"La tartaruga e la lepre" di Esopo - Analisi ed interpretazione del testo




La tartaruga e la lepre

La tartaruga e la lepre, che litigavano su chi di loro fosse più veloce, fissarono un giorno e un luogo per una gara. Dopo la partenza la lepre, che per la sua velocità non si preoccupava della corsa, si sdraiò a dormire lungo la strada. La tartaruga invece, consapevole della propria lentezza, non smise mai di correre e così, superando l'avversaria addormentata, ottenne la palma della vittoria.
La favola dimostra che spesso l'impegno vince sulle doti naturali.

Esopo

Analisi ed interpretazione del testo
  1. Chi sono i personaggi del racconto?
  2. Perché litigano?
  3. Cosa decidono?
  4. Cosa fa la lepre dopo la partenza? 
  5. Per quale motivo si mette a dormire?
  6. Cosa fa la tartaruga?
  7. Chi vince la gara?
  8. Cosa ci insegna questa favola?

Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

Che cos'è la geografia?

Che cos'è la storia?

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Come iniziare a scrivere un buon tema: l'introduzione (l'incipit).

Link consigliati per la settimana

L'autunno

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro

"Pinocchio" di Carlo Collodi, capitolo I: "Come andò che maestro Ciliegia, falegname, trovò un pezzo di legno, che piangeva e rideva come un bambino".