"Autunno", poesia di Salvatore Quasimodo



Autunno 

Autunno mansueto, io mi posseggo 
e piego alle tue acque a bermi il cielo, 
fuga soave d’alberi e d’abissi. 
Aspra pena del nascere 
mi trova a te congiunto; 
e in te mi schianto e risano: 
povera cosa caduta 
che la terra raccoglie. 

Salvatore Quasimodo



Ti potrebbero interessare:


Tutti i post relativi all'autunno


Il testo poetico

Lettura e comprensione del testo

Tutte le poesie del sito

Commenti

Post popolari in questo blog

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Testi utili per il riassunto

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Febbraio, poesia di Vincenzo Cardarelli - Analisi, comprensione, ed interpretazione del testo - Aspetti semantici e grammaticali - La metafora nella poesia

Dettato: "E' Carnevale".

Racconti d'inverno: lettura e comprensione del testo, aspetti semantici e grammaticali.

I nomi concreti e i nomi astratti

"I giorni della merla" leggenda popolare - Analisi e comprensione del testo