"La Befana" filastrocca a rima baciata - Lettura e comprensione del testo



La Befana


Un tempo la Befana
veniva col vento di tramontana
su una scopa e col saccone
mezzo pieno di carbone
e lasciava tanti doni
solamente ai bimbi buoni.
Ma poi lei è andata a scuola
e ha imparato una cosa sola:
bimbi cattivi non ci sono per niente,
non serve il carbone assolutamente!
Non serve la scopa per portare
il saccone,
si viaggia col razzo a propulsione.
Ci sono doni per tutti i bambini,
anche se non esistono più i camini.
Se il mondo è cambiato non fa niente:
la buona Befana verrà certamente.


Maria Albina Scavuzzo


Analisi e comprensione del testo
  1. Analisi e comprensione del testo
  2. Come arriva la Befana?
  3. Cosa porta con sé?
  4. A chi porta i doni la Befana?
  5. Cos’è poi accaduto?
  6. Che cosa impara la Befana a scuola?
  7. Come trasporta i regali la Befana di oggi?
  8. A chi porta i doni la Befana?
  9. Com’é adesso la Befana?






Ti potrebbero interessare:



Tutte le filastrocche del sito

Tutte le poesie del sito

Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento

Testi utili per il riassunto

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Che cos'è la geografia?

Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Ortografia: come si scrive?

I frutti dell'autunno

"Il Gigante Egoista" racconto di Oscar Wilde: lettura, comprensione del testo, approfondimenti grammaticali.