Post

Visualizzazione dei post da dicembre 3, 2017

Didattica scuola primaria: i post più popolari della settimana.

Immagine
Di seguito i 10 post che hanno ottenuto il maggior numero di visualizzazioni della settimana (alla data del 9 dicembre 2017). Eccovi i link relativi:
Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testoLa stella cometa: la poesia, il lavoro in classeRiflettere sul vero significato del NataleBabbo Natale e le renne: lettura e comprensione del testoTema: "E' Natale"E' Natale, filastroccaI nomi concreti e i nomi astrattiEsercizi di analisi grammaticale per la classe quintaRacconto di Natale: "A letto con la febbre"Ricordo alle colleghe ed ai colleghi che il motore di ricerca di Google, presente in Home page, permette di accedere a tutti i numerosi post pubblicati su tantissimi argomenti. Buon fine settimana a tutti Voi!

Potrebbero interessarti:

Tutti i post relativi al Natale
Antologia
Il testo poetico
Il nome
Analisi grammaticale

Analisi logica

"Neve" di Ada Negri - Filastrocca a rima baciata

Immagine
Neve

Neve bella
fatta a stella

bianca neve
lieve lieve

vienmi in mano
piano piano.

Sei per poco
dolce gioco.

Dolce gioco
in mille fiocchi
che mi frullan
sotto gli occhi

Ada Negri

Ti potrebbero interessare:

Tutti i post relativi all'inverno

Filastrocche 

Poesie

Il testo poetico

Tutti  i post relativi al Natale

Visualizza e stampa

Immagine: pixabay

La metafora nella descrizione: "Alberi sotto la neve"

Immagine
Alberi sotto la neve

Una fredda mattina, il cielo sembrava un grosso piumino, poi il cielo si sciolse sulla terra gelata.
La prima neve!
Presto la foresta rimase popolata solo da alberi fantasma e il pallido sole sembrava che stesse lì per morire dentro il suo letto di nuvole.

Individua le metafore contenute nel testo:

Alberi sotto la neve

Una fredda mattina, il cielo sembrava un grosso piumino, poi il cielo si sciolse sulla terra gelata.
La prima neve!
Presto la foresta rimase popolata solo da alberi fantasma e il pallido sole sembrava che stesse lì per moriredentro il suo letto di nuvole.

Visualizza e stampa

Ti potrebbero interessare:

Tutti i post relativi all'inverno

Il testo descrittivo

La metafora

La metafora e la similitudine

Il Natale sta arrivando - Filastrocca a rima baciata

Immagine
Il Natale sta arrivando
Il Natale sta arrivando  E un augurio io vi mando. Che questo Natale sia Bello e pieno allegria. Dovete sapere che a Natale,  È più facile far felici gli altri e amare. A Natale non ci sono solo i doni : C'è la famiglia e anche  le belle canzoni.
Spero che abbiate capito  E che i vostri cuori io abbia riempito
                              Fine Beatrice, 11 anni
Visualizza e stampa

Ti potrebbero interessare:
Tutti i post relativi al Natale
Scrittura creativa
Filastrocche
Poesie

Tutte le poesie e le filastrocche del sito di didattica per la scuola primaria

Immagine
Nel sito sono presenti numerose poesie e filastrocche che esprimono gli stati d'animo dei poeti su vari temi: dagli argomenti stagionali, alle festività classiche. Non è detto che non possano risultare utili nelle attività educativo didattiche o semplicemente per il piacere della lettura.
Potete visionare i seguenti link:

Poesie

Filastrocche

Ti potrebbero interessare:

Il testo narrativo

Il testo descrittivo

Il testo argomentativo

Il testo poetico

Scrittura creativa

La raccolta dei temi

Tracce per i temi di tipo narrativo, descrittivo, argomentativo

"I colori della poesia" di Ercole Bonjean - Filastrocca a rima baciata

Immagine
I colori della poesia
Il Rosso è la Passione, è viver l'emozione.
Il Giallo è per il Sole, dona gioia a chi la vuole.
Il Blu è per il Mare, un invito a sognare.
Il Verde è la Natura, amiamola non è duratura.
L'Arancione irradia Gioia, fugge via anche la noia.
Il Rosa è Comprensione, provi una piacevole sensazione.
Il Viola è Tenerezza, ti regala una carezza.
Il Bianco è per la Pace, ma il mondo spesso tace.
Ercole Bonjean

Visualizza e stampa
Ti potrebbero interessare:

Il testo poetico

Filastrocche

Poesie

Racconti, poesie e filastrocche, del maestro Ercole

"La rana e il leone" di Leone Tolstoj - Breve unità educativo didattica di apprendimento

Immagine
La rana e il leone

Un leone udì una rana gracidare ed ebbe paura perché credeva che fosse una grossa bestia a emettere quel grido così forte. Aspettò un istante per vedere di che si trattasse: la rana uscì dal pantano.
Il leone la appiattì con la zampa, dicendo: "D'ora in poi non mi spaventerò più, prima di avere visto".

Leone Tolstoj

Analisi ed interpretazione del testo

Chi sono i protagonisti di questa breve favola?
Perché il leone ha paura?
Come reagisce?
Cosa pensa quando si accorge che si tratta di una rana?
Perché non bisogna aver paura di una cosa prima che accada?

Spiega il significato di questi due proverbi:

"Non fasciarsi la testa prima di averla rotta"
"Non mettere il carro davanti ai buoi"

Visualizza e stampa

Ti potrebbero interessare:

Le favole di Esopo: analisi ed interpretazione del testo

Le favole di Fedro: analisi ed interpretazione del testo

Le favole di Leonardo da Vinci: analisi ed interpretazione del testo