Poesie sull'inverno



Gli argomenti stagionali costituiscono un ottimo spunto per vari iter didattici e l'inverno non fa eccezione. In questa sezione del sito potrete trovare del materiale che potrebbe risultare utile per i percorsi educativo didattici di apprendimento. I post presentano poesie su questo tema che appassiona le bambine e i bambini, motivandoli a fare bene. 

Inverno

Nel cielo le nuvole giocano,
si rincorrono,
si intrecciano,
si fondono,
si abbracciano
diventano due grandi nuvole.

L'aria si riga di gocciole.
Piove?
D'incanto tanti fiocchi dal cielo.
Nevica sul bosco,
sugli alberi,
sulla terra.
Piano piano tutto si nasconde
e tutto è neve,
tanta neve bianca, bianca, bianca.


H. Huber


Neve
Neve che turbini in alto e avvolgi
le cose di un tacito manto.
Neve che cadi dall’alto e noi copri
coprici ancora, all’infinito: imbianca
la città con le case,con le chiese,
il porto con le navi,
le distese dei prati …
Umberto Saba


Temporale


S’ammala il sole, s’accuccia il monte,
carovane di nere nuvole
stanno in agguato di fronte,
in basso timidi uccelli volano,
in terra trascorrono grigie ombre.
Il tuono, lento dopo il fulmine,
passa con rombo pauroso.
Fitta, gelida la pioggia
s’abbatte in rovesci di scialbo argento,
scroscia in fiumi, scorre in rivoli,
con mal trattenuti singhiozzi.



Hermann Hesse
La canzone della neve

Sotto il morbido mantello
della neve immacolata
dorme l'erba scolorata,
dorme nudo l'alberello.
Dorme il ghiro, dorme il tasso,
la lucertola si stira,
lo scoiattolo sospira
con un suon di contrabbasso.
Ma nel solco che lo serra
veglia il seme del frumento;
lo vedremo al sole, al vento
rinverdir tutta la terra.
Lo vedremo al tempo bello
d'oro il campo rivestire;
finge intanto di dormire
sotto il candido mantello.



Diego Valeri

Paesaggio invernale

Respirano lievi gli altissimi abeti
racchiusi nel manto di neve.
Più morbido e folto quel bianco splendore
riveste ogni ramo, via via.
Le candide strade si fanno più zitte;
le stanze raccolte, più intente.

In niveo brillar di lustrini,
il candido giorno là fuori s'accresce,
divien sempinterno Infinito.

Rainer Maria Rilke

Sole d'inverno

E' mezzogiorno. Un parco.
Inverno. Bianchi viottoli;
monticelli simmetrici
e scheletrici rami.

Dentro la sera
aranci nei vasi,
e nella botte, dipinta
di verde, la palma.

Dice un vecchietto
fra il suo vecchio se stesso:
"Il sole, questa bellezza
di sole! ...". I bimbi giocano.

L'acqua della fontana
scivola, scorre e sogna
lambendo, quasi muta,
la verdognola pietra.

Antonio Machado

Il signor Inverno

Con un passo lento lento
getta pioggia, neve, vento;
com'è freddo quel suo viso,
com'è avaro di sorriso.
Prova solo un po' di gioia,
quando i bimbi fan baldoria,
dai suoi occhi va via il gelo
e di luce irradia il cielo.
Piano piano col bastone
ferma il vento e l'alluvione;
ed è giunta ormai la sera,
chiude gli occhi: è Primavera. 

Ercole Bonjean

Visualizza e stampa

Ti potrebbero interessare:


Tutti i post relativi all'inverno

Tutte le poesie del sito

Tutte le filastrocche del sito

Lettura e comprensione del testo poetico

Antologia

Ricordo alle colleghe ed ai colleghi che il motore di ricerca di Google, presente in Home page, permette di accedere a tutti i numerosi post pubblicati su tantissimi argomenti. Buona lettura!

Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento

Testi utili per il riassunto

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Che cos'è la geografia?

Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Ortografia: come si scrive?

I frutti dell'autunno

"Il Gigante Egoista" racconto di Oscar Wilde: lettura, comprensione del testo, approfondimenti grammaticali.