IL NATALE SI AVVICINA

Il Natale: i migliori racconti, poesie e filastrocche, temi, leggende, per la didattica nella scuola primaria - Schemi per l'analisi e la comprensione del testo.

  Le festività del Natale offrono molti spunti sia dal punto di vista didattico, sia educativo. Molto spesso si dice che la scuola italiana non sia al passo coi tempi.  Bene, ritengo invece che in alcuni casi sia meglio che la scuola  non si uniformi , non diventi lo specchio deformato di una realtà  volta all'immagine  più che  alla   sostanza ,  alla forma  più che  al contenuto . In particolare le festività natalizie sono diventate principalmente un affare commerciale e diventano l'esatto contrario dell'autentico messaggio di pace e d'amore. E' il momento quindi di andare  contro corrente  e ritornare al significato etimologico della parola Natale che significa  nascita , nascita di Gesù, ed esprime valori universali condivisibili dai credenti e dai non credenti: la pace, l'uguaglianza nella diversità, l'amore per se stessi e per gli altri, la solidarietà, sono valori dell'uomo in quanto tale.  I bambini risponderanno in modo positivo, alle poesie, ai

Giornata mondiale di sensibilizzazione sull'autismo (2 aprile)

 


L'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha dichiarato all'unanimità il 2 aprile Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo (A / RES / 62/139) per evidenziare la necessità di aiutare a migliorare la qualità della vita delle persone con autismo in modo che possano condurre una vita piena e significativa come parte integrante della società. L'autismo è una condizione neurologica permanente che si manifesta durante la prima infanzia, indipendentemente dal sesso, dalla razza o dallo stato socio-economico. Il termine spettro dell'autismo si riferisce a una serie di caratteristiche. Un adeguato supporto, adattamento e accettazione di questa variazione neurologica consente a coloro che si trovano nello spettro di godere delle pari opportunità e della piena ed effettiva partecipazione alla società. L'autismo è principalmente caratterizzato dalle sue interazioni sociali uniche, modi di apprendimento non standard, interessi acuti in materie specifiche, inclinazione alla routine, sfide nelle comunicazioni tipiche e modi particolari di elaborare le informazioni sensoriali. Il tasso di autismo in tutte le regioni del mondo è alto e la mancanza di comprensione ha un enorme impatto sugli individui, le loro famiglie e le comunità. La stigmatizzazione e la discriminazione associate alle differenze neurologiche rimangono ostacoli sostanziali alla diagnosi e alle terapie, una questione che deve essere affrontata sia dai responsabili delle politiche pubbliche nei paesi in via di sviluppo, sia dai paesi donatori.


Commenti