchi" "Il pavone" "La volpe