"La Befana" filastrocca a rima baciata - Lettura e comprensione del testo



La Befana


Un tempo la Befana
veniva col vento di tramontana
su una scopa e col saccone
mezzo pieno di carbone
e lasciava tanti doni
solamente ai bimbi buoni.
Ma poi lei è andata a scuola
e ha imparato una cosa sola:
bimbi cattivi non ci sono per niente,
non serve il carbone assolutamente!
Non serve la scopa per portare
il saccone,
si viaggia col razzo a propulsione.
Ci sono doni per tutti i bambini,
anche se non esistono più i camini.
Se il mondo è cambiato non fa niente:
la buona Befana verrà certamente.


Maria Albina Scavuzzo


Analisi e comprensione del testo
  1. Analisi e comprensione del testo
  2. Come arriva la Befana?
  3. Cosa porta con sé?
  4. A chi porta i doni la Befana?
  5. Cos’è poi accaduto?
  6. Che cosa impara la Befana a scuola?
  7. Come trasporta i regali la Befana di oggi?
  8. A chi porta i doni la Befana?
  9. Com’é adesso la Befana?






Ti potrebbero interessare:



Tutte le filastrocche del sito

Tutte le poesie del sito

Commenti

Post popolari in questo blog

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Dettato ortografico per la prima classe della scuola media (verifica dei prerequisiti ortografici)

Testi utili per il riassunto

Anno scolastico 2008/2009 - scuola primaria - italiano - classe prima

Primi giorni di scuola in classe quarta - italiano

Prove di ingresso scuola media - Schede stampabili e gratuite