"Un giorno qualunque", poesia di Ercole Bonjean




Un giorno qualunque


Un povero bussò ad una porta,
nessuno gli diede risposta.


Un uomo chiese aiuto ad un amico,
non venne ascoltato.


Una colomba chiese la pace,
non tornò più al suo nido.


Un bimbo chiese amore,
ricevette un iphone in dono.


E' Il 25 dicembre, Natale,
un giorno qualunque.


Un povero bussò ad una porta,
venne ascoltato ed aiutato.


Un uomo chiese aiuto ad un amico,
trovò risposta ai suoi perché.


Una colomba chiese la pace,
il suo desiderio fu esaudito.


Un bimbo chiese amore,
ricevette un abbraccio.


E' il 25 dicembre, Natale,
un giorno qualunque.


Ercole Bonjean



Commenti